64.830.901
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CROLLA IL GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO IN SVEZIA: SI VOTERA' IL PROSSIMO MARZO E POTREBBE TRIONFARE LA DESTRA

giovedì 4 dicembre 2014

STOCCOLMA - La destra anti-Ue ha provocato una crisi politica senza precedenti in Svezia, costringendo il governo a scommettere sulle elezioni anticipate dopo essere stato sconfitto sulla manovra finanziaria.

Il partito nazionalista Democratici svedesi, riferisce il quotidiano britannico "The Guardian" rompendo la tradizione dell'astensione, ha votato insieme al centro-destra contro la legge di bilancio.

Le elezioni, indette per marzo, saranno di fatto un referendum sull'immigrazione, ai massimi livelli nel paese scandinavo anche a causa del numero record di rifugiati in fuga dai conflitti in Siria, Iraq e Somalia.

Mattias Karlsson, capogruppo del partito anti-immigrati, terzo in parlamento col tredici per cento dei seggi, ha gia' annunciato una campagna elettorale interamente impostata sulla questione.

Il primo ministro socialdemocratico, Stefan Lofven, ha spiegato di non avere scelta e ha accusato il centro-destra che ha rifiutato un compromesso, "di non aver tenuto fede alla promessa di non dare ai Democratici svedesi un'influenza decisiva", prendendo una posizione "irresponsabile" e "senza precedenti" nella storia politica nazionale.

Anche il leader dei verdi, Gustav Fridolin, si e' espresso contro il potere di veto concesso ai nazionalisti. Lofven, d'altra parte, e' stato criticato dall'ex ministro degli Esteri Carl Bildt, esponente moderato, per aver commesso "un errore cruciale" abbandonando i precedenti accordi con le forze dell'Alleanza.

Per la prima volta dal 1958 la Svezia andra', dunque, al voto anticipato, in un panorama politico incerto. I socialdemocratici dovrebbero continuare a collaborare con i verdi, nonostante le speculazioni sulla possibile uscita di questi ultimi dall'esecutivo. Il Partito moderato, principale formazione di centro-destra, e' senza leadership, dopo il ritiro dalla politica dell'ex premier Fredrik Reinfeldt.

Tra i candidati al vertice favoriti c'e' Anna Kinberg Batra. Anche il carismatico leader dei Democratici svedesi, Jimmie Akesson, e' attualmente in difficoltà di salute, dopo la recente diagnosi di sindrome da stanchezza cronica, dalla quale però sono in molti a pensare si riprenderà in fretta, data la possibilità di trionfare alle elezioni fra meno di quattro mesi.

Redazione Milano.

 


CROLLA IL GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO IN SVEZIA: SI VOTERA' IL PROSSIMO MARZO E POTREBBE TRIONFARE LA DESTRA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle
Continua
 
LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima
Continua
SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO

SPECIALE LIBIA / I RISULTATI DELLA CONFERENZA INTERNAZIONALE DI PALERMO COL PLAUSO DEL DIPARTIMENTO

mercoledì 14 novembre 2018
La conferenza internazionale di Palermo sulla Libia è stata un grande successo, (a dispetto dell'ostracismo della stampa italiana che lo ha apertamente trascurato -ndr). Gli Stati Uniti hanno
Continua
 
QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN PICCHIATA E PIL -0,2%''

QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT: ''LA GERMANIA STA SEMPRE PIU' SOFFRENDO: EXPORT IN CADUTA CONSUMI IN

mercoledì 14 novembre 2018
BERLINO - Sta andando molto peggio di quanto invece aveva previsto il goverrno Merkel per quest'anno. Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo della Germania ha registrato una
Continua
SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE IN ITALY'' (ADDIO UE)

SONDAGGIO COLDIRETTI-IXE': ''58% DEGLI ITALIANI CONTRO LA UE E PER IL 63% LA UE DANNEGGIA IL MADE

mercoledì 14 novembre 2018
Cresce in Italia la diffidenza e il rancore nei confronti dell'Unione europea, con quasi sei italiani su dieci (58%) che si sentono maltrattati dalle politiche comunitarie rispetto agli altri Paesi.
Continua
 
POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO. L'APPARTAMENTO E' DI UN CINESE

POLIZIA LOCALE DI MILANO SCOPRE DORMITORIO-LAGER (CON 25 AFRICANI DENTRO) IN UN PALAZZO.

martedì 13 novembre 2018
MILANO - Venticinque letti ammassati in un quadrilocale dalle pessime condizioni igieniche che ospitava migranti, molti clandestini in Italia. .È quanto trovato gli agenti del Nucleo reati
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA STAGIONE DEL ''NUOVISMO''

RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA
Continua

 
IL CENSIS DIVULGA DATI ESPLOSIVI: LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE, LA BCE E LA COMMISSIONE!

IL CENSIS DIVULGA DATI ESPLOSIVI: LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE, LA BCE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!