56.310.353
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA STAGIONE DEL ''NUOVISMO''

giovedì 4 dicembre 2014

Se Renzi imporra' un nome fuori dal gioco delle correnti, Matteo Salvini potra' condividerne la scelta. Lo scrive Stefano Folli su Repubblica sottolineando come il nemico preferito di Renzi, "sa di non poter votare alcun politico del centrosinistra e tanto meno qualche personaggio simbolo di una stagione passata, da Amato a Prodi. Su questo non ci sono dubbi. Ma in fondo, sembra dire Salvini, nemmeno Renzi ha tutto questo interesse.

Magari non puo' dirlo nell'attuale fase, ma il premier "nuovista", se puo', evitera' una scelta che ha il sapore del passato. Anche lui ha bisogno di spezzare i vecchi rituali, affrancandosi da personaggi che finirebbero per condizionarlo (qualcuno dice "commissariarlo", specie agli occhi dell'Europa). E allora il neo-leghista Salvini vede l'occasione per ritagliarsi uno spazio. Sostiene l'idea di un presidente a-politico, un uomo (o una donna) dal profilo prestigioso nel campo della cultura, della ricerca scientifica, dell'imprenditoria: ma al di fuori del recinto parlamentare e della cosiddetta "politica politicante". E' un calcolo che incontra o potrebbe incontrare la strategia di Renzi.

Magari quando fossero caduti, nel gioco dei veti contrapposti e delle lotte di fazione, i vari candidati espressi dalla societa' politica. In fondo i primi nomi circolati, che hanno preso forma attraverso forzature mediatiche, hanno avuto il senso di un segnale, di un bengala acceso nella notte. Qualcuno ha voluto lanciare un messaggio: il presidente potrebbe essere un personaggio estraneo alle correnti parlamentari, cosi' da evitare o limitare le sabbie mobili del voto, esprimendo per di piu' una totale discontinuita' con la stagione di Napolitano.

Muovendosi in sostanziale sintonia con Renzi, sia pure su versanti opposti, Salvini conta di spartire i benefici dello stesso dividendo "nuovista".

Puo' darsi che l'operazione non riesca e che Renzi finisca invischiato e sconfitto dalla guerriglia parlamentare. Ma il capo della nuova Lega punta non sulla disfatta, bensi' sulla vittoria del presidente del Consiglio sul versante del Quirinale. E se la vittoria sara' totale, fino al punto di imporre alle Camere un nome del tutto imprevisto, allora si puo' esser certi che Salvini finira' per votare il candidato. Rivendicando per se' e per il suo nuovo partito nazionale uno spicchio di quella vittoria che il suo avversario, l'altro Matteo, stara' celebrando sul versante del centrosinistra. E' la logica della politica, quando i vecchi assetti sono crollati e altri devono essere costruiti" - conclude Stefano Folli. 

E non è affatto un'analisi da folli.

Redazione Milano


RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA STAGIONE DEL ''NUOVISMO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   SALVINI   PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA   QUIRINALE   LEGA   NUOVISMO   LEGA   PD   ELEZIONE   CAPO DELLO STATO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE PRIMARIE DEL PD A ROMA ''PILOTATE'' DAI CLAN DEL BOSS CARMINATI E DEI SUOI ''SOCI'' (EMERGE DALLE CARTE DALL'INCHIESTA)

LE PRIMARIE DEL PD A ROMA ''PILOTATE'' DAI CLAN DEL BOSS CARMINATI E DEI SUOI ''SOCI'' (EMERGE
Continua

 
CROLLA IL GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO IN SVEZIA: SI VOTERA' IL PROSSIMO MARZO E POTREBBE TRIONFARE LA DESTRA

CROLLA IL GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO IN SVEZIA: SI VOTERA' IL PROSSIMO MARZO E POTREBBE TRIONFARE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »