52.027.461
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA BARCA E' MIA E NON DI RICCARDO'' STEFANO ALESSANDRI PROVA A SCAGIONARE IL FIGLIO DI BOSSI, CHE SARA' INTERROGATO.

mercoledì 8 maggio 2013

MILANO - ''Quello yacht e' mio, non e' di Riccardo Bossi''. E' quanto avrebbe detto, in sostanza, Stefano Alessandri - amico del figlio del Senatur - sentito stamani in Procura a Milano dagli investigatori della Gdf a proposito di quell'imbarcazione del valore di 2,5 milioni di euro, ormeggiata in Tunisia, di cui si parla nell'ordinanza d'arresto per l'ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito, finito in carcere nei giorni scorsi per associazione per delinquere.

Nell'ordinanza del gip di Milano, Gianfranco Criscione, si fa riferimento, infatti, a una nota di polizia giudiziaria del 3 ottobre scorso, dalla quale si evince che l'espulsione di Belsito dalla Lega ''ha tutt'altro che interrotto il criminoso e criminogeno rapporto tra il medesimo Belsito e Girardelli (un altro degli arrestati, ndr), da ultimo incentrato sulle questioni relative a uno yacht''.

Si tratta, secondo il gip, di uno yacht ''del valore di 2,5 milioni di euro, che Riccardo Bossi, figlio di Umberto Bossi, avrebbe a suo tempo acquistato avvalendosi di un prestanome grazie a un'ulteriore appropriazione indebita di Belsito''.

Nei giorni scorsi era emerso poi che Stefano Alessandri, anche lui pilota di rally, 'passione' che condivide con Riccardo Bossi, avrebbe aperto nel dicembre 2007 una societa' con base in Gran Bretagna, la 'Stella Luxury Charter Limited', con un capitale di un milione e 172mila sterline. Societa' che, stando ai primi accertamenti, sarebbe stata utilizzata nei mesi successivi per l'acquisto dello yacht 'Stella', che e' ormeggiato a Port El Kantaoui nella costa orientale della Tunisia.

Nei giorni scorsi gli investigatori della Gdf, nell'ambito dell'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo e dai pm Paolo Filippini e Roberto Pellicano, hanno effettuato alcune perquisizioni, anche nella casa milanese di Riccardo Bossi.

E stamani Alessandri e' stato sentito come teste in Procura, sempre dalla gdf. Da quanto si e' saputo, Alessandri ha dato una versione in linea con quella fornita da Riccardo Bossi in un'intervista. Il figlio del Senatur, infatti, aveva detto a 'Chi': ''quello yacht non e' mio. Non ho nemmeno la patente per guidarla. E' la barca di un mio amico, Stefano Alessandri. Non e' il mio socio. Siamo amici dal 2009. Inoltre la barca risulta comprata da lui nel 2007, data in cui non solo non lo conoscevo, ma non conoscevo nemmeno Francesco Belsito''.

Da quanto si e' saputo, infine, sulla vicenda dello yacht gli investigatori potrebbero sentire a verbale anche Riccardo Bossi, gia' indagato per appropriazione indebita nell'inchiesta sui fondi del Carroccio.(ANSA).


''LA BARCA E' MIA E NON DI RICCARDO'' STEFANO ALESSANDRI PROVA A SCAGIONARE IL FIGLIO DI BOSSI, CHE SARA' INTERROGATO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
AMATO NON SI PENTE: HO FATTO BENE A PRELEVARE (FREGARE) I SOLDI DAI CONTI CORRENTI DEGLI ITALIANI...

AMATO NON SI PENTE: HO FATTO BENE A PRELEVARE (FREGARE) I SOLDI DAI CONTI CORRENTI DEGLI ITALIANI...

 
SOBRIAMENTE, GRILLO...

SOBRIAMENTE, GRILLO...


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »