47.469.520
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MINISTERO DEGLI ESTERI ITALIANO ''SCONSIGLIA'' A ZAIA DI ANDARE IN RUSSIA CON IMPRENDITORI VENETI (E ZAIA CI VA LO STESSO)

giovedì 27 novembre 2014

"I nostri imprenditori sono penalizzati dalle sanzioni e non e' una novita' che io le contesti. In Veneto ci sono tantissimi imprenditori che hanno rapporti con la Russia e queste sanzioni potevamo proprio evitarle". A ribadirlo il presidente del Veneto, Luca Zaia di ritorno da Mosca dove ha partecipato alla fiera del mobile e dove ha incontrato il responsabile dei rapporti commerciali con l'Italia, e l'esponente della Duma il 40enne economista, Arkady Vladimirovich Dvorkovich.  

Il governatore del Veneto ha mostrato ai giornalisti, nel consueto punto stampa a Venezia, la lettera inviatagli dal Dipartimento per gli Affari Regionali della Farnesina in cui si sottolineava l'"inopportunita' della visita'". 

Su questo punto, Zaia ha commentato:" Io mi sono dato un motto: prima i Veneti e dove ci sono i nostri imprenditori, e l'areo che ho preso ne era pieno, bisognava esserci. E' andato tutto bene, la fiera del mobile era popolata di aziende venete".

Sulla delicata questione geopolitica che interessa l'Ucraina, Zaia ha ribadito di "non voler entrare".

"Noi - ha pero' aggiunto - abbiamo necessita' di continuare a lavorare con la Russia".

Nessuna intromissione del presidente della giunta regionale nelle questioni internazionali: "Il ministro degli esteri fa il ministro degli esteri, io faccio il governatore - ha proseguito Zaia- e' mio compito seguire i miei cittadini e le mie imprese dove c'e' bisogno di relazioni e di far si' che i russi non guardino da altre parti, ma continuino ad avere rapporti con il Veneto".

Zaia ha ricordato che il 20 per cento dei rapporti commerciali del Veneto sono con la Russia e "valgono 2 miliardi di euro" e che le sanzioni pesano per 500 milioni di euro.

Il governatore ha quindi sottolineato la necessita' di proseguire con la Russia nel segno del "dialogo".  

A chi gli faceva presente che la Russia non e' in questo momento il paese piu' "liberale" nel panorama europeo, Zaia ha concluso:" Non c'e nessuna infatuazione con la Russia, non vogliamo entrare nelle questioni di politica estera, vogliamo solamente i rapporti economici che avevamo prima".

Redazione Milano.


MINISTERO DEGLI ESTERI ITALIANO ''SCONSIGLIA'' A ZAIA DI ANDARE IN RUSSIA CON IMPRENDITORI VENETI (E ZAIA CI VA LO STESSO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA DELLA BCE DOPO DRAGHI

LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA

lunedì 29 maggio 2017
BERLINO - La politica tentata dalla cancelliera tedesca Angela Merkel nei confronti del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il vertice del G7 tenutosi a Taormina, non ha avuto
Continua
 
SONDAGGIO: LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALLA UE (E IL 79% E' CONTRO L'EURO)

SONDAGGIO: LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI DELLA REPUBBLICA CECA VUOLE USCIRE DALLA UE (E IL 79% E'

lunedì 29 maggio 2017
Nonostante la stampa di regime controllata  dalle oligarchie Ue continui a ripetere fino alla nausea - specialmrnte in Italia - che l'euro e' stato un grande successo, la realta' e' che chi ne
Continua
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO DATAMEDIA: GIU' RENZI, SU LA NUOVA LEGA DI SALVINI, CHE RAGGIUNGE L'11,2% NAZIONALE CON TENDENZA A CRESCERE

SONDAGGIO DATAMEDIA: GIU' RENZI, SU LA NUOVA LEGA DI SALVINI, CHE RAGGIUNGE L'11,2% NAZIONALE CON
Continua

 
LA CASA DI MODA SALVATORE FERRAGAMO APRE UN ENORME NEGOZIO A MOSCA: ''LE SANZIONI? TEMPORANEE'' (CAPITO, SIGNOR RENZI?)

LA CASA DI MODA SALVATORE FERRAGAMO APRE UN ENORME NEGOZIO A MOSCA: ''LE SANZIONI? TEMPORANEE''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!