43.311.632
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GUFATA DI MENTANA: SE NON PASSA NITTO PALMA PRESIDENTE DI COMMISSIONE GIUSTIZIA, IL GOVERNO CADE. (VOTO ALLE 14.00)

mercoledì 8 maggio 2013

"Attenti. Sul caso Nitto Palma Pdl medita la rottura totale, addebitandola al Pd "alleato non affidabile, come per la candidatura Marini". Con un tweet Enrico Mentana, direttore del Tg di La 7 e grande conoscitore degli intrecci e giochi di potere della politica italiana, ha avvertito che il governo Letta ha vita breve e gia' rischia di scoppiare in aria.

Ad accendere la miccia sarebbe stato lo stop alla nomina di Nitto Palma, candidato del PdL, alla presidente della Commissione Giustizia al Senato. Unita alla rinuncia a Paolo Romani per le Attività produttive rischia di far cadere l'esecutivo di larghe intese.  Il candidato del Pdl, ex Guardasigilli molto vicino a Berlusconi e Cosentino, non ottiene la maggioranza in due successive votazioni. I sì nella prima tornata sono stati solo 12, mentre la maggioranza avrebbe dovuto essere di 14, visto che i componenti della commissione sono 26. Nella seconda finisce 13 a 13. Il voto segreto ha sicuramente pesato sul computo finale. 

La terza votazione si terrà oggi nel primo pomeriggio e dovrebbe avere buon esito. Altrimenti tutto salta e si tornera' alle urne. Con Napolitano che ha perlatro gia' minacciato di dimettersi lui stesso, prima ancora che procedere allo scioglimento delle Camere. "Sono piccoli infortuni che possono essere significativi nella tenuta del Governo Letta, ma sono sicuro, e lo dico con grande consapevolezza, che su Nitto Palma non ci saranno più perplessità: sarà il Presidente della Commissione Giustizia del Senato". Cosi' ha cercato di sminuire l'episodio Francesco Paolo Sisto, deputato Pdl e neo Presidente Affari Costituzionali della Camera, ospite questa mattina negli studi di Radio Città Futura. (wsi)


LA GUFATA DI MENTANA: SE NON PASSA NITTO PALMA PRESIDENTE DI COMMISSIONE GIUSTIZIA, IL GOVERNO CADE. (VOTO ALLE 14.00)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FORMIGONI A PROCESSO PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE E CORRUZIONE. (ALTRI HANNO GIA' PATTEGGIATO)

FORMIGONI A PROCESSO PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE E CORRUZIONE. (ALTRI HANNO GIA' PATTEGGIATO)

 
LA SLOVENIA STA PER ESPLODERE. QUANDO? DOMANI A BRUXELLES. E INTANTO A LUBIANA NASCE IL ''PARLAMENTO POPOLARE''. AUGURI...

LA SLOVENIA STA PER ESPLODERE. QUANDO? DOMANI A BRUXELLES. E INTANTO A LUBIANA NASCE IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua
Precedenti »