52.858.182
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CAPITALI CRIMINALI CRESCONO DEL 9,4% L'ANNO IN TUTTO IL MONDO: LA CINA IN TESTA CON 1.250 MILIARDI DI DOLLARI!

martedì 16 dicembre 2014

Tra il 2003 e il 2012, il Brasile ha generato 217 miliardi di dollari di denaro illecito (frutto cioe' di crimini, evasione fiscale e corruzione), classificandosi al settimo posto tra i 145 paesi in via di sviluppo che hanno maggiormente esportato capitali illegali.

E' quanto emerge da un report del Global Financial Integrity, un istituto di ricerca con sede a Washington. Il rapporto rileva che, nonostante la crescente consapevolezza in materia, i paesi in via di sviluppo perdono piu' soldi attraverso i flussi finanziari illeciti (Iff) rispetto a quelli che incassano attraverso gli aiuti e gli investimenti esteri diretti.

E questi flussi di denaro sporco continuano a crescere a un ritmo allarmante,+9,4 per cento all'anno. Solo nel 2012, il flusso ha raggiunto un record di 991 mld. Nel complesso, nei nove anni presi in esame, il flusso di denaro illecito e' stato pari a 6.600 mld di dollari. Transazioni illegali includono pratiche come la manipolazione dei prezzi all'importazione e all'esportazione, al fine di evitare di pagare le tasse.

Secondo il rapporto, la Cina e' in anni recenti la prima fonte di denaro illecito: il gigante asiatico ha prodotto 1.250 miliardi di dollari tra il 2003 e il 2012. Russia al secondo posto con 973 mld e Messico al terzo con 514 mld. "Come questo rapporto dimostra, i flussi finanziari illeciti sono il problema economico piu' dannoso che affligge i paesi in via di sviluppo e gli emergenti", ha detto il presidente del Global Financial Integrity, Raymond Baker.

"Piu' preoccupante, tuttavia, e' il fatto che questi flussi stanno crescendo a un ritmo allarmante del 9,4 per cento l'anno, due volte piu' veloce rispetto alla crescita del Pil mondiale", ha continuato Baker.

"E' semplicemente impossibile raggiungere uno sviluppo globale sostenibile a meno che i leader mondiali si impegnino a risolvere il problema. Ecco perche' e' indispensabile che le Nazioni Unite includano un obiettivo specifico il prossimo anno di dimezzare tutti i flussi illeciti entro il 2030". 

Ovviamente, nulla di tutto questo accadrà. La globalizzazione - questi dati devastanti lo dimostrano - ha innanzitutto globalizzato le attività criminali, le cui "industrie" crescono al ritmo del 9% all'anno, più della Cina, giusto per dare l'idea della dimensione.

Il mondo finanziario - nel quale si riversano questi oceani di soldi sporchi - sta diventando sempre più un gigantesco calderone di liquami. E appare risibile che da questi munumentali flussi di denaro siano escluse le banche europee della zona euro, "vigilate" dalla Bce.

Tuttavia, neppure la più piccola notizia al riguardo filtra oltre il muro granitico dell'omertà dei banchieri dell'euro. Ma non c'è da stupirsi, il motto che unisce Draghi ai suoi confratelli ai vertici delle banche europee e mondiali è sempre quello di duemila anni fa: pecunia non olet. 

Max Parisi

 


CAPITALI CRIMINALI CRESCONO DEL 9,4% L'ANNO IN TUTTO IL MONDO: LA CINA IN TESTA CON 1.250 MILIARDI DI DOLLARI!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DENARO SPORCO   BANCHE   CRIMINALI   RICICLAGGIO   BCE   ZONA EURO   CINA   USA   GLOBALIZZAZIONE   DRAGHI   SOLDI   SPORCHI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua
''LASCIARE L'UNIONE EUROPEA E' LA COSA MIGLIORE CHE L'ITALIA POSSA FARE'' FIRMATO: ARTHUR LAFFER, INVENTORE DELLA FLAT TAX

''LASCIARE L'UNIONE EUROPEA E' LA COSA MIGLIORE CHE L'ITALIA POSSA FARE'' FIRMATO: ARTHUR LAFFER,

mercoledì 11 ottobre 2017
“Sono molto preoccupato per l’unione europea. Francamente quando hai tutti quei paesi gestiti da un governo non eletto, finisci col rimetterci in termini di competizione, oltre che a
Continua
 
IL LABURISTA GUARDIAN LANCIA L'ALLARME: ''I NEONAZISTI POTREBBERO TORNARE AL GOVERNO DELL'AUSTRIA!'' MA E' UNA CALUNNIA

IL LABURISTA GUARDIAN LANCIA L'ALLARME: ''I NEONAZISTI POTREBBERO TORNARE AL GOVERNO

mercoledì 11 ottobre 2017
LONDRA - Il prossimo governo austriaco potrebbe avere al suo interno una componente di "estrema destra", quella che il quotidiano laburista britannico The Guardian oggi, in un articolo in prima
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NELL'INCHIESTA ''MAFIA CAPITALE'' ENTRA IN SCENA LA 'NDRANGHETA: NUOVI ARRESTI IN QUESTE ORE A ROMA E IN CALABRIA

NELL'INCHIESTA ''MAFIA CAPITALE'' ENTRA IN SCENA LA 'NDRANGHETA: NUOVI ARRESTI IN QUESTE ORE A ROMA
Continua

 
IL GOVERNO ''PROMUOVE'' UN'INDAGATA PER TRUFFA E FALSO A CAPO DELLA POTENTE AGEA, CHE EROGA FONDI UE ALL'AGRICOLTURA...

IL GOVERNO ''PROMUOVE'' UN'INDAGATA PER TRUFFA E FALSO A CAPO DELLA POTENTE AGEA, CHE EROGA FONDI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!