52.018.501
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TESAURO, IL GIUDICE CHE DICHIARO' INCOSTITUZIONALE IL ''PORCELLUM'': ''L'ITALICUM E' DA BOCCIARE, FORSE E' ANCHE PEGGIO''

giovedì 20 novembre 2014

L'ex presidente della Corte costituzionale ed estensore della sentenza che dichiarò l'incostituzionalità di parte del 'Porcellum', Giuseppe Tesauro, boccia l''Italicum' approvato dalla Camera, durante l'audizione di fronte alla commissione Affari costituzionali del Senato. Pollice verso in particolare per la soglia del 37% fissata per ottenere il premio di maggioranza e per le liste bloccate, anche se con pochi candidati, perchè l'effetto di consentire al cittadino di conoscere gli eventuali eletti verrebbe annullato dalla distribuzione dei seggi sul piano nazionale.

Con il 37 per cento, che nei fatti potrebbe essere un 27 reale degli elettori considerando il numero effettivo dei votanti, "una maggioranza anche esigua può raggiungere la maggioranza assoluta" con "un risultato sbilanciato sulla governabilità". Effetto che si verificherebbe anche con la vittoria al ballottaggio "argomento sul quale il Parlamento deve riflettere molto bene", perchè la coalizione vincitrice otterrebbe 321 seggi con "maggioranze potenzialmente esigue". Rappresenterebbe "un vantaggio" alzare la soglia al 40 per cento, che nei fatti potrebbe corrispondere ad un 30 per cento di elettori, anche se non sarebbero totalmente superate le problematiche segnalate, ma "non so -nota Tesauro- se il convento può dare di più". 

Le liste bloccate corte su collegi circoscritti previste dall''Italicum' non superano invece le obiezioni sollevate dalla Corte costituzionale rispetto al 'Porcellum'. "Il vero problema -spiega l'ex presidente della Consulta- è la distribuzione dei seggi su base nazionale, che cambia le carte in tavola nel corso della procedura elettorale, ha molti effetti perversi sui quali andrebbe fatta una seria riflessione, ma il principale è che l'elettore può ritrovarsi nessuno tra quelli che aveva prescelto". Insomma un modello che "non è alla spagnola" e che pone perciò "un vizio di legittimità costituzionale".

Modificare il sistema uscito dalla Camera con le liste semibloccate porterebbe ugualmente "effetti perversi", perchè "i partiti maggiori o il partito maggiore potrebbero avere molte preferenze. Mi domando -spiega Tesauro- quante preferenze restano per i partiti minori, che rischiano di avere eletti solo capilista. Problema anche in questo caso di compatibilità costituzionale, che ha a che fare con il principio di uguaglianza".

Via libera invece per l'abbassamento dello sbarramento al 3 per cento, perchè questo cambiamento "contribuisce a non alterare ulteriormente la rappresentatività". Infine anche Tesauro mette in evidenza la "discrasia" che si creerebbe qualora una legge elettorale che si applica solo alla Camera venisse approvata prima della riforma costituzionale del Senato. Si potrebbe votare con due sistemi, 'Italicum' e 'Consultellum', ma "il problema politico -nota l'ex presidente della Corte- è di una rilevanza palpabile, sarebbe un ostacolo non indifferente". 

Quindi, abbiamo ragione noi de ilNord.it ad aver defiito "bananincum" degno solo di una repubblica bananiera sudamericana, il nuovo modello di legge elettorale concordato - per di più segretamente - da Renzi e Berlusconi con l'aiuto dell'ottimo Verdini.

Redazione Milano


TESAURO, IL GIUDICE CHE DICHIARO' INCOSTITUZIONALE IL ''PORCELLUM'': ''L'ITALICUM E' DA BOCCIARE, FORSE E' ANCHE PEGGIO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ITALICUM   BOCCIATO   CORTE COSTITUZIONALE   LEGGE ELETTORALE   BANANICUM   RENZI   BERLUSCONI   TESAURO   PORCELLUM    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA MOGHERINI SOSTITUITA DA LADY ASHTON (LA EX MINISTRA UE DEGLI ESTERI) NEL NEGOZIATO UE-USA-IRAN SUL NUCLEARE!

LA MOGHERINI SOSTITUITA DA LADY ASHTON (LA EX MINISTRA UE DEGLI ESTERI) NEL NEGOZIATO UE-USA-IRAN
Continua

 
CENTINAIA DI OPERAI ASPETTANO RENZI IN PIAZZA A PARMA, PROTESTANO PACIFICAMENTE, LA POLIZIA LI CARICA (COME IN BOLIVIA)

CENTINAIA DI OPERAI ASPETTANO RENZI IN PIAZZA A PARMA, PROTESTANO PACIFICAMENTE, LA POLIZIA LI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua

IL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONVOCA D'URGENZA TUTTI I MINISTRI

20 settembre - BARCELLONA - Il presidente catalano Carles Puigdemont ha convocato una
Continua
Precedenti »