43.437.588
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRAVOLGENTE VITTORIA DELL'UKIP A ROCHESTER, SCONFITTI I CONSERVATORI, SCHIANTATI I LABURISTI, PIALLATI I LIB-DEM.

venerdì 21 novembre 2014

ROCHESTER - Gli antieuropeisti dell'Ukip di Nigel Farage hanno conquistato un secondo seggio nel parlamento britannico. Nelle elezioni suppletive a Rochester e Strood, nel Kent, Mark Reckless ha sconfitto il candidato conservatore con un margine di appena 3.000 voti. L'esito costituisce un segnale di allarme per David Cameron in vista della tornata elettorale del prossimo anno. 

A poco e' servito che Cameron abbia visitato Rochester e Strood ben cinque volte durante la campagna elettorale. Questa per il primo ministro Tory "e' una sconfitta umiliante", scrive ora in coro la stampa britannica. Il partito euroscettico guidato da Nigel Farage, forte del suo 42,1% dei voti (16.867), ottiene cosi' un secondo seggio a Westminster e, sempre secondo i media del Regno Unito, prepara cosi' il suo attacco al parlamento nazionale in vista delle elezioni del maggio 2015.

Il tutto e' stato reso possibile dal cambio di casacca di Mark Reckless, ex deputato conservatore, e' vero. Ma rimane il fatto che la formazione dell'United Kingdom Independence Party riesce sempre piu' a fare presa sulla popolazione britannica con i suoi cavalli di battaglia: il contrasto all'immigrazione, quello alla spesa pubblica spesso definita "insensata" e soprattutto quell'appartenenza all'Unione europea (dove Farage comunque siede con una cospicua truppa, alleata del Movimento Cinque Stelle italiano) messa sempre piu' in discussione.

Ma quella di ieri a Rochester e' stata anche la sconfitta del Labour, che e' sceso di 11,7 punti percentuali rispetto alle precedenti elezioni portandosi al 16,8% delle preferenze. Una vera e propria debacle.  

Parlando dopo la vittoria, il neo eletto Reckless ha detto che "l'Ukip dara' nuovamente il Paese in mano ai britannici. Se credete che il mondo sia piu' grande dell'Europa, se credete in una Gran Bretagna indipendente, allora venite con noi e vi daremo indietro il vostro Paese".

Farage ha definito la vittoria "enorme". Aggiungendo che "attendiamo le elezioni politiche del prossimo anno. Le scommesse sono aperte. Tutto e' possibile". E il futuro e' ancora tutto da scrivere per uno dei partiti piu' euroscettici d'Europa,c he potrebbe anche mandare il proprio leader Nigel Farage ad "ad abitare" al numero 10 di Downing Street. Da premier.

Redazione Milano.


TRAVOLGENTE VITTORIA DELL'UKIP A ROCHESTER, SCONFITTI I CONSERVATORI, SCHIANTATI I LABURISTI, PIALLATI I LIB-DEM.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UKIP   ELEZIONI   FARAGE   GRAN BRETAGNA   CONSERVATORI   SCONFITTI   CAMERON   LABURISTI   LIBERL DEMOCRATICI   LONDRA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI PERICOLOSI DELINQUENTI)

AVANTI CON LE ESPULSIONI: LA GERMANIA RISPEDISCE IN AFGHANISTAN FALSI ''PROFUGHI'' (MA VERI

martedì 24 gennaio 2017
BERLINO -  Detto e fatto: come aveva promesso rivolgendosi alla Csu, componente di destra del blocco centrista Cdu che sorregge il suo governo, Angela Merkel ha dato il via alle espulsioni di
Continua
 
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
 
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
OGGI SI VOTA IN GRAN BRETAGNA E L'UKIP POTREBBE STRAVINCERE: ''UN MOMENTO STORICO PER LA POLITICA BRITANNICA'' (THE TIMES)

OGGI SI VOTA IN GRAN BRETAGNA E L'UKIP POTREBBE STRAVINCERE: ''UN MOMENTO STORICO PER LA POLITICA
Continua

 
NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DEI MEZZI DI INFORMAZIONE, ENORME VITTORIA DEGLI ANTI-EURO ALLE ELEZIONI IN POLONIA

NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DEI MEZZI DI INFORMAZIONE, ENORME VITTORIA DEGLI ANTI-EURO ALLE ELEZIONI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!