44.098.136
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALLARME BUNDESBANK SU BANCHE TEDESCHE: ''ESPOSTE CON MUTUI AL 100%. SE LA CRISI S'AGGRAVA, RISCHI STRUTTURALI'' (DEFAULT)

martedì 25 novembre 2014

BERLINO - Le banche tedesche rischiano "significative" perdite pronte a scattare se l'economia dovesse peggiorare. A lanciare l'allarme e' la Bundesbank, secondo cui i dati di alcune citta' tedesche dove i prezzi immobiliari sono cresciuti rapidamente indicano che le banche sono "strutturalmente vulnerabili" a una crisi immobiliare. Secondo la banca centrale, i prezzi immobiliari nelle sette maggiori citta' tedesche sono sopravvalutati in media del 25%.

"Osserviamo il mercato immobiliare molto attentamente. Non appena dovessimo riconoscere un pericolo per il sistema finanziario, attiveremo il nostro intervento", ha spiegato la vicepresidente di Bundesbank, Claudia Buch, presentando il rapporto sulla stabilita' finanziaria 2014.

Al momento, ha aggiunto, anche i prezzi in crescita degli immobili in alcune citta' non presentano rischi eccessivi per la stabilita' finanziaria. Non ci sono nemmeno indicazioni significative di un comportamento prociclico delle banche nella concessione del credito.

"Un effetto destabilizzante tra la concessione di crediti e lo sviluppo dei prezzi non e' al momento riconoscibile", si legge nel rapporto. Considerando la complessita' del mercato, non ci sono indicazioni di prezzi esagerati, ha specificato Bundesbank, ne' quindi necessita' di un intervento.

Tuttavia, in selezionate citta', la concessione di finanziamenti nel settore al 100% o piu', indica una sensibilita' strutturale nel sistema bancario tedesco se si dovesse verificare contemporaneamente una caduta dei prezzi degli immobili, l'aumento delle insolvenze dei debitori e un peggioramento del quadro macroeconomico, conclude la Bundesbank. 

Tradotto dall'arido linguaggio burocratico delle banche, questo significa che in caso di deflazione - praticamente una certezza - il valore degli immobili scenderebbe e quindi chi sta pagando mutui che coprono il 100% dell'attuale valore, si troverebbe a pagare un prezzo al di sopra del valore della casa che ha acquistato. Se in più, si aggiunge alla deflazione la crisi economica prodotta dalla deflazione, e il debitore non riuscisse più a pagare il mutuo e l'immobile venisse pignorato, la banca creditrice perderebbe molti quattrini, dato il calo (per la deflazione) del prezzo della casa pignorata.

Il risultato finale sarebbe un danno finanziario irrecuperabile per quegli istituti di credito tedeschi che hanno concesso e continuano a concedere mutui ipotecari per importi percentualmente molto alti sul valore dell'immobile. La Bundesbank sta segnalando che questo insieme di banche tedesche esposte in tali procedure è a rischio "strutturale".

Che significa "strutturale"? Avete presente MPS? Ecco. Significa questo.

Redazione Milano.


ALLARME BUNDESBANK SU BANCHE TEDESCHE: ''ESPOSTE CON MUTUI AL 100%. SE LA CRISI S'AGGRAVA, RISCHI STRUTTURALI'' (DEFAULT)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua
SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E RISULTANO DIFFAMATORIE

SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E

mercoledì 15 febbraio 2017
“La decisa presa di posizione di Saviano in favore della legalizzazione della droga, nonostante la sua schizofrenica parte recitata di quello che si batte contro il traffico di stupefacenti,
Continua
 
''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED MALLOCH, DESIGNATO DA TRUMP)

''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED

mercoledì 15 febbraio 2017
BRUXELLES - Per sapere come viene vista la Ue negli Stati Uniti basta ascoltare cosa dice Ted Malloch, designato dal Presidente Trump ad essere il nuovo ambasciatore americano presso l'Unione
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BUNDESBANK AFFONDA DRAGHI E LO SMENTISCE: ''C'E' UN DIVIETO CHIARO NEI TRATTATI, LA BCE NON PUO''' (DRAGHI SCHIANTATO)

LA BUNDESBANK AFFONDA DRAGHI E LO SMENTISCE: ''C'E' UN DIVIETO CHIARO NEI TRATTATI, LA BCE NON
Continua

 
WALL STREET JOURNAL: INIZIATA LA CORSA AL RIMPATRIO DELL'ORO, L'OLANDA LO FA IN QUESTI GIORNI DOMENICA LA SVIZZERA VOTA

WALL STREET JOURNAL: INIZIATA LA CORSA AL RIMPATRIO DELL'ORO, L'OLANDA LO FA IN QUESTI GIORNI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »