45.195.824
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MUNCHAU (DER SPIEGEL): ''GLI ACQUISTI DI TITOLI DI STATO DA PARTE DELLA BCE NON SERVONO A NIENTE, PER L'ECONOMIA REALE''

martedì 18 novembre 2014

BERLINO - E' opinione comune che la Banca Centrale Europea con l'acquisto di titoli bancari, ampli la massa monetaria e quindi dia una mano all'economia reale. Niente di piu' falso: secondo Wolfgang Munchau, opinionista del tedesco "Spiegel", il dibattito si basa su una gran quantita' di malintesi e in parte anche su depistaggi.

Secondo Munchau, e' necessario separare due concetti: il primo e' la massa monetaria a disposizione dell'economia, di cui fanno parte i contanti, il denaro nei conti correnti cosi' come i depositi bancari.

L'altro e' la base monetaria, costituita da due componenti: i contanti e le riserve bancarie.

E le riserve del sistema bancario sono l'unica voce determinante.

Se si depositano 2mila euro in un conto di risparmio e la banca ne presta mille ad un cliente mutuatario, i restanti mille vanno a finire in un conto che la banca detiene presso la Banca Centrale Europea.

La banca non puo' mai mandare questo conto in scoperto. Al contrario, deve sempre disporre di un saldo a credito che non puo' mai essere inferiore a una certa soglia.

Attualmente la maggior parte delle banche europee detiene in questo conto presso la Banca Centrale molti piu' soldi del dovuto.

Queste riserve bancarie sono l'elemento principale della base monetaria, ma non fanno parte della massa monetaria.

Inoltre, spiega Munchau, i saldi attivi sono bloccati: "non possono essere investiti e non sono a disposizione del consumatore".

Quindi, cosa succedere quando la Bce acquista titoli di una banca italiana?

La banca italiana invierebbe alla Bce i titoli e riceve in cambio un bonifico nel suo conto presso la Bce.

La base monetaria cresce ma la massa rimane invariata.

E se guardiamo agli acquisti dei titoli di stato della Banca Centrale britannica o giapponese, vediamo subito che e' successa la stessa cosa: in entrambi i casi la base monetaria e' stata innalzata considerevolmente ma la massa monetaria non e' cambiata.

Per quale motivo, allora, le Banche Centrali acquistano titoli? Sperano piu' che altro negli effetti indiretti che, alla fine di una lunga catena, potrebbero forse agire sulla massa monetaria in maniera del tutto marginale. In pratica, gli acquisti di titoli di Stato non servono a niente, per l'economia reale. Se non per impedire attacchi speculativi contro i titoli di Stato di nazioni fragili, ma questo è tutto un altro discorso. Mentre Draghi ha annunciato che la Bce potrebbe acquistare bond di Stati proprio per "sostenere la crescita che è fragile" e per "combattere la deflazione". In entranbi i casi, per Munchau l'azione di Draghi, se mai avverrà, sarà inutile e inefficace.

max parisi


MUNCHAU (DER SPIEGEL): ''GLI ACQUISTI DI TITOLI DI STATO DA PARTE DELLA BCE NON SERVONO A NIENTE, PER L'ECONOMIA REALE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO CONTRO CASTA'' TRIONFA

''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO
Continua

 
L'SPD ALLEATO DELLA MERKEL AL GOVERNO PROPONE IL RICONOSCIMENTO DELL'ANNESSIONE RUSSA DELLA CRIMEA (LA MERKEL IN BILICO)

L'SPD ALLEATO DELLA MERKEL AL GOVERNO PROPONE IL RICONOSCIMENTO DELL'ANNESSIONE RUSSA DELLA CRIMEA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!