89.362.019
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE DI CONTI FA A PEZZI LE LEGGI ECONOMICHE DEL GOVERNO MONTI: IMPROPRIE, CONFUSE, SENZA COPERTURE. UN DISASTRO.

mercoledì 8 maggio 2013

Roma  - La Corte dei Conti 'boccia' la legge di stabilita' e il decreto sviluppo, provvedimenti varati nell'ultimo quadrimestre 2012 criticandone tra l'altro le coperture finanziarie. In particolare sul decreto sviluppo, la magistratura contabile lo definisce "un provvedimento disorganico, che reca i piu' disparati interventi". Sulle coperture evidenzia l'impiego in modo improprio di fondi tesoreria e l'utilizzazione di proventi di giochi e accise dal gettito ''non affidabile''. La legge di stabilita' poi ''non realizza la manovra''.

Il decreto sviluppo, varato nell'ultimo trimestre del 2012 dal governo tecnico, e' ''un provvedimento disorganico'' che ''reca i piu' disparati interventi''. La Corte dei Conti critica le ultime misure assunte dal governo tecnico nella Relazione sulle coperture delle leggi di spesa nell'ultimo quadrimestre del 2012. Non funzionano neanche le norme di carattere fiscale che ''risultano prive di clausole di salvaguardia per fronteggiare il minor gettito rispetto alle stime''.

"Le norme di carattere fiscale - si legge nella Relazione - non recano tetti massimi alle minori entrate da esse generate e risultano prive di clausole di salvaguardia; generalmente, nelle relative valutazioni d'impatto, si trascura di considerare l'effetto della singola agevolazione sugli andamenti di settori correlati". Stesso giudizio critico per la legge di stabilita'.

Aspro il giudizio anche sulla legge di stabilita' "svuotata della sua componente fondamentale: essa non realizza la manovra, collocata o anticipata com'e' nei decreti-legge, ma finisce con lo svolgere o un ruolo attuativo di decisioni gia' prese o meramente distributivo di risorse raccolte".

Inoltre, prosegue la Corte dei Conti, "essa risulta calibrata essenzialmente sul primo anno, senza un respiro pluriennale; l'estrema eterogeneita' dei suoi contenuti non si pone in linea con le prescrizioni della legge di contabilita', che ne prevede un contenuto snello e di manovra".

Quanto alle disposizioni di carattere fiscale, il profilo della quantificazione degli oneri "e' decisamente da migliorare, soprattutto per gli aspetti tributari. Nel merito vengono evidenziati alcuni profili problematici in riferimento a talune normative di maggior rilievo: si segnala in particolare la valutazione della tassa sulle transazioni finanziarie (cd. Tobin tax), le cui previsioni di gettito sembrano ottimistiche".

In pratica la Corte dei Conti emana una sentenza senza appello: Mario Monti? Bocciato. Altro che "fine economista", un pressappochista da quattro soldi. Che ha sbagliato tutti i conti. E adesso?

max parisi


LA CORTE DI CONTI FA A PEZZI LE LEGGI ECONOMICHE DEL GOVERNO MONTI: IMPROPRIE, CONFUSE, SENZA COPERTURE. UN DISASTRO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SOBRIAMENTE, GRILLO...

SOBRIAMENTE, GRILLO...

 

KEBAB? SAPETE COSA C'E' DENTRO? (E COME VIENE PRODOTTO) NO? ALLORA, E' PROPRIO IL CASO CHE LEGGIATE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua
Precedenti »