49.925.629
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BAMBINO DI 3 ANNI CHE VIVEVA IN ITALIA RAPITO DAL PADRE (ISLAMICO) E FINITO TRA I TAGLIAGOLE DELL'ISIS (PAZZESCO)

lunedì 22 dicembre 2014

La Bosnia, che è abbastanza vicina all’Italia, si sta islamizzando sempre più in fretta. Un estremista italiano è partito in guerra portando con se il figlio di tre anni, cresciuto nel veneto.

Lo scorso novembre, Ismar Mesinovic, un imbianchino islamico domiciliato a Longarone  in provincia di Belluno e originario della Bosnia, è partito in guerra portando con sé il figlio di 3 anni. Il combattente jihadista è stato però sfortunato: negli scorsi mesi è apparsa in internet la fotografia del suo cadavere. Il bambino Ismail è però sopravvissuto, ed a prendersi cura di lui c’è Munifer Kalameleski, un amico islamico macedone del defunto padre.

Il combattente Munifer è molto premuroso, e si impegna a scrivere sms regolarmente alla famiglia del defunto padre per aggiornare i parenti sulla salute del bambino. Il piccolo Ismail, che saltella tra cadaveri sgozzati e mine in medio oriente, ed è oramai diventato la mascotte della truppa di miliziani made-in-europe, e sta bene.

Ad avere dato la notizia è stata la madre Lidia (Lidia Solana Herrera era a Cuba per visitare i familiari quando l’ex marito Ismar Mesinovic si arruolò nell’Isis portando con sé il figlio Ismail)  che ha visto in internet le fotografie del bambino di 3 anni con il mitra (giocattolo) e la fascia del Daesh in fronte. Attualmente i carabinieri del Ros di Padova stanno operando per sabotare la rete di reclutatori della jihad in Veneto e per tentare di riportare il bambino a casa dalla mamma.

La situazione è davvero tragica tanto per il bambino – in guerra gli individui contano poco, bambini niente - quanto per la pericolosa deriva estremista che sta agitando sempre di più i paesi dell’Est Europa. E ora anche l'Italia. 

Fonte notizia: mattinonline.ch. - che ringraziamo.


BAMBINO DI 3 ANNI CHE VIVEVA IN ITALIA RAPITO DAL PADRE (ISLAMICO) E FINITO TRA I TAGLIAGOLE DELL'ISIS (PAZZESCO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI GRECIA / I CONTI NON MENTONO: LA GRECIA IN BANCAROTTA IN OGNI CASO, SIA COL NUOVO PRESIDENTE, SIA CON SYRIZA.

ANALISI GRECIA / I CONTI NON MENTONO: LA GRECIA IN BANCAROTTA IN OGNI CASO, SIA COL NUOVO
Continua

 
TESTIMONE OCULARE (MILITARE UCRAINO): ''E' STATO UN NOSTRO CACCIA AD ABBATTERE L'AEREO MALESE'' E FA IL NOME DEL PILOTA.

TESTIMONE OCULARE (MILITARE UCRAINO): ''E' STATO UN NOSTRO CACCIA AD ABBATTERE L'AEREO MALESE'' E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!