48.384.695
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN DANIMARCA SI VOTERA' PER LE POLITICHE NEL 2015: IN TESTA AI SONDAGGI IL PARTITO DI DESTRA ANTI UE ''DANISH PEOPLE'S''

venerdì 12 dicembre 2014

LONDRA - Non e' chiaro quanti cittadini danesi siano al corrente del fatto che molte cooperative in mano al crimine organizzato in Italia si stanno arricchendo grazie agli immigrati arrivati con mare nostrum, ma quel che e' certo e' che tale afflusso e' uno dei fattori che spiega l'enorme crescita di popolarita' del Danish People's Party.

A tale proposito un sondaggio fatto dalla societa' di sondaggi Megafon per conto di TV2 ha rivelato che il 21.2% dei danesi voterebbe per questo partito anti-immigrati il quale e' adesso il primo partito in Danimarca.  Per capire l'enorme incremento di popolarita' basti pensare che il medesimo partito a Settembre del 2011 ha ottenuto il 12.3% e quindi si puo' dire che negli ultimi tre anni abbia raddoppiato il consenso.

Ovviamente non e' detto che il Danish People's Party possa ottenere lo stesso risultato alle elezioni politiche del 2015 - in Danimarca si vota ogni 4 anni e le ultime elezioni poltiche sono state nel 2011 - e il leader del partito Kristian Thulesen Dahl sa molto bene che i sentimenti dell'opinione pubblica possono mutare. Ma anche ci dovesse essere un per altro improbabile calo nei consensi, tale diminuzione sarebbe solo di pochissimi punti percentuali, visto che la rabbia tra i danesi e' tanta.

A fare infuriare i cittadini della Danimarca e' l'aumento del numero di rifugiati e il fatto che molti di essi arrivino nel paese scandinavo per godere dei generosi sussidi elargiti dallo stato danese e chiaramente questa situazione e' insostenibile e se questo non fosse gia' abbastanza grave, a peggiorare la situzione c'e sicuramente mare nostrum perche' molti degli immigrati che arrivano sulle nostre coste inevitabilmente si spostano negli altri paesi dell'Unione Europea e quindi non sono pochi quelli che poi vanno a vivere in Danimarca.

Effettivamente, quello che sta succedendo in Danimarca dimostra che in tutta Europa I cittadini si stanno svegliando e iniziano a ribellarsi alle politiche migratorie imposte loro dai parassiti di Bruxelles e dai poteri forti globalisti e ogni tentativo di sopprimere o ignorare questa enorme ondata di proteste e' destinato a finire molto male, e da parte nostra ci auguriamo che anche i cittadini italiani inizino a prendere esempio e reagire.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


IN DANIMARCA SI VOTERA' PER LE POLITICHE NEL 2015: IN TESTA AI SONDAGGI IL PARTITO DI DESTRA ANTI UE ''DANISH PEOPLE'S''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
E' PRONTO IL DIKTAT DI DRAGHI: ITALIA E FRANCIA ABBATTANO IL DEBITO TAGLINO STIPENDI PENSIONI E SANITA' O L'EURO SALTA

E' PRONTO IL DIKTAT DI DRAGHI: ITALIA E FRANCIA ABBATTANO IL DEBITO TAGLINO STIPENDI PENSIONI E
Continua

 
CALO DEL PREZZO DEL PETROLIO PARALLELO ALLA SVALUTAZIONE DEL RUBLO. RISULTATO: BILANCIO DELLA RUSSIA +23 MLD DI DOLLARI

CALO DEL PREZZO DEL PETROLIO PARALLELO ALLA SVALUTAZIONE DEL RUBLO. RISULTATO: BILANCIO DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!