49.656.676
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CAMERON: ''BLOCCO IMMIGRAZIONE DALLA UE A 100.000 PERSONE (QUEST'ANNO 260.000!) NIENTE CASE POPOLARI E BENEFICI FISCALI''

venerdì 28 novembre 2014

Sotto la pressione delle correnti euroscettiche in Gran Bretagna, il primo ministro David Cameron annuncia nuove misure per limitare l'accesso alle prestazioni sociali degli immigrati provenienti dall'Unione Europea. Cameron chiederà che debbano trascorrere quattro anni prima che gli immigrati possano ottenere determinati benefici, come il credito d'imposta o case popolari. Limitazioni che secondo Cameron costituiscono una "necessità assoluta" se il Regno Unito vuole restare nell'Ue.

I consiglieri del premier conservatore sanno che una misura del genere sarebbe inapplicabile perchè non conforme al principio di libera circolazione nella Ue.E questo dà ancora maggior peso alle parole del primo ministro: si va allo scontro. E comunque, il premier ha promesso, in caso di vittoria alle elezioni del prossimo maggio, lo svolgimento del referendum sull'uscita dall'Ue.

"Il mio obiettivo è semplice: rendere il nostro sistema di immigrazione più giusto e frenare l'afflusso eccezionalmente elevato di immigrati provenienti dal resto dell'Ue", il succo del concetto che Cameron dovrebbe esprimere.

Un discorso, quello del premier, che arriva all'indomani della pubblicazione delle ultime cifre sull'immigrazione, dati che hanno fatto discutere parecchio a sei mesi dall'appuntamento elettorale.

Il partito conservatore si è fissato come obiettivo di limitare il saldo migratorio a 100mila persone. Giovedì, l'Ufficio nazionale di statistica ha rivelato un aumento del 39% del saldo positivo migratorio tra giugno 2013 e giugno 2014, pari a 260mila persone. Una assoluta follia, secondo il governo Cameron.

Inoltre, più della metà dei 583mila nuovi arrivi in questo periodo sono cittadini di uno dei Ventisette Paesi dell'Unione Europea.

Un trend che ha accentuato la pressione su David Cameron da parte dell'ala euroscettica del suo partito e soprattutto dell'Ukip, che ha fatto dell'immigrazione il suo principale campo di battaglia.

In assenza di riforme accettate da Bruxelles per la Gran Bretagna, il primo ministro britannico non ha escluso di fare campagna per un'uscita dall'Ue in un referendum, previsto per il 2017, ma che si potrebbe tenere anche nel 2015. Dipenderà tutto dall'esito delle elezioni. 

Redazione Milano


CAMERON: ''BLOCCO IMMIGRAZIONE DALLA UE A 100.000 PERSONE (QUEST'ANNO 260.000!) NIENTE CASE POPOLARI E BENEFICI FISCALI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CAMERON   IMMIGRAZIONE   LIMITE   ECCESSIVA   BLOCCO   FRONTIERE   UE   DALLA UE   BRUXELLES   GOVERNO   UKIP   LONDRA   GRAN BRETAGNA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua
 
MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG SEGNALANO ALLE SPIAGGE''

MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG

martedì 18 luglio 2017
VIENNA - Il ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, chiede di limitare le attivita' dei "soccorritori autoproclamati" di migranti nel Mediterraneo, un chiaro riferimento alle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCIOPERO GENERALE IN GRECIA, PAESE IN RIVOLTA, TUTTO FERMO, NAVI, AEREI, TRENI, OSPEDALI (E A PARIGI CACCIATA LA TROIKA)

SCIOPERO GENERALE IN GRECIA, PAESE IN RIVOLTA, TUTTO FERMO, NAVI, AEREI, TRENI, OSPEDALI (E A
Continua

 
ESPLODE LA RIBELLIONE GENERALE IN FRANCIA: TUTTE LE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI E ARTIGIANE SI RIBELLANO AL GOVERNO!

ESPLODE LA RIBELLIONE GENERALE IN FRANCIA: TUTTE LE ORGANIZZAZIONI IMPRENDITORIALI E ARTIGIANE SI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!