85.959.939
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GUERRA DEL PETROLIO NON FARA' PRIGIONIERI: O CROLLA L'INTERO SISTEMA PETROLIFERO ARABO, O CROLLANO GLI AMERICANI

martedì 13 gennaio 2015

La guerra del petrolio continua: il greggio WTI (West Texas) e' sceso sotto i 45 dollari al barile, record al ribasso dal 2009. Il Brent del Mare del Nord e' poco sopra i 46. Ma la vera novita' e' un'altra: i paesi arabi del Golfo ora accusano apertamente gli Stati Uniti di aver cominciato per primi, terremotando il mercato con la produzione di shale oil. Di conseguenza, ha dichiarato il ministro dell'Energia degli Emirati Arabi, "l'Opec, l'organizzazione dei produttori di petrolio, non e' piu' in grado di proteggere i prezzi. L'eccesso di offerta e' arrivato principalmente dallo shale oil, e cio' doveva essere corretto per tempo; ora siamo tutti preoccupati per gli equilibri mondiali, stiamo dicendo agli altri paesi e mercati di essere razionali". E' un atto di accusa contro gli americani, e il tentativo di dimostrare che i paesi arabi non temono una fase prolungata di prezzi bassi, benche' sul petrolio si basi quasi interamente la loro economia.

Le ricostruzioni di queste settimane riferiscono che quando un anno fa Barack Obama ha proclamato l'indipendenza energetica degli Usa (attraverso appunto lo shale oil), offrendo il petrolio e il gas americano all'Europa come alternativa a quello russo, ed a Giappone e Cina come alternativa a quello arabo, nelle capitali saudite e del Golfo le reazioni ufficiose sono state furibonde. Naturalmente si sono scontrati falchi e colombe, chi intendeva dare subito una lezione all'America e chi preferiva un negoziato. Alla fine ha prevalso la prima linea. 

E il motivo e' stato di carattere politico, in quanto Obama, ormai a meta' del secondo mandato, sta per entrare nel periodo cosiddetto dell' "anatra zoppa" (effetto acuito dalla perdita della maggioranza in entrambi i rami del Congresso), ma anche pratico perche' la lunga recessione europea e la frenata delle economie emergenti avrebbe comunque ridotto i consumi. Dunque i paesi arabi stanno cercando di ottenere il massimo con il minimo danno, in un periodo di bassa domanda. Non solo.

Lo shale oil e lo shale gas americani, ricavati dalla frantumazione delle rocce, sono convenienti finche' i prezzi non scendono sotto i 60-65 dollari. Un livello gia' abbondantemente sfondato al ribasso, e adesso la sfida tra arabi e Usa e su chi reggera' di piu'. Inoltre decidendo di non ridurre la produzione e quindi di far crollare i prezzi, i sauditi hanno stretto un'alleanza con la Russia, che non fa parte dell'Opec. Il governo di Vladimir Putin, pur consapevole dei danni interni del calo del prezzo dell'energia dalla quale dipende, ha scelto di reagire da una parte alla politica energetica americana, dall'altra alle sanzioni imposte dall'Europa, e sempre volute da Washington, per la crisi ucraina. 

Tutto cio' sta provocando una serie di conseguenze strategiche. Gli arabi sunniti - cioe' Arabia Saudita ed Emirati - abbandonano i loro tradizionali alleati (economici e militari) americani; quanto alla Russia e' ormai sempre piu' l'avversario dichiarato di Washington. Mosca inoltre e' legata alla Cina da un accordo trentennale di forniture energetiche. Tutti danno la sensazione di attendere la scadenza del mandato di Obama (2016) per puntare su un'amministrazione repubblicana, o su una democratica piu' improntata alla realpolitik. 

Sarebbe interessante capire se questo rimescolamento ha anche ripercussioni nel mondo islamico che alimenta il terrorismo: l'Isis, l'Isi, al Qaeda. E' una gigantesca mezzaluna che dall'Afghanistan passa per Iraq e Siria, per lo Yemen e si allunga fino a Libia e Nigeria. Di certo l'islamismo radicale ha sempre fatto affari con il petrolio, nonche' con i suoi finanziatori in prevalenza sunniti. Ma anche gli altri islamici, gli sciiti dominanti in Iran e presenti in Iraq, si fondano sul petrolio. Anche per questo la Casa Bianca aveva tentato di stringere un'alleanza di interessi con l'Iran, il grande nemico di ieri. Di certo qualcuno ha commesso e sta commettendo un errore. Se gli Usa o gli arabi, lo vedremo tra non molto. 

Redazione Milano


LA GUERRA DEL PETROLIO NON FARA' PRIGIONIERI: O CROLLA L'INTERO SISTEMA PETROLIFERO ARABO, O CROLLANO GLI AMERICANI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PREZZO   PETROLIO   MONDO   ARABIA SAUDITA   USA   OBAMA   RUSSIA   PUTIN   EUROPA   SUNNITI   ISIS   CONGRESSO   OPEC   BRENT   GREGGIO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''L'EUROPA DEVE CAMBIARE PROFONDAMENTE SISTEMI D'INDAGINE SE VUOLE SCONFIGGERE IL TERRORISMO ISLAMICO'' (YAAKOV AMIDROR)

''L'EUROPA DEVE CAMBIARE PROFONDAMENTE SISTEMI D'INDAGINE SE VUOLE SCONFIGGERE IL TERRORISMO
Continua

 
NOTIZIA BOMBA: DA QUANDO SONO STATE INDETTE LE ELEZIONI IN GRECIA, CROLLATO IL GETTITO FISCALE (FINE DELLA DITTATURA UE)

NOTIZIA BOMBA: DA QUANDO SONO STATE INDETTE LE ELEZIONI IN GRECIA, CROLLATO IL GETTITO FISCALE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »