52.097.708
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PROF.ENRICO FACCO (ANESTESIOLOGIA E RIANIMAZIONE): ''IL 18% VEDE IL TUNNEL, DEVE ESISTERE, NON E' ALLUCINAZIONE''

lunedì 15 dicembre 2014

Le esperienze di premorte, meglio note in termini scientifici come Near Death Experience, stanno conoscendo un interesse crescente. Trascurate nel secolo scorso e archiviate come fenomeni pseudo paranormali o afferenti a patologie psichiatriche, le Nde secondo recenti studi presentano una precisa epidemiologia, sono state misurate e non sono eventi così labili e sporadici come si potrebbe immaginare. L'incidenza è intorno al 10% e in alcune particolari casistiche, arrivano fino al 18 per cento, ad esempio in pazienti in arresto cardiaco.

Lo racconta il professor Enrico Facco, docente di Anestesiologia e Rianimazione presso l'Università di Padova e specialista in Neurologia e terapia del dolore.

Facco, autore di "Esperienze di premorte - Scienza e coscienza al confine tra fisica e metafisica", edizioni Altravista, analizza una ventina di casi di pazienti che hanno vissuto esperienze di uscita dal corpo e di vita oltre la vita. Elemento comune nella casistica sulle esperienze di premorte è il noto passaggio nel tunnel che conduce in una dimensione dalla caratura sovrannaturale. In questo saggio di quasi quattrocento pagine Facco racconta le esperienze di 20 pazienti rilevate con la scala di Greyson, elaborata proprio per misurare il grado di vividità delle Nde, il docente padovano si addentra poi in un excursus storico e filosofico sul concetto di ritorno dal confine con la vita. 

"Le Nde sono esperienze di tonalità mistica molto forte - spiega il professor Facco - in cui il paziente ha la sensazione di entrare in un tunnel e di vedere una luce nel fondo di esso. La maggior parte di loro racconta di avere incontrato parenti defunti o persone sconosciute, probabilmente defunte. Inoltre, vengono descritti contatti con entità superiori. Per quasi tutti i soggetti analizzati è presente una revisione olografica di tutta la propria vita, quasi se ne dovesse fare un bilancio. Tutti sperimentano una gioia e una serenità di straordinaria profondità e intensità, solo in una esigua minoranza si è assistito ad esperienze con qualche tonalità spiacevole".

"In buona sostanza - continua il professor Facco - non siamo di fronte a forme di delirium o di alterazione organica transitoria del cervello senza alcun significato". I casi di Nde sono esperienze universali che avvengono a tutte le latitudini del mondo. Sull'argomento esiste una letteratura molto nutrita, fin dai tempi più antichi: da Eraclito a Platone, fino ai Veda indiani. Ciò che viene riscontrato costantemente è il cambio di paradigma che avviene nella vita delle persone che ritornano dal viaggio alla fine della vita.

"Le Nde hanno un enorme valore trasformativo e portano il paziente a superare la paura della morte. Molti cominciano a vedere la vita sotto un altro profilo e ad elaborare nuove e diverse prospettive metacognitive. Per gran parte dei pazienti esaminati avviene una fase fisiologica di crisi e di trasformazione in cui il soggetto, partendo dalla sua visione precedente della vita, elabora una nuova strategia di intendere la vita e il mondo in un senso cognitivamente più evoluto e più bello".

Alcuni dei pazienti, si parla di una percentuale molto ridotta, torna addirittura con poteri di chiaroveggenza o telepatia che prima non aveva. La scienza tradizionale guarda ai casi di premorte con meno sospetto di un tempo. La comunità scientifica internazionale prende spunto dalla Nde per studiare i meccanismi che governano le funzioni cerebrali e gli stati alternativi di coscienza che sono, al momento, ancora sconosciuti.

Ad esempio, il fenomeno del tunnel è stato spiegato come il naturale restringimento della retina che potrebbe giustificare una simile visione. Il professor Facco è entrato nel merito di questa ipotesi scientifica. "L'idea del restringimento a tunnel, ad esempio, lo si riscontra nei piloti sottoposti ad accelerazione gravitazionaria molto forte.  Presentano un restringimento del campo visivo prodotto da alterazioni circolatorie legate alla brusca accelerazione. In realtà succede solo in quel caso. In tutti gli altri pazienti il restringimento a tunnel nel caso di arresto cardiaco o svenimento non sembra essere riportato in letteratura.

Tra l'altro, in arresto cardiaco, si arresta prima la funzione della corteccia cerebrale di quanto non si fermi la retina. Non c'è, dunque, tempo per  realizzare  questo tipo di esperienza. Il restringimento del campo visivo non può, in ogni caso, spiegare la successiva visione  della luce al termine del condotto e l'entrata  in un paesaggio metafisico".

Al momento la scienza ha classificato quattro casi rigorosamente confermati di Near Death Experience. I primi due sono riportati da Michael Sabom, noto cardiologo statunitense e da Allan Hamilton neurochirurgo di Harvard, gli altri sono studi multicentrici di assoluto rigore scientifico. 

"In questi quattro casi - ha evidenziato il professor Facco - i pazienti dopo avere subito un improvviso arresto cardiaco, o avere cessato di avere funzioni cerebrali durante un'anestesia generale molto profonda, hanno testimoniato la precisa visione dei dettagli di quello che era successo attorno al loro corpo in questa fase. Ciò cozza contro le nostre convinzioni di tipo neurologico e neurofisiologico e di questo non abbiamo ancora una spiegazione". Il problema è capire se c'è qualcosa che ancora noi non sappiamo delle leggi di natura e della fisiologia della coscienza rispetto a quello che abbiamo conosciuto fino adesso. "Non si tratta né di affermare o provare l'esistenza dell'anima - puntualizza il docente padovano - bensì di studiare e sviluppare aspetti sconosciuti, con metodo rigorosamente scientifico, per smentire o confermare quale è la fenomenologia della coscienza in queste situazioni apparentemente paradossali".

Ma a che punto si trova la ricerca sulle esperienza di premorte?

"La comunità internazionale - sottolinea Facco - sta lavorando alacremente. Ormai la scienza è ubiquitaria nel mondo. Esiste un gruppo nutrito di studiosi e scienziati che lavorano in un quadro di multidisciplinarità: anestesia, rianimazione, psicologia, neurologia e psichiatria che si occupano specificamente di queste esperienze di premorte e, in generale, di quello che ho definito come manifestazioni non ordinarie della coscienza. L'ultimo studio è stato pubblicato il mese scorso da Sam Parnia, medico americano, il quale ha completato uno studio multicentrico su 2mila casi. In esso ha compiuto un'analisi molto approfondita delle esperienze di premorte, superando il concetto di Nde come esperienza dai requisiti già conosciuti, ma cercando di capire come funzioni la coscienza in condizioni critiche ai confini della vita anche attraverso altre possibili manifestazioni".

Straordinario.

Redazione Milano e max parisi


PROF.ENRICO FACCO (ANESTESIOLOGIA E RIANIMAZIONE): ''IL 18% VEDE IL TUNNEL, DEVE ESISTERE, NON E' ALLUCINAZIONE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NUOVO FARMACO SPERIMENTALE ''SMACHERA'' IL CANCRO E LO FA AGGREDIRE DAL SISTEMA IMMUNITARIO: PAZIENTI GUARITI

NUOVO FARMACO SPERIMENTALE ''SMACHERA'' IL CANCRO E LO FA AGGREDIRE DAL SISTEMA IMMUNITARIO:
Continua

 
LA CORTE DI GIUSTIZIA DELLA UE AUTORIZZA LA BREVETTABILITA' DEGLI EMBRIONI UMANI MODIFICATI DALLA RICERCA SCIENTIFICA.

LA CORTE DI GIUSTIZIA DELLA UE AUTORIZZA LA BREVETTABILITA' DEGLI EMBRIONI UMANI MODIFICATI DALLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »