45.109.044
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PROPOSTA TEDESCA: ''CANCELLIAMO LA GRAN PARTE DEL DEBITO GRECO E IN CAMBIO LA GRECIA ESCE DALL'EURO'' (PERFETTA! FATELO!)

mercoledì 31 dicembre 2014

BERLINO - Alla luce delle nuove insicurezze politiche in Grecia, il parlamentare della Cdu dell'Assia, Klaus-Peter Willsch chiede di adottare dei provvedimenti nei confronti di Atene. "Gli eventi dimostrano che non si puo' andare avanti cosi'. E' gia' stato bruciato troppo denaro, bisogna mettere fine a tutto questo", ha dichiarato il membro della commissione economica del Bundestag al quotidiano "Handelsblatt".

Willsch ritiene un errore cercare a tutti i costi di tenere la Grecia nell'eurozona.

"Solo se la Grecia esce dall'euro, rimanendo ovviamente uno Stato membro della Ue, il Paese tornera' a respirare", ha dichiarato il cristiano-democratico.

Sarebbe quindi meglio cancellare una parte dei debiti della Grecia in cambio dell'uscita dall'euro: "Solo cosi' ci sarebbe una nuova prospettiva positiva, per la Grecia, per l'eurozona e per l'Europa".

Ma Willsch non e' l'unico a prospettare l'uscita di Atene dall'euro: anche secondo il vice-capogruppo parlamentare dell'Unione di centro-destra al Bundestag, Michael Fuchs (Cdu), in caso di una vittoria dell'alleanza della Sinistra greca Syriza, l'uscita degli ellenici dall'eurozona sara' uno scenario possibile.

La situazione e' completamente diversa da quella di tre anni fa, quando non c'erano ancora i meccanismi di sicurezza, ha dichiarato Fuchs: "I tempi in cui dovevamo salvare la Grecia sono finiti. Non c'e' piu' questo potenziale di ricattabilita'".

La Grecia non e' "too big o fail" per l'euro, ha commentato l'esponente della Cdu. Se Alexis Tsipras di Syriza crede di poter ridurre gli sforzi di riforma e le misure di austerita', "allora anche la Troika dovra' ridurre i crediti per la Grecia".

E anche secondo l'economista Hans-Werner Sinn, l'uscita dall'euro della Grecia potrebbe essere un'alternativa in cambio di una nuova concessione da parte dei creditori internazionali. In pratica, dalla politica tedesca arriva una proposta sensata: la Grecia esce dalla zona euro e in cambio vengono cancellati alla Grecia buona parte se non tutti i debiti dello Stato ellenico con la Bce, l'Fmi e la Ue.

Questa proposta - per ora solo ventilata da pur autorevoli politici tedeschi dei partiti del governo Merkel - sarebbe un buon compromesso: la zona euro si libera del perenne "buco nero" dei conti pubblici della Grecia, nazione simbolo della follia d'aver voluto una identica valuta per nazioni europee completamente differenti tra loro, e in cambio paga - una volta per tutte - il conto d'averla voluta nell'euro. Se questa proposta che arriva dalla Germania si trasformasse in realtà, sarebbe perfetta anche per l'Italia (e la Spagna, la Francia, il Portogallo tanto per iniziare).

Finalmente s'intravede la luce in fondo al tunnel dell'euro-disastro.

Max Parisi


PROPOSTA TEDESCA: ''CANCELLIAMO LA GRAN PARTE DEL DEBITO GRECO E IN CAMBIO LA GRECIA ESCE DALL'EURO'' (PERFETTA! FATELO!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   GERMANIA   EURO   VIA DALL'EURO   FINE DELL'EURO   BERLINO   ATENE   CDU   MERKEL   SYRIZA   TSIPRAS   ITALIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRECIA AL VOTO IL 25 GENNAIO 2015 E PER LA PRIMA VOLTA C'E' LA CONCRETA POSSIBILITA' CHE L'EURO E LA UE SCHIANTINO!

LA GRECIA AL VOTO IL 25 GENNAIO 2015 E PER LA PRIMA VOLTA C'E' LA CONCRETA POSSIBILITA' CHE L'EURO
Continua

 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LA DEMOCRAZIA E' NATA IN GRECIA CHE SIA ANCORA LA GRECIA A RIPORTARLA IN EUROPA NEL 2015?

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LA DEMOCRAZIA E' NATA IN GRECIA CHE SIA ANCORA LA GRECIA A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!