46.332.565
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TESTIMONE OCULARE (MILITARE UCRAINO): ''E' STATO UN NOSTRO CACCIA AD ABBATTERE L'AEREO MALESE'' E FA IL NOME DEL PILOTA.

martedì 23 dicembre 2014

MOSCA - L'aereo di linea MH17 della Malaysia Airlines sarebbe stato abbattuto da un Sukhoi 25 dell'aviazione militare ucraina. Lo ha riferito al quotidiano russo Komsomolskaya Pravda un militare in servizio nella base aerea di Dnepropetrovsk, in Ucraina orientale.

L'audio delle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal testimone oculare e' stato diffuso dal canale televisivo russo Rossiya 24. "Nel pomeriggio, circa un'ora prima dell'abbattimento del Boeing, erano decollati tre bombardieri. Non ricordo l'ora precisa. Un aereo era dotato di missili aria-aria. Era un Sukhoi 25", ha detto la fonte rimasta anonima.

Quel giorno sarebbe rientrato alla base solo un aereo militare, mentre gli altri due sarebbero stati abbattuti. Stando al racconto del testimone oculare il Sukhoi 25 al rientro alla base non aveva piu' le munizioni e il pilota, identificato come Vladislav Voloshin, appariva "molto spaventato".

"Aveva forse paura di essere punito per aver abbattuto il Boeing, confuso probabilmente per un aereo militare nemico", ha dichiarato la fonte.

Il militare ucraino ha inoltre raccontato che i missili del Sukhoi 25, in precedenza disattivati, una settimana prima dell'abbattimento dell'MH17 erano stati rimessi in funzione "con urgenza".

Il militare ucraino non esclude che il pilota possa aver confuso il Boeing della Malaysia Airlines con un caccia. "La distanza era grande, non era in grado di vedere esattamente che tipo di aero fosse", ha aggiunto, spiegando che questo tipo di missili ha una gittata che arriva fino a dieci chilometri.

Il Boeing 777 della compagnia aerea Malaysia Airlines partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur, si e' schiantato il 17 luglio nei pressi di Donetsk. Nessuna delle 298 persone a bordo e' sopravvissuta al disastro. 

Questa testimonianza diretta squarcia il velo di omertà calato un Europa per nascondere la veità sull'abbattimento del boeing malese. Si ricorda, che proprio sulla base dell'accusa di avere causato questa strage aerea, la Russia ha subito duri attacchi dai governi della Ue, e ha avuto inizio il processo delle sanzioni. 

Redazione Milano


TESTIMONE OCULARE (MILITARE UCRAINO): ''E' STATO UN NOSTRO CACCIA AD ABBATTERE L'AEREO MALESE'' E FA IL NOME DEL PILOTA.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BAMBINO DI 3 ANNI CHE VIVEVA IN ITALIA RAPITO DAL PADRE (ISLAMICO) E FINITO TRA I TAGLIAGOLE DELL'ISIS (PAZZESCO)

BAMBINO DI 3 ANNI CHE VIVEVA IN ITALIA RAPITO DAL PADRE (ISLAMICO) E FINITO TRA I TAGLIAGOLE
Continua

 
GRECIA: TERZO E ULTIMO TENTATIVO - DOMANI - DI ELEGGERE IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, MA PROBABILITA' A ZERO.

GRECIA: TERZO E ULTIMO TENTATIVO - DOMANI - DI ELEGGERE IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, MA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!