52.027.393
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PD & FORZA ITALIA CI RIPENSANO (COMPLICE LA BOLDRINI): IL FINANZIAMENTO PUBBLICO - MILIONARIO - AI PARTITI DEVE TORNARE

giovedì 18 dicembre 2014

Contrordine amici & compagni: il finanziamento pubblico ai partiti e' necessario. Ne va della democrazia... A dare il la' al dibattito e' Mariarosaria Rossi, senatrice e tesoriere di Forza Italia. Che ha lanciato un "appello" a Silvio Berlusconi perche' Fi si faccia promotrice di un "confronto serio" con le altre forze politiche per reintrodurre "una qualche forma di finanziamento".

Idea che ha stimolato l'immediato l'intervento della presidente della Camera Laura Boldrini. Risultato: una sostanziale apertura. "Serve una seria riflessione cosi' come bisogna riflettere su come regolamentare le lobby. Non sono soddisfatta, anzi ho una grande preoccupazione per la situazione attuale", ha detto Boldrini che si scopre essere una fautrice dell'"ancien règime".

"Abbiamo deciso - spiega - di abbandonare il finanziamento pubblico che non era difendibile, ma ora siamo senza. Siamo davvero sicuri che il privato finanzi la politica perche' ha amore della cosa pubblica? Non saranno alla fine tutti a presentare il conto?". Che squisita ipocrisia, in queste parole della Boldrini.

Secondo Rossi poi ci sarebbe un altro rischio oltre alle casse vuote dei partiti: il sistema attuale, se sommato "al meccanismo elettorale delle preferenze", potrebbe infatti "facilitare sistemi di corruzione o quantomeno sistemi che non sono tollerabili".

Ma non c'e' solo Boldrini a 'dare il cinque' alla senatrice Rossi. "Lo avevamo detto a suo tempo che l'eliminazione totale del finanziamento pubblico ai partiti si sarebbe tradotto in una catastrofe", dichiara Fabrizio Cicchitto (Ncd).

Che poi aggiunge sarcastico: "Adesso cominciano a prenderne coscienza anche coloro che erroneamente ritenevano di essere al riparo di tutto cio' avendo un gigantesco finanziamento privato assicurato". Insomma, chi sperava che Berlusconi aprisse i cordoni della borsa privata per ripianare i conti di Forza Italia si e' dovuto ricredere.

E proprio i senatori hanno toccato con mano il clima da spending review quando l'ex Cavaliere ha dato loro appuntamento - per la tradizionale cena di Natale - a un modesto ristorante del centro di Roma di norma meta delle comitive turistiche.

Chi invece non vuole cedere un millimetro e' il Movimento 5 Stelle. "Una volta passati alla cassa i partiti hanno visto che "anche il finanziamento indiretto non era abbastanza remunerativo e tornano sui loro passi" cercando di "ingannare nuovamente i cittadini". A parlare e' la deputata Roberta Lombardi. Che taglia corto: "E' un discorso che non ci tocca". Sul tema anche Beppe Grillo si e' voluto togliere un po' di sassolini: "Col 2 per 1000 hanno raccolto uno 18 euro e l'altro 24". Parlava di Forza Italia e del Pd...

Redazione Milano.


PD & FORZA ITALIA CI RIPENSANO (COMPLICE LA BOLDRINI): IL FINANZIAMENTO PUBBLICO - MILIONARIO - AI PARTITI DEVE TORNARE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BOLDRINI   PD   FORZA ITALIA   LADRI   FINANZIAMENTO   PUBBLICO   AI PARTITI   PARLAMENTO   DUE PER MILLE   GRILLO   M5S    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONFINDUSTRIA SCATTA LA FOTO DEL DISASTRO DISOCCUPAZIONE DEI GIOVANI: 260.000 ANDATI ALL'ESTERO (LAUREATI QUASI TUTTI)

CONFINDUSTRIA SCATTA LA FOTO DEL DISASTRO DISOCCUPAZIONE DEI GIOVANI: 260.000 ANDATI ALL'ESTERO

giovedì 14 settembre 2017
La fuga dei giovani all'estero, legata alla mancanza di lavoro, altro che "aumento dell'occupazione" come invece sbandiera il governo Pd, costa all'Italia un punto di Pil all'anno, circa 14 miliardi
Continua
 
CRISI FINANZIARIA A BREVE (IN ITALIA) PER SVALUTARE L'EURO MA LA GERMANIA NON RIDE: 40% CON MENO DI 50 EURO IN BANCA

CRISI FINANZIARIA A BREVE (IN ITALIA) PER SVALUTARE L'EURO MA LA GERMANIA NON RIDE: 40% CON MENO DI

venerdì 8 settembre 2017
Dalla Germania è ripreso l’uso dell’artiglieria pesante contro Draghi ed il QE, ovvero l’acquisto di titoli (soprattutto di debito pubblico) da parte della BCE e della sua
Continua
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL BLOCCO DEL FISCAL COMPACT

INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL
Continua

 
SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER IL 59% DEGLI ITALIANI

SONDAGGI / LEGA ANCORA SU E LA POPOLARITA' DI RENZI CROLLA AL 39%. INOLTRE ROMA ''E' MARCIA'' PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »