48.337.997
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO ''PROMUOVE'' UN'INDAGATA PER TRUFFA E FALSO A CAPO DELLA POTENTE AGEA, CHE EROGA FONDI UE ALL'AGRICOLTURA...

lunedì 5 gennaio 2015

ROMA - Proprio mentre monta il caso sull'ultima legge salva-Berlusconi, che è anche un colpo di spugna su passate, presenti e future evasioni fiscali, un'altra notizia "curiosa" arriva da ambiti governativi.. Concetta Lo Conte, indagata dalla Procura di Roma per falso e truffa, è stata promossa - dal governo - Direttore dell'Area Amministrazione dell'Agea (Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura).

L'Agenzia svolge un ruolo essenziale: è sotto il controllo del Ministero delle Politiche Agricole ma gestisce direttamente i fondi destinati al settore dall'Unione Europea. Un ruolo estremamente delicato e che è già finito nell'inchiesta condotta dai magistrati romani. "Gli indagati (oltre alla Lo Conte altri cinque dirigenti e funzionari di Agea e Sin, il Sistema informativo nazionale, controllato al 51% dalla stessa Agea) avrebbero creato una sorta di contabilità parallela per nascondere le posizioni debitorie di alcuni agricoltori consentendo loro di incamerare finanziamenti europei in assenza di titoli. Un sistema che in soli tre anni, tra il 2009 e il 2012, avrebbe mandato in fumo circa 20 milioni di euro" scrive il FQ.

Non solo: questo presunto sistema avrebbe consentito agli indagati di "percepire premi di produzione per una gestione considerata corretta ed efficiente pur essendo difforme dalle prescrizioni dei regolamenti europei" secondo l'ipotesi degli inquirenti. La nomina della Lo Conte nel ruolo di direttore dell'Area Amministrazione, arrivata il 30 dicembre, è stata automatica, secondo le regole interne dell'Agenzia. Regole che però non prendono minimamente in considerazione lo status di indagata. "Non avendo l'Agenzia ricevuto informazioni di un rinvio a giudizio, alla Lo Conte spetta la titolarità di un ufficio dirigenziale generale. La notizia di indagine non dà luogo a conseguenze amministrative dirette, che intervengono in caso di condanna. Il nuovo incarico e la funzione assegnata sono comunque diversi dai precedenti ed estranei al pagamento e alla gestione dei fondi europei" spiegano dall'Agea.

In pratica non essendo ancora sotto processo, per l'Agenzia è normale conferire questo incarico ad una dirigente sospettata di truffa e falso, anche perché le accuse sono relative ad un incarico diverso a quello che verrà ricoperto d'ora in poi. Con la burocrazia si può davvero sostenere qualsiasi tesi.

Fonte notizia it.ibtimes.com - che ringraziamo. 


IL GOVERNO ''PROMUOVE'' UN'INDAGATA PER TRUFFA E FALSO A CAPO DELLA POTENTE AGEA, CHE EROGA FONDI UE ALL'AGRICOLTURA...




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CAPITALI CRIMINALI CRESCONO DEL 9,4% L'ANNO IN TUTTO IL MONDO: LA CINA IN TESTA CON 1.250 MILIARDI DI DOLLARI!

CAPITALI CRIMINALI CRESCONO DEL 9,4% L'ANNO IN TUTTO IL MONDO: LA CINA IN TESTA CON 1.250 MILIARDI
Continua

 
MASSACRO DI TERRORISTI ISLAMICI A PARIGI: DUE KILLER ENTRANO ALL'HEBDO' E UCCIDONO 10 GIORNALISTI, POI DUE POLIZIOTTI

MASSACRO DI TERRORISTI ISLAMICI A PARIGI: DUE KILLER ENTRANO ALL'HEBDO' E UCCIDONO 10 GIORNALISTI,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!