63.391.631
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CARTELLA ESATTORIALE? SE VIENE CONSEGNATA DIRETTAMENTE AL PORTINAIO, E' NULLA! (SENTENZA CASSAZIONE)

giovedì 9 maggio 2013

L’ufficiale giudiziario, se vuol consegnare la cartella al portiere, deve dare indicazioni, nella relata di notifica, dell’assenza del destinatario effettivo o di altri soggetti abilitati a ricevere l’atto.

Attenzione: la notifica della cartella esattoriale è nulla se l’ufficiale notificatore consegna l’atto direttamente al portiere dell’edificio, senza prima tentare di darlo nelle mani del diretto destinatario, bussando a casa di questi.

E, se anche abbia tentato – senza successo – l’accesso presso l’abitazione del contribuente e nella relata di notifica non abbia fatto menzione dell’assenza del destinatario o di altre persone abilitate a ricevere l’atto, la procedura è ugualmente nulla.

A stabilirlo è una recente sentenza della Cassazione [1] che, peraltro, segue di poco una pronuncia dello stesso tenore.

Dunque, la notifica della cartella esattoriale può ben avvenire nelle mani del portiere dello stabile, a condizione però che l’ufficiale giudiziario, prima di consegnargli l’atto, abbia tentato la notifica al destinatario effettivo e, dopo, a un familiare convivente, dando comunque menzione di tale attività nella relata di notifica. Se non vengono rispettate tali formalità, la notifica è invalida e si può evitare di pagare la cartella esattoriale.

[1] Cass. sent. n. 9645/13 del 19.04.13.

Fonte: La legge per tutti. 


CARTELLA ESATTORIALE? SE VIENE CONSEGNATA DIRETTAMENTE AL PORTINAIO, E' NULLA! (SENTENZA CASSAZIONE)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DUE MILIARDI E OTTOCENTO MILIONI DI EURO VERSATI DAL GOVERNO LETTA AL FONDO SALVA STATI (LA CASSA INTEGRAZIONE? MANCANO)

DUE MILIARDI E OTTOCENTO MILIONI DI EURO VERSATI DAL GOVERNO LETTA AL FONDO SALVA STATI (LA CASSA
Continua

 
MONTE DEI PASCHI DI SIENA: ALTRO CHE INCHIESTA, QUA SIAMO AL FALLIMENTO (DECLASSAMENTO BRUTALE DI MOODY'S)

MONTE DEI PASCHI DI SIENA: ALTRO CHE INCHIESTA, QUA SIAMO AL FALLIMENTO (DECLASSAMENTO BRUTALE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua
Precedenti »