49.847.776
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

COL JOBS ACT LE IMPRESE POSSONO GUADAGNARE 15.000 EURO A DIPENDENTE, SE LO ASSUMONO E DOPO 3 ANNI LO LICENZIANO (SCHIFO)

giovedì 18 dicembre 2014

Le imprese potrebbero avere dei benefici ad assumere per poi licenziare, soprattutto se il bonus assunzione diventera' strutturale. Questi benefici potrebbero variare dai 763 euro ai 5mila euro se si licenzia entro il primo anno (a seconda dei mesi di indennizzo); mentre se si licenzia alla fine dei 3 anni i benefici varierebbero dai 12 ai 15mila euro.

E' quanto emerge dalle simulazioni della Uil, che ha calcolato i benefici per l'azienda facendo il saldo tra somme a credito e a debito in caso di assunzione e licenziamento con il nuovo contratto agevolato dalla decontribuzione. Si e' considerato il costo dell'indennizzo pari, a seconda delle simulazioni, a una mensilita' e mezza o a due mensilita' per anno lavorato, calcolando anche l'ipotesi di fissare un'indennita' minima (scalino) di 3 o 4 mensilita' se il licenziamento avviene entro il primo anno. In particolare, se l'indennizzo fosse fissato in una mensilita' e mezza e se il licenziamento avvenisse entro il primo anno, per un reddito di 22mila euro il saldo per l'azienda sarebbe positivo di 5mila euro, che passerebbero a 15mila euro se il licenziamento avvenisse dopo 3 anni.

Prevedendo, invece, l'introduzione di uno scalino di 3 mensilita', il saldo, per un licenziamento dopo il primo anno per un reddito di 22mila euro, scenderebbe a 2.450 euro. Con questo stesso meccanismo, il licenziamento diventerebbe sconveniente per l'azienda nell'ipotesi di redditi superiori ai 40mila euro. Se si prendesse in considerazione un indennizzo di 2 mensilita'/anno, il beneficio per le aziende ad assumere e licenziare dopo un anno un lavoratore con uno stipendio di 22mila euro sarebbe di 4mila euro, che salirebbero a 12mila euro in caso di licenziamento dopo 3 anni. Se la soglia minima dell'indennizzo fosse di 4 mensilita', il beneficio per le aziende scenderebbe a 763 euro.

La convenienza scomparirebbe solo in presenza di redditi superiori ai 30mila euro. 

"Fermo restando che riteniamo inaccettabile il licenziamento illegittimo - ha detto il segretario confederale della Uil, Guglielmo Loy - sarebbe comunque opportuno che l'azienda non ottenesse alcun vantaggio nel licenziare. Per questo la UiL, al posto di tanti bizantinismi, ritiene che i decreti legislativi dovrebbero prevedere, in caso di licenziamento illegittimo, che al lavoratore, oltre l'indennizzo, debba essere riconosciuto anche l'ammontare degli sgravi contributivi e fiscali goduti dall'azienda nel corso degli anni per quel lavoratore".

Secondo Loy, in questo modo si renderebbe "meno conveniente" licenziare: dopo un anno di lavoro a un dipendente licenziato andrebbero a titolo di risarcimento tra i 10.500 euro e i 15mila euro, a secondo delle ipotesi dell'indennizzo; dopo 3 anni tra i 31.600 euro e i 34mila euro; dopo 5 anni tra i 39mila euro e i 43mila euro. "Come si vede - ha aggiunto Loy - la proposta della Uil e' mirata a evitare che al danno (licenziamento ingiusto) si aggiunga anche la beffa (benefici da parte delle azienda ad assumere e licenziare).

E si premierebbero quelle imprese che, utilizzando i generosi benefici, contribuissero, concretamente, all'aumento del lavoro di qualita'. D'altronde, e' bene ricordare che licenziare in Italia e' possibile (oltre 900.000 lavoratori nel 2013) come certificano i dati del ministero del Lavoro: oggetto della discussione di questi giorni sono solo i casi nei quali un giudice ha stabilito l'illegittimita' di questa scelta aziendale".

Redazione Milano


COL JOBS ACT LE IMPRESE POSSONO GUADAGNARE 15.000 EURO A DIPENDENTE, SE LO ASSUMONO E DOPO 3 ANNI LO LICENZIANO (SCHIFO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

JOBS ACT   UIL   DENUNCIA   LEGGE   INGANNO   LUCRARE   SUI LICENZIAMENTI   ASSURDO   SINDACATO   RENZI   PD   GOVERNO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CROLLANO I CONSUMI DI BENZINA E GASOLIO, ANCHE A FRONTE DI NUOVE IMMATRICOLAZIONI. L'ITALIA E' FERMA.

CROLLANO I CONSUMI DI BENZINA E GASOLIO, ANCHE A FRONTE DI NUOVE IMMATRICOLAZIONI. L'ITALIA E'
Continua

 
RUSSIA E INDIA SIGLANO UN ACCORDO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI PER TAGLIO E COMMERCIO DEI DIAMANTI RUSSI (BELGIO ROVINATO)

RUSSIA E INDIA SIGLANO UN ACCORDO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI PER TAGLIO E COMMERCIO DEI DIAMANTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!