89.401.790
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NUOVA LEGGE IN UNGHERIA: IPERMERCATI CON CONTI IN ROSSO PER DUE ANNI CONSECUTIVI, DEVONO CHIUDERE (ANTI DUMPING!)

mercoledì 10 dicembre 2014

LONDRA - Da un po' di tempo l'Ungheria sta facendo parlare di se per via di alcuni provvedimenti adottati che vanno contro il pensiero dominante globalista e liberista.

Tali provvedimenti seguono le regole elementari del buonsenso ma ovviamente questo da' molto fastidio ai poteri forti globalisti i quali non tollerano che l'esecutivo ungherese possa danneggiare i loro interessi per venire incontro alle esigenze dei cittadini e protegga le piccole imprese dallo strapotere delle multinazionali.

Per loro sfortuna pero' il partito di governo ungherese non si fa intimidire e continua ad andare controcorrente per tutelare meglio gli interessi dei suoi elettori e proprio in questi giorni ha preso un provvedimento che dovrebbe servire da esempio a tutti i politici di casa nostra.

E difatti con 116 voti a favore, 34 contrari e 25 astensioni il parlamento ungherese pochi giorni fa ha approvato una legge  che impone la chiusura ai grandi esercizi commerciali che avranno presentato fatturati in rosso per due anni consecutivi e che entrerà in vigore dal 2018.

I motivi che hanno spinto i parlamentari ungheresi ad approvare questa legge stanno nel fatto che le catene di negozi, dal capitale forte, possono permettersi di generare perdite per anni al fine di portare i prezzi al ribasso minando in tal modo le imprese locali che non sono in condizione di competere. La tecnica è nota col nome di "dumping" (

Con dumping, che è un termine di lingua inglese, si indica, nell'ambito del diritto ma il concetto deriva dalla dottrina economica, una procedura di vendita di un bene o di un servizio su di un mercato estero (nel caso specifico quello dell'Ungheria) ad un prezzo inferiore rispetto a quello di vendita (o addirittura a quello di produzione) del medesimo prodotto sul mercato di origine, ad esempio gli Stati Uniti o la Germania. Questo, al fine di danneggiare gravemente la concorrenza locale e conquistare il mercato, per poi alzare i prezzi e riprendere a guadagnare.

Grazie a questo provvedimento - invece - si introduce un meccanismo che protegge i piccoli negozi dalla competizione sleale portata avanti dalle grandi catene di distribuzione (che in Ungheria sono per lo piu' straniere) e previene la chiusura di tante attività commerciali che tanti danni ha creato in altri paesi.

Ma questo provvedimento prevede altre interessantissime novita'.

Infatti, a partire dal 2018 tale normativa vieta  l’operatività di supermercati superiori ai 400 metri quadrati nelle zone di Budapest designate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO che includono le rive del Danubio e l'area attorno il castello di Buda. Questi centri commerciali dovranno chiudere e traslocare lontano. 

Ovviamente una legge simile dovrebbe essere approvata anche in Italia dove i danni causati dall'apertura senza limiti di centri commerciali e supermercati sono evidenti a tutti coloro che vivono in quartieri pieni di negozi chiusi ma questo non accadra' mai anche perche' tale provvedimento danneggerebbe parecchio che varie coop che da decenni finanziano i partiti di sinistra e quindi cio' che sta avvenendo in Ungheria nel nostro paese rimane solo un bel sogno.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


NUOVA LEGGE IN UNGHERIA: IPERMERCATI CON CONTI IN ROSSO PER DUE ANNI CONSECUTIVI, DEVONO CHIUDERE (ANTI DUMPING!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
 
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
 
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
 
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GERMANIA: A DRESDA GRANDI MANIFESTAZIONI CONTRO ''L'ISLAMIZZAZIONE DELL'OCCIDENTE'' E LA CDU DELLA MERKEL HA PAURA.

GERMANIA: A DRESDA GRANDI MANIFESTAZIONI CONTRO ''L'ISLAMIZZAZIONE DELL'OCCIDENTE'' E LA CDU DELLA
Continua

 
IL PUNTO SULLA GRECIA / TITOLI DI STATO IN PICCHIATA, RICATTO DEI ''MERCATI'' IMPAURITI DAL VOTO (CIOE' DALLA DEMOCRAZIA)

IL PUNTO SULLA GRECIA / TITOLI DI STATO IN PICCHIATA, RICATTO DEI ''MERCATI'' IMPAURITI DAL VOTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »