50.017.615
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ISLANDA: FINISCONO IN GALERA I BANKSTERS RESPONSABILI DEI DISSESTI NEL 2008 (INVECE I PADRINI POLITICI DI MPS GOVERNANO)

venerdì 21 novembre 2014

LONDRA - Probabilmente nessuno ha mai sentito parlare di Sigurjon Arnason ed e' un vero peccato perche' la sua storia e' un esempio di come la giustizia dovrebbe funzionare in un paese civile.

Infatti questo signore e' l'ex amministratore delegato di Landsbanki, una delle tre banche islandesi il cui fallimento nel 2008 ha fatto sprofondare l'Islanda nella peggiore crisi finanziaria della sua storia.

Cio' che contraddistingue Sigurjon Arnason da altri bankster - ovvero: banchieri gangster - e' il fatto che alcuni giorni fa il tribunale di Reykjavik l'abbia condannato a un anno di galera per aver manipolato il prezzo delle azioni della sua banca nel periodo precedente il suo fallimento e aver cosi' ingannato i suoi azionisti.

Assieme ad Arnason ad essere condannati sono stati anche Ivar Gudjonsson, ex direttore del trading di Landsbanki e Julius Heidarsson, ex broker, condannati entrambi a 9 mesi di carcere per aver manipolato il prezzo delle azioni di Landsbanki tramite l'erogazione di prestiti a investitori da usare per comprare azioni della stessa banca.

Tale sentenza puo' sembrare eccessivamente morbida specie se si pensa che questi bankster staranno in carcere solo tre mesi (gli altri li spenderanno in liberta' condizionata) ma il fatto rimane che nessun altro paese al mondo ha mandato in galera i banchieri che hanno causato la crisi finanziaria del 2008 e questo non e' un caso isolato visto che prima di loro ad andare in galera sono stati anche gli amministratori di Glitnir e Kaupthing, altre banche che come Landsbanki sono fallite per via della loro gestione spericolata.

Al contrario di altri Paesi, le autorita' hanno fatto di tutto per punire i responsabili della crisi finanziaria che ha quasi affossato l'Islanda e sarebbe opportuno che la magistratura italiana seguisse l'esempio di quella islandese e mandasse in galera i resposabili della catastrofe del Monte dei Paschi di Siena, e non solo gli amministratori della banca, anche i loro mandanti politici e istituzionali, responsabili tanto quanto se non di più. .

Purtroppo questo rischia di rimanere solo un sogno e non a caso i giornali di regime hanno censurato questa notizia, perche' la sua divulgazione darebbe parecchio fastidio ai ministri del governo Renzi.

GIUSEPPE DE SANTIS


ISLANDA: FINISCONO IN GALERA I BANKSTERS RESPONSABILI DEI DISSESTI NEL 2008 (INVECE I PADRINI POLITICI DI MPS GOVERNANO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISLANDA   ITALIA   MPS   BANCHIERI   RESPONSABILI   DISSESTO   CONDANNATI   CARCERE   PD   PADRINI   GOVERNANO   PALAZZO CHIGI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE PROFUGHI DA MIGRANTI''

ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE

giovedì 27 luglio 2017
PARIGI -  Certamente possiede una insospettata capacità diplomatica e lo ha dimostrato con il vertice di Parigi con il premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar, e
Continua
 
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE''

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SVELATO IL ''PIANO'' DELLA COMMISSIONE JUNCKER PER LA FRANCIA: COMMISSARIAMENTO DEL GOVERNO E AGGRESSIONE COME ALLA GRECIA

SVELATO IL ''PIANO'' DELLA COMMISSIONE JUNCKER PER LA FRANCIA: COMMISSARIAMENTO DEL GOVERNO E
Continua

 
INDUSTRIALI BRITANNICI SVELANO: ''REGOLAMENTI E NORMATIVE DELLA UE FAVORISCONO LE INDUSTRIE TEDESCHE A DANNO DELLE ALTRE''

INDUSTRIALI BRITANNICI SVELANO: ''REGOLAMENTI E NORMATIVE DELLA UE FAVORISCONO LE INDUSTRIE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!