54.225.903
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SI CHIAMA ''NOI CON SALVINI'' IL NUOVO PARTITO GEMELLO DELLA LEGA PRESENTATO OGGI DAL LEADER DEL CARROCCIO A ROMA

venerdì 19 dicembre 2014

ROMA - "Oggi presentiamo la carta dei valori; cinque punti, battaglie che coinvolgono tutta Italia. Questo progetto parte per il Sud e per le Isole, dove ancora non ci siamo. Oggi parte una bellissima sfida, abbiamo tante idee e pochi soldi e vogliamo giocarcela dappertutto". Cosi' il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, presentando il nuovo soggetto politico per il Centro Sud.

Salvini ha assicurato che "non cambieremo il nostro Dna, i principi della Lega Nord rimangono, a partire da quello dell'autonomia. L'Italia sta insieme solo se valorizza le sue differenze - ha aggiunto - e il governo sta facendo l'esatto contrario, la Lega non c'e' la con gli immigrati ma con l'anarchia". Da oggi e' possibile aderire al nuovo soggetto politico sulla pagina www.noiconsalvini.org, dove si sottoscrive la carta dei valori: basta euro e difesa del "Made in Italy"; fermiamo l'invasione, prima la nostra gente; stop allo stato ladro, flat tax e rivoluzione fiscale; giustizia legalita' e sicurezza sono un diritto, autonomia, federalismo e rispetto per identita', famiglia e tradizione.

"Per noi l'Europa si deve rivedere da cima a fondo - ha concluso Salvini - l'Europa non risolve i problemi, ma e' fonte dei nostri problemi. Siamo piu' vivi che mai e abbiamo l'orgoglio di dettare l'agenda politica. Noi andremo al governo, non so quando ma ci andremo, quando sua maesta' ci permettera' di andare a votare". 

"Al Nord rimane la Lega. Da oggi si parte" al Sud ma "dico no a chi pensa di prendere un tram per salvare la poltrona. Onesta' e fedina penale sono i pre-requisiti per evitare rischi di infiltrazioni", aggiunge e poi precisa: "Non ci interessano alchimie interne al centrodestra, riedizioni di vecchie frittate o marmellate venute male. Non ce lo ordina il dottore di fare accordi". Berlusconi è avvisato. Alfano? Non pervenuto. 

Matteo Salvini, oggi, ha lanciato "l'opa" sul Centro Sud e approda nel Meridione con un nuovo simbolo e un progetto basato su 5 punti programmatici. "Potevamo restare al Nord - ha detto presentando il progetto a Montecitorio - invece vogliamo giocarcela dappertutto, siamo più vivi che mai. Due terzi di quelli che stanno aderendo al progetto nel centro e nel meridione ci dice: 'non avrei mai pensato di avvicinarmi alla Lega'. Bè, è una bella soddisfazione". "Non cambiamo il nostro Dna - ha messo in chiaro - continuiamo a credere al diritto all'autodeterminazione dei popoli, restiamo indipendentisti e continuiamo a puntare sull'Italia federale. Ma se un tempo parlare di autonomia al Sud era come bestemmiare in Chiesa, oggi non è più così: c'è maturità rispetto a 10-15 anni fa".

La Lega, quindi, ci prova. E lo fa scandendo 5 punti con cui tenta di mettere d'accordo gli italiani da un estremo all'altro dello Stivale. Rivediamoli: "tutela del made in Italy; revisione dei trattati internazionali "che stanno affamando il nostro Paese"; immigrazione limitata e controllata; ricette economiche "antitetiche a quelle di Renzi", a partire dall'aliquota fiscale unica al 15%; misure su giustizia e indulto, tra queste Salvini annovera "certezza della pena e stop all'ennesimo 'svuota carceri', chiusura dei campi rom".

Buona fortuna. 

max parisi


SI CHIAMA ''NOI CON SALVINI'' IL NUOVO PARTITO GEMELLO DELLA LEGA PRESENTATO OGGI DAL LEADER DEL CARROCCIO A ROMA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
 
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
 
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER IL 59% DEGLI ITALIANI

SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER
Continua

 
CONSUMI FERMI PER LA PAURA (GIUSTA) DEL FUTURO. RISPARMI CRESCONO, MA CRESCE ANCHE LA POVERTA' ITALIA DIVISA IN DUE.

CONSUMI FERMI PER LA PAURA (GIUSTA) DEL FUTURO. RISPARMI CRESCONO, MA CRESCE ANCHE LA POVERTA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!