42.340.631
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER IL 58% DEGLI ITALIANI CHE HANNO UN CONTO CORRENTE IL 2015 SARA' MOLTO PEGGIO E LE RICETTE DI RENZI HANNO FALLITO.

lunedì 24 novembre 2014

MILANO - Ritorna l'incertezza nel futuro prossimo degli italiani, che dimostrano di essere molto più preoccupati di qualche tempo fa. Una percezione questa che, se da un lato crea nuovi timori, raffreddando la progettualità, al contempo, si traduce in un maggiore orientamento al risparmio, al fine di costruire "scorte" da utilizzare negli eventuali momenti di difficoltà. Chi ha ricevuto il Bonus di 80 Euro in busta paga, deciso dal Governo Renzi, però, nei tre quarti dei casi lo ha speso in tutto o in larga parte senza particolari benefici, in massima parte per pagare nuove tasse decretate dallo stesso governo.

Rispetto alla rilevazione della scorsa primavera, (questa ricerca è opera di Anima-Sgr, Fondo d'investimento indipendente) aumentano i pessimisti: ad ottobre il 58%, contro il 39% di maggio, ritiene che la situazione del Paese, nel prossimo anno, peggiorerà e in particolare il 36% è convinto che peggiorerà "di molto".

Di conseguenza, scende al minimo storico la voglia di progettare delle famiglie: oggi il 53% dei "bancarizzati" (di ha un conto corrente in banca) fa progetti. In particolare, a conoscere un calo sono i progetti di consumo - andare in vacanza, provvedere all'istruzione dei figli, acquistare/ristrutturare casa… - che dal 43% scendono al 39%, mentre aumentano dal 26% al 29% i progetti di risparmio - costruire una pensione integrativa, mettere soldi da parte per emergenze/imprevisti, accumulare un capitale come riserva di sicurezza per il futuro. Per "finanziare" i progetti, il 73% dei bancarizzati riduce le spese superflue, il 33% mette denaro da parte e il 13% riduce le spese importanti.

E' confermata quindi la crescita dell'interesse per i prodotti di investimento rispetto al "mattone". Avendo dei soldi da investire il 20% del campione sceglierebbe soluzioni di investimento (dal 25% di aprile) e solo il 14% case/immobili (come a aprile).

A maggior ragione in questo clima pessimistico, il principale driver di scelta dei risparmiatori è rappresentato ancora una volta dall'alta sensibilità per la dimensione della "sicurezza-protezione". A conquistare gli italiani si confermano due caratteristiche specifiche dei prodotti: il 45% (ad aprile era il 43%) presta attenzione alla protezione del capitale investito, il 36% (dal 33%) al rendimento garantito, il 22% bada ai costi contenuti e soltanto l'11% (a maggio si parlava del 13%) va alla ricerca di un rendimento "elevato".

Questa ricerca spiega anche le ragioni profonde del non voto al Pd alle elezioni regionali in Emilia Romagna: una vasta parte dell'elettorato è pessimista sul futuro e non ritiene per conseguena che le "ricette" di Renzi per la "ripresa" vadano premiate con il voto al partito del presidente del Consiglio.

Redazione Milano

PER IL 58% DEGLI ITALIANI CHE HANNO UN CONTO CORRENTE IL 2015 SARA' MOLTO PEGGIO E LE RICETTE DI RENZI HANNO FALLITO.




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCREDIBILE MA VERO, LA BCE SBUGIARDA LA UE: ''RIGORE SUL DEFICIT STRUTTURALE E' UN COLPEVOLE ERRORE: AGGRAVA LA CRISI''

INCREDIBILE MA VERO, LA BCE SBUGIARDA LA UE: ''RIGORE SUL DEFICIT STRUTTURALE E' UN COLPEVOLE
Continua

 
LA BUNDESBANK AFFONDA DRAGHI E LO SMENTISCE: ''C'E' UN DIVIETO CHIARO NEI TRATTATI, LA BCE NON PUO''' (DRAGHI SCHIANTATO)

LA BUNDESBANK AFFONDA DRAGHI E LO SMENTISCE: ''C'E' UN DIVIETO CHIARO NEI TRATTATI, LA BCE NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »