52.071.147
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN ITALIA ESISTONO 1.896 SOCIETA' PUBBLICHE SENZA ADDETTI NE' PRODUZIONI D'ALCUN GENERE, MA CON CDA STRAPAGATI (LADRI)

venerdì 26 dicembre 2014

Da anni ormai si parla di tagliare gli sprechi e il governo Renzi non è stato da meno nel riempirsi la bocca di parole come "spending review" che tra l'altro in inglese ha un significato diverso da quello che intendono i nostri politici. Infatti mentre il significato originario è quello di migliorare l'efficienza della spesa pubblica, in Italia è stato inteso come tagliare tutto il possibile, così al massimo si spende meno, ma sicuro i servizi non migliorano.

Il problema è che questi tagli sono sempre annunciati in maniera molto roboante, ma alla fine arriviamo alla classica montagna che partorisce il topolino: le società "partecipate" dallo Stato italiano restano al loro posto, anche se non producono nulla.

Vediamo.

L'Istat ha appena pubblicato un rapporto in cui conta ben 11.024 società partecipate, con un personale impiegato pari a 977.792 persone. Il 25,6% di queste società è partecipato al 100% da enti pubblici, il 29,1% ha una partecipazione pubblica che va dal 50% al 99,9% e il 27,1% ha una partecipazione inferiore al 20%.

Il dato interessante è che di queste oltre 11 mila società, in cui vanno a finire i soldi dei cittadini, solo 7.685 sono attive, mentre abbiamo 1.454 società inattive, che quindi non hanno svolto alcuna attività produttiva, le restanti società sono ancora oggetto di analisi.

Delle società attive ben 1.896 risultano con "zero addetti", com'è possibile che una società che svolge attività produttiva non abbia alcun addetto? Per queste società "forse" sarebbe necessario un approfondimento da parte degli enti pubblici che le finanziano.

L'area geografica con più imprese partecipate è il Nord - Ovest, ne contiamo 1.490, ma l'area con più addetti è il Centro, ben 150.701 addetti impiegati in queste società, pari al 34,2% del totale.

A livello regionale il maggior numero di partecipate lo troviamo in Lombardia, in cui vi sono il 16,6% delle società finanziate da soggetti pubblici, ma il maggior numero di addetti in queste società sono nel Lazio, dove trovano lavoro il 20,8% di tutti gli addetti.

Le società partecipate da enti pubblici dovrebbero avere una finalità pubblica, quindi offrire servizi ai cittadini, il problema è che spesso vengono usate per "sistemare politici o amici", dare uno stipendio sicuro e magari senza neanche lavorare. 

In questi anni esempi di malaffare ce ne sono stati parecchi, ma sarebbe ingeneroso generalizzare, quello che bisognerebbe fare è ridurre drasticamente le partecipazioni pubbliche e impostare dei veri controlli affinché queste società non siano solo dei "poltronifici per politici trombati o amici bisognosi".

 

 

Read more: http://it.ibtimes.com/articles/73963/20141224/istat-partecipate-cottarelli-spending-review.htm#ixzz3N03WxC6n


IN ITALIA ESISTONO 1.896 SOCIETA' PUBBLICHE SENZA ADDETTI NE' PRODUZIONI D'ALCUN GENERE, MA CON CDA STRAPAGATI (LADRI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   PD   GOVERNO   SPENDING REVIEW   ROMA   SOCIETA'   PARTECIPATE   CDA   STRAPAGATI   ITALIA  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua
 
CAOS AFRICANI: SPAGNA SCHIERA L'ESERCITO, BARCONI BLOCCATI IN MARE DA MILIZIE, POLONIA MINACCIATA DI ESPULSIONE DALLA UE

CAOS AFRICANI: SPAGNA SCHIERA L'ESERCITO, BARCONI BLOCCATI IN MARE DA MILIZIE, POLONIA MINACCIATA

giovedì 14 settembre 2017
LONDRA - "La Spagna - riferisce il prestigioso quotidiano britannico The Times - sta rafforzando le sue difese alla frontiera per contrastare l'aumento dell'afflusso di migranti dal nord Africa,
Continua
CONFINDUSTRIA SCATTA LA FOTO DEL DISASTRO DISOCCUPAZIONE DEI GIOVANI: 260.000 ANDATI ALL'ESTERO (LAUREATI QUASI TUTTI)

CONFINDUSTRIA SCATTA LA FOTO DEL DISASTRO DISOCCUPAZIONE DEI GIOVANI: 260.000 ANDATI ALL'ESTERO

giovedì 14 settembre 2017
La fuga dei giovani all'estero, legata alla mancanza di lavoro, altro che "aumento dell'occupazione" come invece sbandiera il governo Pd, costa all'Italia un punto di Pil all'anno, circa 14 miliardi
Continua
 
WALL STREET JOURNAL: ''LA UE NON HA IMPARATO NULLA DALLA BREXIT: AVANTI COSI' E ALTRI STATI LASCERANNO L'UNIONE''

WALL STREET JOURNAL: ''LA UE NON HA IMPARATO NULLA DALLA BREXIT: AVANTI COSI' E ALTRI STATI

giovedì 14 settembre 2017
NEW YORK - Il Wall Street Journal, principale quotidiano economico mondiale, dedica un duro editoriale pubblicato oggi in prima pagina al discorso sullo stato dell'Unione europea del presidente della
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CODACONS: NATALE 2014 CONSUMI CALATI DEL 5% DAL 2013 E DEL 45,5% DAL 2007 (EURO PIU' MONTI - LETTA -RENZI  = CATASTROFE)

CODACONS: NATALE 2014 CONSUMI CALATI DEL 5% DAL 2013 E DEL 45,5% DAL 2007 (EURO PIU' MONTI - LETTA
Continua

 
DIECI ANNI DI EURO: COSTO ACQUA +79,5% COSTO RIFIUTI +70,8% COSTO ELETTRICITA' +48,2% COSTO TRENI +46,3% (EURO FOLLIA)

DIECI ANNI DI EURO: COSTO ACQUA +79,5% COSTO RIFIUTI +70,8% COSTO ELETTRICITA' +48,2% COSTO TRENI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »