89.407.291
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Comparatori online assicurativi? Ahi Ahi Ahi, l'IVASS li boccia

lunedì 24 novembre 2014

L’IVASS, l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni ha pubblicato in questi giorni sul proprio sito www.ivass.it un’indagine sui comparatori online per le polizze assicurative, in particolare le RCA.

Si tratta di un tema, quello dei comparatori, che abbiamo già trattato in questa rubrica, sollevando qualche dubbio sulla loro effettiva capacità di soddisfare i bisogni dei clienti.

Ora si è espressa l’IVASS, sollevando le seguenti considerazioni che riportiamo sinteticamente:

  • I comparatori sono in conflitto d’interessi in quanto è emerso che essi comparano solo, o in modo prevalente, le imprese con cui hanno accordi di partnership e da cui percepiscono provvigioni in relazione a ciascun contratto stipulato. Le informazioni presenti sui siti non consentono al consumatore una immediata percezione dell’esistenza di tale conflitto d’interesse.
  • Con riferimento al modello di comparazione, l’indagine ha evidenziato un confronto basato esclusivamente sul preso, che non tiene conto dei contenuti delle polizze (massimali, franchigie, rivalse, esclusioni, etc.)
  • Riguardo alla trasparenza, le informazioni fornite con riferimento ai siti non consentono al consumatore di avere una immediata percezione della natura commerciale dell’attività svolta, del tipo di servizio prestato, dell’assetto proprietario del gestore del sito da cui possono derivare conflitti di interesse e, infine, dei soggetti a cui indirizzare eventuali reclami. Non vengono inoltre fornite indicazioni sulla data di aggiornamento delle informazioni pubblicate. Con riguardo ai prodotti, talvolta vengono abbinate alla r.c. auto coperture accessorie non richieste che il consumatore ha poi l’onere di deselezionare in fase di acquisto della polizza sul sito dell’impresa. Inoltre, viene fatto largo uso di messaggi pubblicitari formulati in modo tale da ingenerare nell’utente un convincimento improprio circa la possibilità di ottenere risparmi o di acquistare il miglior prodotto.

Per questo motivo, l’IVASS ha chiesto ai comparatori online oggetto dell’indagine, di prorre correttivi entro il 31 gennaio 2015.

Che dire? Anche l’IVASS dimostra, una volta di più, che la sicurezza è una cosa troppo seria per affidarsi ad un computer ed ancor di più ad un computer che faccia del prezzo la discriminante principale.

Luca Campolongo

www.sosimprese.info

 

consulenza@sosimprese.info


Comparatori online assicurativi? Ahi Ahi Ahi, l'IVASS li boccia


Cerca tra gli articoli che parlano di:

comparatori online   ivass   comparatori rca  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
Affideresti la tua vita ad un computer? No? E allora perchè lo fai con le tue polizze?

Affideresti la tua vita ad un computer? No? E allora perchè lo fai con le tue polizze?

giovedì 2 ottobre 2014
Sei sicuro di conoscere bene il mondo delle assicurazioni? Come abbiamo visto nei precedenti articoli esistono clausole, in particolare per le polizze auto, estremamente pericolose dal punto di
Continua
 
Sei sicuro? La classifica mensile delle assicurazioni più multate dall'IVASS

Sei sicuro? La classifica mensile delle assicurazioni più multate dall'IVASS

mercoledì 2 luglio 2014
“Sei sicuro?” Quante volte ci è stata fatta questa domanda riguardo il gas chiuso, la luce spenta, l’antifurto inserito? Tante e sempre per un motivo:  la
Continua
Sei sicuro? Ecco la classifica delle assicurazioni pi multate dall'IVASS

Sei sicuro? Ecco la classifica delle assicurazioni pi multate dall'IVASS

martedì 1 luglio 2014
“Sei sicuro?” Quante volte ci è stata fatta questa domanda riguardo il gas chiuso, la luce spenta, l’antifurto inserito? Tante e sempre per un motivo:  la
Continua
 
Sei sicuro? Ecco la classifica delle assicurazioni pi multate dall'IVASS

Sei sicuro? Ecco la classifica delle assicurazioni pi multate dall'IVASS

martedì 1 luglio 2014
“Sei sicuro?” Quante volte ci è stata fatta questa domanda riguardo il gas chiuso, la luce spenta, l’antifurto inserito? Tante e sempre per un motivo:  la
Continua

 
Articolo precedente   
Non fare come i tre porcellini, pensa seriamente alla sicurezza di casa tua

Non fare come i tre porcellini, pensa seriamente alla sicurezza di casa tua

 

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »