45.167.225
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UE COSTRETTA AD AMMETTERE: ''IMPOSSIBILE RIFORMARE IL TRATTATO DI MAASTRICHT PRIMA DEL 2017''(DATA REFERENDUM BRITANNICO)

lunedì 1 dicembre 2014

LONDRA  - Sia l'ala euroscettica del Partito conservatore britannico che gli esperti di Unione Europea mettono entrambi in dubbio la possibilita' del primo ministro del Regno Unito, David Cameron, di ottenere delle riforme nell'Ue prima del referendum "dentro-fuori" promesso per il 2017.

Se anche il premier britannico riuscisse a negoziare alcune modifiche, riferisce "The Observer", settimanale del quotidiano "The Guardian", sarebbe tuttavia impossibile completare il processo di ratifica nei 28 Stati membri prima del voto in Gran Bretagna.

David Cameron ha ammesso che alcune delle proposte in materia di immigrazione avanzate la scorsa settimana - come l'esclusione degli immigrati provenienti dall'Ue dai sussidi di disoccupazione e dal credito d'imposta e il rimpatrio di coloro che cercano lavoro dopo sei mesi di ricerca infruttuosa - richiederanno cambiamenti ai trattati europei e si e' detto fiducioso di poterli ottenere. Ma il vero problema, con questa Ue burocratica e dai processi decisionali lentissimi, è quando.

Per dare l'idea, un nuovo trattato dovrebbe essere approvato in ogni paese, dal parlamento nazionale o mediante consultazione referendaria.

Per Charles Grant, direttore del Centre for European Reform, nel 2017 il governo di Londra non potrebbe contare sulla ratifica in tutti gli Stati, forse addirittura di nessuno.

Il popolo britannico, quindi, sarebbe chiamato a esprimersi sulla promessa basata sul nulla di cambiamenti futuri.

Dello stesso avviso Robert Oulds, direttore del Bruges Group, e Mark Leonard, direttore dell'European Council on Foreign Relations.

Anche per l'europarlamentare del Labour Richard Corbett, ex consulente del presidente del Consiglio dell'Ue Herman Van Rompuy, l'ipotesi di una bozza di riforma nel 2015, di un accordo nel 2016 e di una ratifica nel 2017 e' del tutto irrealistica. Come minimo, affermano, servono quattro anni pieni, come dire cinque se non sei, ammesso poi che tutti gli Stati Ue decidano di approvare il nuovo Trattato. Altrimenti, non se ne farebbe nulla.

E infatti, per l'esponente Tory euroscettico Bill Cash non e' solo una questione di tempo: c'e' da dubitare che tutti i 28 paesi membri accettino le riforme proposte dalla Gran Bretagna.

Questo porta a dire che il referendum inglese sulla permanenza del Regno Unito nella Ue può tranquillamente essere anticipato al 2015, dato che comunque nel 2017 non vi sarebbe alcun "nuovo Trattato riformato" da opporre agli euroscettici brtannici, già oggi in netta maggioranza.

Redazione Milano.


UE COSTRETTA AD AMMETTERE: ''IMPOSSIBILE RIFORMARE IL TRATTATO DI MAASTRICHT PRIMA DEL 2017''(DATA REFERENDUM BRITANNICO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ESPLODE LA RIBELLIONE GENERALE IN FRANCIA: TUTTE LE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI E ARTIGIANE SI RIBELLANO AL GOVERNO!

ESPLODE LA RIBELLIONE GENERALE IN FRANCIA: TUTTE LE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI E ARTIGIANE SI
Continua

 
SCONTRO FRONTALE TRA LA GRECIA E LA TROIKA: IL PREMIER SAMARAS RIFIUTA ULTERIORI TAGLI A STIPENDI E PENSIONI (ADDIO UE!)

SCONTRO FRONTALE TRA LA GRECIA E LA TROIKA: IL PREMIER SAMARAS RIFIUTA ULTERIORI TAGLI A STIPENDI E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!