48.403.360
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE PRIMARIE DEL PD A ROMA ''PILOTATE'' DAI CLAN DEL BOSS CARMINATI E DEI SUOI ''SOCI'' (EMERGE DALLE CARTE DALL'INCHIESTA)

mercoledì 3 dicembre 2014

ROMA - Adesso ci sara' un bel problema per gli ultra' della doppia P. Vestali e sacerdoti della liturgia delle primarie prima e delle preferenze poi avranno nuovi motivi per riflettere. Perche', se c'e' un aspetto, ancora non evidenziato, che merita invece particolare attenzione nella vicenda di criminalita' e affari emersa con l'indagine della Procura romana, e' esattamente il dato squisitamente elettorale.

E', cioe', la capacita' di controllo di pacchetti di voti, che diventano poi preferenze, a vantaggio di questo o quell'altro candidato, di questo o di quell'altro partito. Non e' certo una novita'. Con poco sforzo ci si ricordera' che era stato il leitmotiv della campagna per l'abolizione delle preferenze multiple di Mariotto Segni oltre vent'anni fa. L'inquinamento e il condizionamento criminale o mafioso, attraverso il controllo e la compravendita di pacchetti di voti.

La proverbiale memoria corta degli italiani e l'insipienza di una classe politica oggetttivamente incapace e spesso impresentabile ne ha poi determinato l'oblio, dando cosi' fiato e argomenti a chi invece voleva riportarle in auge. Preferenze che non ci sono praticamente da nessuna parte e che da noi sembrerebbero essere invece assolutamente necessarie. Cosi' come le primarie, dove il meccanismo di controllo del voto e' addirittura ancor piu' semplice e che, ove esistono, presuppongono condivisione e chiarezza, mentre da noi sono aperte a tutto e a tutti. Basta pagare. Ecco percio' che se l'impianto accusatorio dovesse essere confermato, quanto accaduto a Roma diverrebbe addirittura lo spot piu' efficace per chi contrasta questa deriva. Con buona pace di chi parla di democrazia violata, appaiono le preferenze il problema, il cancro. Sono i pacchetti di voti che si spostano da una parte all'altra, garantendo affari e corruzione. La preferenza come volano del controllo criminale. E' anche questo che emerge dall'inchiesta. 

Dopo anni di bla-bla inconcludente sulla democrazia violata, dopo gli sperperi e le ruberie dei consiglieri regionali, sara' dura adesso andare a spiegare che il voto di preferenza e' necessario e le primarie sono la panacea. Perche' potrebbe essere vero il contrario. Che preferenze e primarie sono soltanto un bell'alibi per tutti. Partiti e movimenti. Che hanno buon gioco a parlare di "casi isolati", di "mele marce". Di mettere cioe' le mani avanti. Di indicare appunto che il sostegno "inquinato" e' stato al candidato e non al partito. Cioe' di driblare l'accusa. Cosa impossibile con la lista bloccata, perche' li' non potrebbe che essere proprio il partito il diretto e unico responsabile delle scelte. Chissa', magari tutto il male non viene per nuocere. Magari ora si riflettera' di piu' e meglio. 

Redazione Milano


LE PRIMARIE DEL PD A ROMA ''PILOTATE'' DAI CLAN DEL BOSS CARMINATI E DEI SUOI ''SOCI'' (EMERGE DALLE CARTE DALL'INCHIESTA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PRIMARIE   PD   ROMA   PILOTATE   CLAN MAFIOSI   ELEZIONI   PREFERENZE   PACCHETTI   DI VOTI   VENDUTI   CORRUZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GENIO ASSOLUTO DELLA FISICA, IL PROFESSOR HAWKING, LANCIA L'ALLARME SULL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE: MINACCIA MORTALE.

IL GENIO ASSOLUTO DELLA FISICA, IL PROFESSOR HAWKING, LANCIA L'ALLARME SULL'INTELLIGENZA
Continua

 
RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA STAGIONE DEL ''NUOVISMO''

RENZI E SALVINI, COSI' LONTANI, COSI' VICINI - PER IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. E' LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!