48.554.507
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PRESIDENTE (DI DESTRA) ROMENO JOHANNIS: ''VOGLIAMO GOVERNARE NOI. LA SINISTRA, IL PSD, VA RIPULITA DALLA CORRUZIONE''

mercoledì 19 novembre 2014

BUCAREST - Klaus Iohannis, il vincitore a sorpresa delle elezioni presidenziali di domenica in Romania, e alfiere della destra romena, ha annunciato che il Partito nazional liberale (Pnl), da lui guidato, aspira a controllare il governo.

Iohannis ha aggiunto che il cambiamento puo' verificarsi anche nel 2015 e "forse non sara' necessario attendere le elezioni parlamentari del 2016". Lo riferisce il quotidiano di Bucarest "Ziarul Financiar".

"Alcuni ci domandano come mai non chiediamo subito il cambio di governo. Quello che noi vogliamo e' un cambiamento di potere in Romania. Noi del Pnl vogliamo prendere il potere. Non esistono piu' due partiti, il Partito nazional liberale e quello democratico liberale, ma soltanto uno che si sta preparando a prendere il potere. Non vogliamo un Psd ripulito soltanto all'esterno ma un Psd cambiato profondamente, ce lo hanno fatto capire i cittadini che hanno votato", ha detto Iohannis. 

Infatti, la vittoria della destra in Romania è la riprova del rancore degli elettori nei confronti del corrotto Psd, l'omologo del Pd italiano, profondamente inquinato dal gruppo dirigente sommerso dagli scandali di corruzione. A nulla è servita anche la visita di "sostegno" al Psd fatta da Renzi alla vigilia delle elezioni presidenziali, svoltesi domenica scorsa. Gli elettori romeni non si sono fatti abbindolare dal parolaio italiano. Anzi, con ogni probabilità il tentativo di condizionare le elezioni in Romania fatto da Renzi ha reso ancor più furibondo l'elettorato. 

In ogni caso, è bene sapere che in Romania, il presidente non puo' cambiare il primo ministro del paese. Pertanto, solo il parlamento, adottando una mozione di sfiducia, puo' sostituire il governo e soltanto poi il presidente puo', a sua volta, suggerire un nuovo premier.

Perche' questo avvenga e' necessario modificare gli equilibri di potere nel parlamento dove ora la maggioranza e' della coalizione del Psd guidata dallo sconfitto Ponta.

Redazione Milano


IL PRESIDENTE (DI DESTRA) ROMENO JOHANNIS: ''VOGLIAMO GOVERNARE NOI. LA SINISTRA, IL PSD, VA RIPULITA DALLA CORRUZIONE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

JOHANNIS   DESTRA   ROMANIA   PONTA   RENZI   PSD   PD   BUCAREST   ELEZIONI   CAMBIAMENTO   CORRUZIONE   SINISTRA CORROTTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE: IL PD UCCIDE L'ITALIA

SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE:

martedì 27 giugno 2017
Le notizie sono spaventose: una fiumana immensa di africani senza alcun diritto di asilo in Italia sta per sommergere un'altra volta il Paese. E accadrà nelle prossime 24 ore. Il governo Pd
Continua
 
IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA PETROLIO (ARABO)

IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA

martedì 27 giugno 2017
WASHINGTON - Gli Stati Uniti si apprestano a divenire esportatori netti di petrolio, gas e altre risorse naturali, liberandosi una volta per tutte dall anecessità di acquistare petrolio dagli
Continua
PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA RISPOSTA LO CACCIA

PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA

lunedì 26 giugno 2017
PALERMO -  Don Alessandro MINUTELLA, il 'prete ribelle' reo di aver criticato la Chiesa di Papa Francesco, è stato rimosso dal suo ufficio di parroco della parrocchia San Giovanni Bosco
Continua
 
A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL PD E' FILOISLAMICO

A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL

lunedì 26 giugno 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' al corrente che pochi giorni fa a Berlino c'e' stata una protesta contro il pericolo dell'islamizzazione della Germania e dell'Europa e la cosa non deve sorprendere,
Continua
LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

lunedì 26 giugno 2017
MILANO -  Si può davvero scrivere "il cappotto lombardo" fatto al Pd dalla Lega con gli alleati Forza Italia e Fratelli d'Italia, in Lombardia, nelle elezioni amministrative i cui
Continua
 
I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA ELETTORALE DI LEGA-FI-FDI

I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA

lunedì 26 giugno 2017
Netto, clamoroso, in alcuni casi "storico": il trionfo del centrodestra segna i ballottaggi delle amministrative 2017 che vedono la gran parte dei 22 capoluoghi di Provincia in gioco passare all'asse
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'SPD ALLEATO DELLA MERKEL AL GOVERNO PROPONE IL RICONOSCIMENTO DELL'ANNESSIONE RUSSA DELLA CRIMEA (LA MERKEL IN BILICO)

L'SPD ALLEATO DELLA MERKEL AL GOVERNO PROPONE IL RICONOSCIMENTO DELL'ANNESSIONE RUSSA DELLA CRIMEA
Continua

 
SI SALDA IL FRONTE EUROSCETTICO SULLA MOZIONE DI SFIDUCIA A JUNCKER. NON PASSERA', MA ACCELERERA' IL CROLLO DELLA UE.

SI SALDA IL FRONTE EUROSCETTICO SULLA MOZIONE DI SFIDUCIA A JUNCKER. NON PASSERA', MA ACCELERERA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!