45.232.170
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FINANCIAL TIMES: ECCO LA PARABOLA DISCENDENTE DELL'EURO, DAI PICCHI DI 1,60 SUL DOLLARO AL PRECIPIZIO DI OGGI: 1,17

giovedì 8 gennaio 2015

LONDRA - Con le ultime flessioni, che lo hanno portato sotto quota 1,18 sul dollaro per la prima volta da 9 anni, l'euro è anche tornato in prossimità dei livelli cui era stato lanciato, nel gennaio del 1999. Lo rileva il Financial Times, ricordando che all'esordio la valuta condivisa era stata introdotta con un rapporto di cambio di 1,1789 rispetto al biglietto verde.

Sucessivamente l'euro subì un deprezzamento, che nel gennaio del 2000 lo fece finire sotto il rapporto di parità (1:1) rispetto al biglietto verde, ma poi dal marzo del 2002, secondo le serie storiche, iniziò una risalita e da allora si è sistematicamente attestato a valori ben superiori a 1 dollaro, con un picco attorno a 1,60 nell'estate del 2008.

Dopo l'ultimo picco vicino a 1,40 dollari segnato nell'aprile del 2014, l'euro ha iniziato a calare in maniera netta, zavorrato dalla prospettiva di misure espansive supplementari da parte della Bce. In particolare i continui indebolimenti dell'inflazione nell'area valutaria hanno rafforzato le attese che l'istituzione monetaria possa lanciare un ampio programma di acquisti di titoli, un quantitative easing esteso anche alle emissioni pubbliche. Una manovra che in prospettiva deprime la valuta di riferimento, l'euro, laddove all'opposto il dollaro viene rafforzato dall'orientamento restrittivo adottato dalla Federal Reserve, la banca centrale americana che si sta muovendo in una direzione opposta alla Bce: sta rimuovendo gli stimoli all'economia.

L'euro sta registrando la fase di indebolimento più prolungata della sua storia. E il quotidiano finanziario britannico cita un analista che prevede ulteriori rally del biglietto verde. "Un anno fa avevamo affermato che la forza del dollaro sarebbe stata il tema dominate dei mercati", ha detto David Bloom, capo delle analisi sul Forex per la banca anglo asiatica Hsbc. "Il dollaro ha registrato la performance più forte e nel 2015 ci attendiamo che si ripeta". Dopo un minimo di seduta a 1,1755 dollari l'euro resta indebolito a quota 1,1790 in serata: allineato con l'1,1789 del debutto 16 anni fa. 

Redazione Milano


FINANCIAL TIMES: ECCO LA PARABOLA DISCENDENTE DELL'EURO, DAI PICCHI DI 1,60 SUL DOLLARO AL PRECIPIZIO DI OGGI: 1,17


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EURO   DOLLARO   FINANCIAL TIMES   ANALISI   MOTIVAZIONI   PERDITE   LONDRA   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA MACEDONIA SI RIBELLA ALLA UE. DECINE DI MIGLIAIA DI PERSONE SCENDONO IN PIAZZA: ''BASTA INGERENZE NEL NOSTRO STATO!''

LA MACEDONIA SI RIBELLA ALLA UE. DECINE DI MIGLIAIA DI PERSONE SCENDONO IN PIAZZA: ''BASTA

giovedì 30 marzo 2017
Forse nessuno e' al corrente che alcuni giorni fa in Macedonia c'e' stata una grossa manifestazione contro l'Unione Europea e la cosa non deve sorprendere, visto che nessuno in Italia ha riportato
Continua
 
SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)

SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE

giovedì 30 marzo 2017
Solidarieta' e unita': parole che sono risuonate vuote alla riunione degli ambasciatori dell'Ue, dove sei Paesi - Germania, Finlandia, Danimarca, Austria, Olanda e Svezia - nel giorno della Brexit,
Continua
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALTRO CHE GRECIA, E' LA BCE CHE POTREBBE CROLLARE: SE NON AGISCE, AFFONDA L'EUROZONA. SE AGISCE, LA UE SI SGRETOLA

ALTRO CHE GRECIA, E' LA BCE CHE POTREBBE CROLLARE: SE NON AGISCE, AFFONDA L'EUROZONA. SE AGISCE, LA
Continua

 
BCE: CIASCUNA BANCA CENTRALE COMPRI TITOLI DI STATO DELLA SUA NAZIONE! PREPARATIVI PER LA FINE DELL'EURO (ALTRO CHE QE!)

BCE: CIASCUNA BANCA CENTRALE COMPRI TITOLI DI STATO DELLA SUA NAZIONE! PREPARATIVI PER LA FINE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!