71.141.590
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO DEL TG3 / CON L'INCHIESTA ''MAFIA CAPITALE'' PD PERDE ELETTORI, SCHIZZA IN ALTO LA LEGA E CALA L'M5S E RENZI

martedì 9 dicembre 2014

L'inchiesta Mafia Capitale colpisce in modo forte gli elettori indipendentemente dal colore politico. Il sondaggio che l'Istituto IPR Marketing ha effettuato per conto del TG3 evidenzia che per tre italiani su quattro (72%) la vicenda romana colpisce allo stesso modo sia la destra che la sinistra, mentre per il 13% e' maggiormente coinvolta la destra e per l'8% la sinistra. Nelle intenzioni di voto, pero', a lasciare sul piatto piu' consensi e' il Pd che passa in un mese dal 40,5% al 38%. Su la Lega al 12,5% (+3%).

Nelle intenzioni di voto anche il Movimento Cinque Stelle accusa una flessione dell'1,5%, e si attesta al 16%, mentre Forza Italia rimane stabile al 14%.

Continua l'ascesa della Lega, che guadagna in un colpo solo il 3% sfondando di slancio la soglia del 10%, e arrivando al 12,5%.

Si fa notare anche l'altro movimento di crescita che porta Sel al 4%. Ma non solo.

Nel corso dell'ultimo mese - si legge nella nota di IPR - la fiducia nel Presidente del Consiglio e' in calo di tre punti; per la prima volta, scende sotto il 50% (47%); ancora in calo il livello della fiducia per il suo esecutivo: 31% (ovvero -2%).

Per quanto riguarda i pentastellati, invece, la maggioranza degli elettori del M5S contesta la linea ufficiale del movimento. Infatti, per ben il 56% degli elettori bisogna fermare le espulsioni dei parlamentari che esprimono critiche sul Movimento. "Da notare anche che il 55% ritiene che si debbano fare alleanze con Renzi e partecipare alle riforme, mentre anche tra gli elettori critici non attecchisce il tabu dell'eliminazione del nome di Grillo dal simbolo, proposta che convince solo il 25% dei sostenitori del Movimento, conclude la nota IPR.


SONDAGGIO DEL TG3 / CON L'INCHIESTA ''MAFIA CAPITALE'' PD PERDE ELETTORI, SCHIZZA IN ALTO LA LEGA E CALA L'M5S E RENZI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SONDAGGIO   MAFIA CAPITALE   PD   PERDE VOTI   LEGA   RENZI   GOVERNO   M5S   GRILLO   SALVINI   SEL   FORZA ITALIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
 
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua
 
NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO

NUOVO COMMISSARIO ALLA GIUSTIZIA DELLA COMMISSIONE UE E' SOTTO INDAGINE PER CORRUZIONE E

lunedì 16 settembre 2019
LONDRA - Se il buongiorno si vede dal mattino allora per il presidente della commissione europea Ursula Von der Leyen i prossimi mesi saranno pieni di guai. Infatti pochi giorni fa e' emerso che il
Continua
BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E CONTE? VEDE DI MAIO

BCE VEDE NERISSIMO: FA RIPARTIRE IL QE DA 20 MLD AL MESE, LA MERKEL DICE NO A PIU' SPESA PUBBLICA E

giovedì 12 settembre 2019
La BCE ha deciso di far ripartire gli acquisti del suo Quantitative Easing: infatti nella riunione del Consiglio Direttivo della Banca centrale europea che si è appena conclusa è stato
Continua
 
E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA (QUINDI TAGLI E TASSE)

E' UFFICIALE, LA GERMANIA ENTRA IN RECESSIONE E LA MERKEL AVVISA PARITA' DI BILANCIO NON SI TOCCA

mercoledì 11 settembre 2019
 "La Germania e' sull'orlo della recessione". L'allarme e' dell'Ifw che ha tagliato dallo 0,4% allo 0,2% le stime di crescita per quest'anno e dall'1,6 all'1% quelle per il prossimo. Molto
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'UNICA VERA SOLUZIONE PER ROMA NON SONO ''SOLO'' LE ELEZIONI: BISOGNA LASCIARLA FALLIRE. HA UN DEBITO INSOSTENIBILE.

L'UNICA VERA SOLUZIONE PER ROMA NON SONO ''SOLO'' LE ELEZIONI: BISOGNA LASCIARLA FALLIRE. HA UN
Continua

 
EVASIONE E ELUSIONE FISCALE IN LUSSEMBURGO MESSA IN ATTO DA JUNCKER: TRA I BENEFICIARI ANCHE TELECOM ITALIA!

EVASIONE E ELUSIONE FISCALE IN LUSSEMBURGO MESSA IN ATTO DA JUNCKER: TRA I BENEFICIARI ANCHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!