46.367.501
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PRELIEVO FISCALE IN ITALIA E' AUMENTATO DEL 40% MENTRE I REDDITI SOLO DEL 19%: 15.300 EURO/ANNO DI TASSE PER FAMIGLIA

sabato 29 novembre 2014

Per le famiglie italiane, secondo la Cgia di Mestre, le tasse sono cresciute il doppio dei redditi tra il 1995 e il 2013. In questo arco di tempo il prelievo fiscale medio sulle famiglie e' aumentato del 40%; i redditi nominali, invece, del 19%. Per la Cgia sulle famiglie grava un carico fiscale medio annuo di oltre 15.300 euro. 

Tra il 1995 e il 2013 il peso delle tasse, delle imposte, dei tributi e dei contributi previdenziali e' aumentato di oltre 4.400 euro (+40,4%). Si tratta, per la Cgia, di una crescita piu' che doppia rispetto a quella fatta registrare dal reddito nominale netto medio disponibile (+19,1%).

Purtroppo, il trend dei redditi cambia completamente segno se si depura l'inflazione dal reddito disponibile: sempre nello stesso arco temporale, il reddito reale, ovvero il potere d'acquisto, e' crollato, per la Cgia, del 19%.

I dati della Cgia fotografano un quadro di complessiva criticita' per i quasi 26 milioni di famiglie italiane, aggravatosi ulteriormente con l'avvento della crisi.

Dal 2007 (ultimo anno pre-crisi) al 2013, il reddito disponibile netto ha subito una "sforbiciata" di quasi 3mila euro.

Con troppe tasse e meno soldi a disposizione, tra il 2007 e il 2013 i consumi delle famiglie al netto dell'inflazione hanno subito una caduta verticale, -13,4% che, in termini assoluti, equivalgono ad una contrazione media della spesa per ciascuna famiglia italiana di quasi 5.500 euro.

Ovviamente, per la Cgia, la riduzione del reddito disponibile e' ascrivibile anche all'aumento della disoccupazione.

Tra il 2007 e i primi 9 mesi di quest'anno e' piu' che raddoppiata, se sette anni fa era al 6,1%, ora e' al 12,6%. 

Questo quadro impietoso descrive nei dettagli il completo fallimento sia delle politiche di "austerità" imposte dalla Ue all'Italia sia delle politiche economiche della sinistra negli ultimi tre anni, politiche che hanno prodotto un inasprimento ormai insostenibile della crisi economica e sociale italiana.

Redazione Milano


PRELIEVO FISCALE IN ITALIA E' AUMENTATO DEL 40% MENTRE I REDDITI SOLO DEL 19%: 15.300 EURO/ANNO DI TASSE PER FAMIGLIA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO POLITICO: 1° IL PARTITO DEL NON VOTO AL 38,2%, 2° IL PD. CROLLA RENZI AL 43% (-17% DALLE EUROPEE) VOLA LA LEGA

SONDAGGIO POLITICO: 1° IL PARTITO DEL NON VOTO AL 38,2%, 2° IL PD. CROLLA RENZI AL 43% (-17%
Continua

 
MEGA FLOP DELLE PRIMARIE VENETE DEL PD (LA MORETTI -75% ) E IN PUGLIA (-30%) DOVE VINCE - INOLTRE - UN FIERO ANTI RENZI

MEGA FLOP DELLE PRIMARIE VENETE DEL PD (LA MORETTI -75% ) E IN PUGLIA (-30%) DOVE VINCE - INOLTRE -
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!