50.756.315
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO DATAMEDIA: GIU' RENZI, SU LA NUOVA LEGA DI SALVINI, CHE RAGGIUNGE L'11,2% NAZIONALE CON TENDENZA A CRESCERE

giovedì 27 novembre 2014

Per l'ultimo sondaggio realizzato da Datamedia Ricerche, istituto diretto da Natascia Turato, per il quotidiano di Roma Il Tempo, la fiducia nel premier Matteo Renzi scende al 48% anche e in un mese perde 5 punti percentuali.

Anche gli altri leader sono in discesa o si confermano stabili: la fiducia in Giorgia Meloni passa dal 20% al 19%, cosi' come quella in Beppe Grillo e Silvio Berlusconi che passano rispettivamente dal 18% al 16% (-2%) e dal 15% al 14% (-1%).

Restano stabili invece Nichi Vendola al 14%, Angelino Alfano al 12% e Pierferdinando Casini al 7%.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto il dato che emerge e' l'aumento della Lega Nord che dal 10%, della scorsa rilevazione, passa all'11,2% avvicinandosi a Forza Italia che perde 1 punto percentuale, passando dal 14% al 13%.

Stabili invece il Nuovo Centrodestra al 2,5%, l'Udc al 1,2%, il Pd al 38%.

Leggere flessioni per Fratelli d'Italia - AN che dal 3,5% passano al 3,3% (-0,2%), cosi' come per Sel che perde lo 0,1%, passando dal 4% al 3,9% e per il Movimento 5 Stelle che dal 18% passa al 17,5% (-0,5%).

Aumenta il dato sull'astensione, dal 27,7% al 28,4% (+0,7%) cosi' come il dato sulle schede bianche o nulle che dal 2,0% passano al 2,1%. In discesa invece gli indecisi che dal 19,1% passano 18,6%.

Il dato davvero rilevante, quindi, è il boom di consensi per la nuova Lega di Salvini, che sta calamitando - grazie alla nuova linea politica - molti consensi a destra, molti di più di quelli che un partito dichiaratamente erede di Alleanza Nazionale riesce a ottenere.

Redazione Milano

 


SONDAGGIO DATAMEDIA: GIU' RENZI, SU LA NUOVA LEGA DI SALVINI, CHE RAGGIUNGE L'11,2% NAZIONALE CON TENDENZA A CRESCERE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SONDAGGIO   DATA MEDIA   LEGA   IN FORTE CRESCITA   CALO   RENZI   GOVERNO   PD   FORZA ITALIA   M5S   GRILLO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COME SARA' IL 2015 PER L'ITALIA. UN ANNO CHE PASSERA' SENZA DUBBIO ALLA STORIA.

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COME SARA' IL 2015 PER L'ITALIA. UN ANNO CHE PASSERA' SENZA
Continua

 
MINISTERO DEGLI ESTERI ITALIANO ''SCONSIGLIA'' A ZAIA DI ANDARE IN RUSSIA CON IMPRENDITORI VENETI (E ZAIA CI VA LO STESSO)

MINISTERO DEGLI ESTERI ITALIANO ''SCONSIGLIA'' A ZAIA DI ANDARE IN RUSSIA CON IMPRENDITORI VENETI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!