42.330.926
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UNGHERIA: GOVERNO ORBAN PREPARA TEST OBBLIGATORI PER INDIVIDUARE GIOVANI DROGATI (DAI 12 AI 18 ANNI). GRANDE INIZIATIVA!

martedì 9 dicembre 2014

BUDAPEST - Un test per le droghe obbligatorio per tutti i giovani fra i 12 e i 18 anni: e' quello che prevede la proposta di un deputato di Fidesz, il partito del premier Viktor Orban, presentata al gruppo parlamentare secondo quanto annunciato dal capogruppo Antal Rogan.

La proposta, gia' in circolazione da alcuni giorni, ha provocato proteste da piu' parti: anche gli esperti della prevenzione delle droghe hanno sottolineato l'inutilita' dell'enorme spesa che rappresenterebbe un sistema che preveda test per una popolazione di 1 milione di persone ogni anno, anche se il governo Orban ha già stanziato i fondi per farli, e certamente non influisce sulla spesa pubblica.

"Questi miliardi dovrebbero essere spesi in prevenzione piuttosto", hanno detto "gli esperti" che però fino ad oggi non hanno propost nulla che abbia cambiato lo scenario della diffusione della droga tra i giovani.

Secondo Antal Rogan invece chi e' contro i test obbligatori, "da' una mano alla diffusione delle droghe" ed effettivamente è così: perchè altrimenti chi è contrario non vuole sapere chi sono i drogati in Ungheria, che è lo scopo dell'iniziativa, oltre all'evidente effetto dissuasivo che questi test obbligatori producono soprattutto sugli adolescenti?

Altri oppositori - non per caso appartenenti alla sinistra ungherese - hanno sottolineato le difficolta' giuridiche che comporterebbe l'obbligo dei test per i minorenni, magari contro la volontà dei genitori. Già, magari e magari no, dato che un sondaggio dimostra che la stragrande maggioranza dei genitori è d'accordo col governo in questa iniziativa di salute pubblica.  

"Follia!", e' il commento di oggi del giornale liberale filo-Ue Nepszabadsag  che titola: "In questo paese potrà succedere qualsiasi cosa ormai".

Secondo la legge in vigore, in Ungheria, l'uso delle droghe è un atto criminale, con sanzioni penali. Ma la severità delle autorità non ha impedito la propagazione delle droghe e il numero dei tossicodipendenti in Ungheria è conforme al livello medio di altri paesi europei. Proprio per questo, il governo Orban vuole cambiare strategia: individuare i giovani drogati mettendo al corrente le famiglie. I test andranno fatt ogni anno e questo permetterà di sapere chi è recidivo e chi invece ha smesso ed è guarito da questa piaga. 

Max Parisi


UNGHERIA: GOVERNO ORBAN PREPARA TEST OBBLIGATORI PER INDIVIDUARE GIOVANI DROGATI (DAI 12 AI 18 ANNI). GRANDE INIZIATIVA!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA GRECIA / SI VA VERSO LE ELEZIONI POLITICHE CON LA VITTORIA DI SYRIZA E SCHIANTO DELLE POLITICHE UE ASSASSINE

INCHIESTA GRECIA / SI VA VERSO LE ELEZIONI POLITICHE CON LA VITTORIA DI SYRIZA E SCHIANTO DELLE
Continua

 
GERMANIA: A DRESDA GRANDI MANIFESTAZIONI CONTRO ''L'ISLAMIZZAZIONE DELL'OCCIDENTE'' E LA CDU DELLA MERKEL HA PAURA.

GERMANIA: A DRESDA GRANDI MANIFESTAZIONI CONTRO ''L'ISLAMIZZAZIONE DELL'OCCIDENTE'' E LA CDU DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »