67.676.174
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA BARCA E' MIA E NON DI RICCARDO'' STEFANO ALESSANDRI PROVA A SCAGIONARE IL FIGLIO DI BOSSI, CHE SARA' INTERROGATO.

mercoledì 8 maggio 2013

MILANO - ''Quello yacht e' mio, non e' di Riccardo Bossi''. E' quanto avrebbe detto, in sostanza, Stefano Alessandri - amico del figlio del Senatur - sentito stamani in Procura a Milano dagli investigatori della Gdf a proposito di quell'imbarcazione del valore di 2,5 milioni di euro, ormeggiata in Tunisia, di cui si parla nell'ordinanza d'arresto per l'ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito, finito in carcere nei giorni scorsi per associazione per delinquere.

Nell'ordinanza del gip di Milano, Gianfranco Criscione, si fa riferimento, infatti, a una nota di polizia giudiziaria del 3 ottobre scorso, dalla quale si evince che l'espulsione di Belsito dalla Lega ''ha tutt'altro che interrotto il criminoso e criminogeno rapporto tra il medesimo Belsito e Girardelli (un altro degli arrestati, ndr), da ultimo incentrato sulle questioni relative a uno yacht''.

Si tratta, secondo il gip, di uno yacht ''del valore di 2,5 milioni di euro, che Riccardo Bossi, figlio di Umberto Bossi, avrebbe a suo tempo acquistato avvalendosi di un prestanome grazie a un'ulteriore appropriazione indebita di Belsito''.

Nei giorni scorsi era emerso poi che Stefano Alessandri, anche lui pilota di rally, 'passione' che condivide con Riccardo Bossi, avrebbe aperto nel dicembre 2007 una societa' con base in Gran Bretagna, la 'Stella Luxury Charter Limited', con un capitale di un milione e 172mila sterline. Societa' che, stando ai primi accertamenti, sarebbe stata utilizzata nei mesi successivi per l'acquisto dello yacht 'Stella', che e' ormeggiato a Port El Kantaoui nella costa orientale della Tunisia.

Nei giorni scorsi gli investigatori della Gdf, nell'ambito dell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo e dai pm Paolo Filippini e Roberto Pellicano, hanno effettuato alcune perquisizioni, anche nella casa milanese di Riccardo Bossi.

E stamani Alessandri e' stato sentito come teste in Procura, sempre dalla gdf. Da quanto si e' saputo, Alessandri ha dato una versione in linea con quella fornita da Riccardo Bossi in un'intervista. Il figlio del Senatur, infatti, aveva detto a 'Chi': ''quello yacht non e' mio. Non ho nemmeno la patente per guidarla. E' la barca di un mio amico, Stefano Alessandri. Non e' il mio socio. Siamo amici dal 2009. Inoltre la barca risulta comprata da lui nel 2007, data in cui non solo non lo conoscevo, ma non conoscevo nemmeno Francesco Belsito''.

Da quanto si e' saputo, infine, sulla vicenda dello yacht gli investigatori potrebbero sentire a verbale anche Riccardo Bossi, gia' indagato per appropriazione indebita nell'inchiesta sui fondi del Carroccio.(ANSA).


''LA BARCA E' MIA E NON DI RICCARDO'' STEFANO ALESSANDRI PROVA A SCAGIONARE IL FIGLIO DI BOSSI, CHE SARA' INTERROGATO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AMATO NON SI PENTE: HO FATTO BENE A PRELEVARE (FREGARE) I SOLDI DAI CONTI CORRENTI DEGLI ITALIANI...

AMATO NON SI PENTE: HO FATTO BENE A PRELEVARE (FREGARE) I SOLDI DAI CONTI CORRENTI DEGLI ITALIANI...

 
SOBRIAMENTE, GRILLO...

SOBRIAMENTE, GRILLO...


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »