48.536.358
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MUNCHAU (DER SPIEGEL): ''GLI ACQUISTI DI TITOLI DI STATO DA PARTE DELLA BCE NON SERVONO A NIENTE, PER L'ECONOMIA REALE''

martedì 18 novembre 2014

BERLINO - E' opinione comune che la Banca Centrale Europea con l'acquisto di titoli bancari, ampli la massa monetaria e quindi dia una mano all'economia reale. Niente di piu' falso: secondo Wolfgang Munchau, opinionista del tedesco "Spiegel", il dibattito si basa su una gran quantita' di malintesi e in parte anche su depistaggi.

Secondo Munchau, e' necessario separare due concetti: il primo e' la massa monetaria a disposizione dell'economia, di cui fanno parte i contanti, il denaro nei conti correnti cosi' come i depositi bancari.

L'altro e' la base monetaria, costituita da due componenti: i contanti e le riserve bancarie.

E le riserve del sistema bancario sono l'unica voce determinante.

Se si depositano 2mila euro in un conto di risparmio e la banca ne presta mille ad un cliente mutuatario, i restanti mille vanno a finire in un conto che la banca detiene presso la Banca Centrale Europea.

La banca non puo' mai mandare questo conto in scoperto. Al contrario, deve sempre disporre di un saldo a credito che non puo' mai essere inferiore a una certa soglia.

Attualmente la maggior parte delle banche europee detiene in questo conto presso la Banca Centrale molti piu' soldi del dovuto.

Queste riserve bancarie sono l'elemento principale della base monetaria, ma non fanno parte della massa monetaria.

Inoltre, spiega Munchau, i saldi attivi sono bloccati: "non possono essere investiti e non sono a disposizione del consumatore".

Quindi, cosa succedere quando la Bce acquista titoli di una banca italiana?

La banca italiana invierebbe alla Bce i titoli e riceve in cambio un bonifico nel suo conto presso la Bce.

La base monetaria cresce ma la massa rimane invariata.

E se guardiamo agli acquisti dei titoli di stato della Banca Centrale britannica o giapponese, vediamo subito che e' successa la stessa cosa: in entrambi i casi la base monetaria e' stata innalzata considerevolmente ma la massa monetaria non e' cambiata.

Per quale motivo, allora, le Banche Centrali acquistano titoli? Sperano piu' che altro negli effetti indiretti che, alla fine di una lunga catena, potrebbero forse agire sulla massa monetaria in maniera del tutto marginale. In pratica, gli acquisti di titoli di Stato non servono a niente, per l'economia reale. Se non per impedire attacchi speculativi contro i titoli di Stato di nazioni fragili, ma questo è tutto un altro discorso. Mentre Draghi ha annunciato che la Bce potrebbe acquistare bond di Stati proprio per "sostenere la crescita che è fragile" e per "combattere la deflazione". In entranbi i casi, per Munchau l'azione di Draghi, se mai avverrà, sarà inutile e inefficace.

max parisi


MUNCHAU (DER SPIEGEL): ''GLI ACQUISTI DI TITOLI DI STATO DA PARTE DELLA BCE NON SERVONO A NIENTE, PER L'ECONOMIA REALE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE: IL PD UCCIDE L'ITALIA

SIAMO OLTRE OGNI LIMITE: 8.500 AFRICANI IN ARRIVO IN ITALIA CON LE NAVI ONG NELLE PROSSIME 24 ORE:

martedì 27 giugno 2017
Le notizie sono spaventose: una fiumana immensa di africani senza alcun diritto di asilo in Italia sta per sommergere un'altra volta il Paese. E accadrà nelle prossime 24 ore. Il governo Pd
Continua
 
IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA PETROLIO (ARABO)

IL PRESIDENTE TRUMP ANNUNCIA: GLI STATI UNITI SONO ARRIVATI ALL'INDIPENDENZA ENERGETICA, BASTA

martedì 27 giugno 2017
WASHINGTON - Gli Stati Uniti si apprestano a divenire esportatori netti di petrolio, gas e altre risorse naturali, liberandosi una volta per tutte dall anecessità di acquistare petrolio dagli
Continua
PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA RISPOSTA LO CACCIA

PARROCO DI PALERMO CONTESTA LE POSIZIONI DI SINISTRA DI PAPA BERGOGLIO E IL VATICANO PER TUTTA

lunedì 26 giugno 2017
PALERMO -  Don Alessandro MINUTELLA, il 'prete ribelle' reo di aver criticato la Chiesa di Papa Francesco, è stato rimosso dal suo ufficio di parroco della parrocchia San Giovanni Bosco
Continua
 
A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL PD E' FILOISLAMICO

A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL

lunedì 26 giugno 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' al corrente che pochi giorni fa a Berlino c'e' stata una protesta contro il pericolo dell'islamizzazione della Germania e dell'Europa e la cosa non deve sorprendere,
Continua
LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

lunedì 26 giugno 2017
MILANO -  Si può davvero scrivere "il cappotto lombardo" fatto al Pd dalla Lega con gli alleati Forza Italia e Fratelli d'Italia, in Lombardia, nelle elezioni amministrative i cui
Continua
 
I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA ELETTORALE DI LEGA-FI-FDI

I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA

lunedì 26 giugno 2017
Netto, clamoroso, in alcuni casi "storico": il trionfo del centrodestra segna i ballottaggi delle amministrative 2017 che vedono la gran parte dei 22 capoluoghi di Provincia in gioco passare all'asse
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO CONTRO CASTA'' TRIONFA

''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO
Continua

 
L'SPD ALLEATO DELLA MERKEL AL GOVERNO PROPONE IL RICONOSCIMENTO DELL'ANNESSIONE RUSSA DELLA CRIMEA (LA MERKEL IN BILICO)

L'SPD ALLEATO DELLA MERKEL AL GOVERNO PROPONE IL RICONOSCIMENTO DELL'ANNESSIONE RUSSA DELLA CRIMEA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!