43.403.672
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE DI GIUSTIZIA DELLA UE AUTORIZZA LA BREVETTABILITA' DEGLI EMBRIONI UMANI MODIFICATI DALLA RICERCA SCIENTIFICA.

giovedì 18 dicembre 2014

Via libera dalla Corte di giustizia dell'Unione europea alla brevettabilita' degli ovuli umani attivati per partenogenesi. Il tribunale europeo con sede a Lussemburgo era stato coinvolto dalla High Court of Justice (Alta Corte di giustizia del Regno Unito) per una controversia che vede la societa' International Stem Cell Corporation (Isco) opposta all'Ufficio britannico dei brevetti relativamente alla brevettabilita' di processi di produzione che includono l'impiego di ovuli umani attivati mediante partenogenesi.

La direttiva sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche prevede che non siano brevettabili le utilizzazioni di embrioni umani a fini industriali o commerciali.

Nella sentenza Brustle del 18 ottobre 2011 la Corte ha rilevato che la nozione di 'embrione umano' comprendeva gli ovuli umani non fecondati indotti a dividersi e a svilupparsi attraverso partenogenesi giacche' tali ovuli erano, come gli embrioni creati mediante fecondazione di un ovulo, tali da dare avvio al processo di sviluppo di un essere umano.

La High Court aveva chiesto alla Corte di giustizia se la nozione di 'embrione umano', come interpretata nella sentenza Brustle, si limiti agli organismi atti ad avviare il processo di sviluppo che conduce ad un essere umano, oppure no.

A tal proposito, il giudice britannico spiega che, secondo le conoscenze scientifiche attuali, organismi come quelli che sono oggetto delle domande di registrazione di brevetto non possono in nessun caso svilupparsi in essere umano.

Nella sua sentenza odierna, la Corte dichiara che, per poter essere qualificato come 'embrione umano', un ovulo umano non fecondato deve necessariamente avere la capacita' intrinseca di svilupparsi in essere umano.

Di conseguenza, il solo fatto che un ovulo umano attivato per partenogenesi inizi un processo di sviluppo non e' sufficiente per considerarlo un 'embrione umano'.

Per contro, nell'ipotesi in cui un ovulo siffatto avesse la capacita' intrinseca di svilupparsi in essere umano, esso dovrebbe essere trattato allo stesso modo di un ovulo umano fecondato, in tutte le fasi del suo sviluppo.

A tal riguardo, spetta al giudice britannico verificare se, alla luce delle conoscenze sufficientemente comprovate e convalidate dalla scienza medica internazionale, gli organismi che sono oggetto delle domande di registrazione presentate abbiano o meno la capacita' intrinseca di svilupparsi in essere umano.

Ma sta di fatto, che con la sentenza della Corte di giustizia europea, una multinazionale qual è la International Stem Cell Corporation potrà brevettare ovuli umani. L'aspetto inquietante di questo permesso sta ne fatto che sfugga il suo senso, se si vuole escludere la possibilità di "brevettare" ovuli modificati al fine di creare esseri umani diversi da quelli in natura.

La Corte di Giustizia della Ue - inoltre - con questa sentenza rinnega le radici cristiane dell'Europa, laddove la Chiesa - e non solo quella cattolica - da sempre rifiuta che la scienza manipoli la creazione della vita umana. Di fatto, con questa sentenza la scienza potrà fare ciò che vuole con gli embrioni umani, senza alcuna etica. Senza limiti, verso la nascita di OGM dalle sembianze umane.

Redazione Milano.


LA CORTE DI GIUSTIZIA DELLA UE AUTORIZZA LA BREVETTABILITA' DEGLI EMBRIONI UMANI MODIFICATI DALLA RICERCA SCIENTIFICA.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PROF.ENRICO FACCO (ANESTESIOLOGIA E RIANIMAZIONE): ''IL 18% VEDE IL TUNNEL, DEVE ESISTERE, NON E' ALLUCINAZIONE''

PROF.ENRICO FACCO (ANESTESIOLOGIA E RIANIMAZIONE): ''IL 18% VEDE IL TUNNEL, DEVE ESISTERE, NON E'
Continua

 
SCIENZIATI AUSTRIACI INVENTANO TECNOLOGIA PER PRODURRE NUVOLE ARTIFICIALI PER NEVICATE (VERE) OVUNQUE SI VOGLIA

SCIENZIATI AUSTRIACI INVENTANO TECNOLOGIA PER PRODURRE NUVOLE ARTIFICIALI PER NEVICATE (VERE)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »