60.849.359
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA STAGIONE DEL ''NUOVISMO''

giovedì 4 dicembre 2014

Se Renzi imporra' un nome fuori dal gioco delle correnti, Matteo Salvini potra' condividerne la scelta. Lo scrive Stefano Folli su Repubblica sottolineando come il nemico preferito di Renzi, "sa di non poter votare alcun politico del centrosinistra e tanto meno qualche personaggio simbolo di una stagione passata, da Amato a Prodi. Su questo non ci sono dubbi. Ma in fondo, sembra dire Salvini, nemmeno Renzi ha tutto questo interesse.

Magari non puo' dirlo nell'attuale fase, ma il premier "nuovista", se puo', evitera' una scelta che ha il sapore del passato. Anche lui ha bisogno di spezzare i vecchi rituali, affrancandosi da personaggi che finirebbero per condizionarlo (qualcuno dice "commissariarlo", specie agli occhi dell'Europa). E allora il neo-leghista Salvini vede l'occasione per ritagliarsi uno spazio. Sostiene l'idea di un presidente a-politico, un uomo (o una donna) dal profilo prestigioso nel campo della cultura, della ricerca scientifica, dell'imprenditoria: ma al di fuori del recinto parlamentare e della cosiddetta "politica politicante". E' un calcolo che incontra o potrebbe incontrare la strategia di Renzi.

Magari quando fossero caduti, nel gioco dei veti contrapposti e delle lotte di fazione, i vari candidati espressi dalla societa' politica. In fondo i primi nomi circolati, che hanno preso forma attraverso forzature mediatiche, hanno avuto il senso di un segnale, di un bengala acceso nella notte. Qualcuno ha voluto lanciare un messaggio: il presidente potrebbe essere un personaggio estraneo alle correnti parlamentari, cosi' da evitare o limitare le sabbie mobili del voto, esprimendo per di piu' una totale discontinuita' con la stagione di Napolitano.

Muovendosi in sostanziale sintonia con Renzi, sia pure su versanti opposti, Salvini conta di spartire i benefici dello stesso dividendo "nuovista".

Puo' darsi che l'operazione non riesca e che Renzi finisca invischiato e sconfitto dalla guerriglia parlamentare. Ma il capo della nuova Lega punta non sulla disfatta, bensi' sulla vittoria del presidente del Consiglio sul versante del Quirinale. E se la vittoria sara' totale, fino al punto di imporre alle Camere un nome del tutto imprevisto, allora si puo' esser certi che Salvini finira' per votare il candidato. Rivendicando per se' e per il suo nuovo partito nazionale uno spicchio di quella vittoria che il suo avversario, l'altro Matteo, stara' celebrando sul versante del centrosinistra. E' la logica della politica, quando i vecchi assetti sono crollati e altri devono essere costruiti" - conclude Stefano Folli. 

E non è affatto un'analisi da folli.

Redazione Milano


RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA STAGIONE DEL ''NUOVISMO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   SALVINI   PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA   QUIRINALE   LEGA   NUOVISMO   LEGA   PD   ELEZIONE   CAPO DELLO STATO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LE PRIMARIE DEL PD A ROMA ''PILOTATE'' DAI CLAN DEL BOSS CARMINATI E DEI SUOI ''SOCI'' (EMERGE DALLE CARTE DALL'INCHIESTA)

LE PRIMARIE DEL PD A ROMA ''PILOTATE'' DAI CLAN DEL BOSS CARMINATI E DEI SUOI ''SOCI'' (EMERGE
Continua

 
CROLLA IL GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO IN SVEZIA: SI VOTERA' IL PROSSIMO MARZO E POTREBBE TRIONFARE LA DESTRA

CROLLA IL GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO IN SVEZIA: SI VOTERA' IL PROSSIMO MARZO E POTREBBE TRIONFARE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!