54.137.420
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO CONTRO CASTA'' TRIONFA

martedì 18 novembre 2014

MADRID  - La forza del nuovo movimento Podemos e il suo rapporto con Sinistra Unita, sommate alla possibilita' che il Partito socialista (Psoe) si affermi nei prossimi mesi come alternativa di governo, dopo gli scandali che hanno colpito il Partito popolare (Pp), stanno portando ad un grande sconvolgimento in tutta la sinistra spagnola, secondo un editoriale del quotidiano "El Pais", che definisce Podemos un'onda che si muove da sinistra verso il centro.

La sua prima vittima e' proprio Sinistra Unita, la quale davanti alla prospettiva di essere sopraffatta deve decidere se unirsi a questa corrente e rinunciare a far sventolare le vecchie bandiere della sinistra post-comunista. La decisione si complica ulteriormente se si considera che Podemos, sebbene abbia origini e una leadership di sinistra, sta cercando di cambiare l'asse di azione: dal classico "sinistra contro destra" a quello del "popolo contro le caste", spiega il quotidiano.

Per questa ragione, se Sinistra Unita si unira' a Podemos, rischiera' di non avere piu' benefici elettorali e di lasciare orfana la sinistra piu' classica; se al contrario tentera' di competere con il partito guidato da Pablo Iglesias, che ha "tutto il vento a favore", fallira' nel suo compito e, a causa del sistema elettorale, frammentera' e diluira' nuovamente il voto a sinistra. In pratica, in ogni caso è spacciata.

Il secondo a subire l'impatto dello tsunami sara' il Psoe. Per il principale partito di opposizione, l'ascesa di Podemos puo' costituire "una minaccia" , scrive "El Pais",ma anche "un'opportunita' strategica". Con un Pp "affossato dalla corruzione, dalla fallimentare gestione della crisi catalana e dall'incerta performance economica" e un Podemos che avanza "proposte impraticabili o costi disastrosi da assumere per l'economia" (questo è il giudizio degli "europeisti" ovviamente), i socialisti potrebbero emergere come "l'unico attore in grado di unire e dare coesione politica e sociale al paese", invece di separarlo e frammentarlo.

Il Psoe deve consolidare la sua nuova leadership e trovare il tono giusto per fare alla societa' spagnola una proposta che dovrebbe basarsi sul messaggio che lo ha portato al potere nel passato: di fronte "all'immobilismo di alcuni" e "gli appelli alla rottura e alla fine del regime di altri", i socialisti hanno saputo rappresentare "un riformismo autentico, una efficace gestione economica e un miglioramento dei diritti e delle liberta' dei cittadini". Per questo, cosi' "El Pais" - sa sempre a fianco dei socialisti spagnoli - , il Psoe deve trovare "il giusto equilibrio tra ragione ed emozioni" che possa renderlo "un'offerta politica attraente e a vocazione maggioritaria".

Tuttavia, l'impresa appare difficile, e ad alcuni addirittura impossibile. La corruzione che avvelena il partito di Rajoy e il suo governo di centrodestra espressione del Partito popolare asservito a Bruxelles, si somma alla pochezza e per molti alla complicità nelle ruberie governative del Partito socialista spagnolo. Per questo e per una crisi che ha prodotto disoccupazione di massa in Spagna e un disastro sociale mai avvenuto neppure all'epoca della dittarura franchista, il movimento Podemos avanza inesorabile verso la presa del potere in Spagna, con un consenso che raddoppia ogni mese.

Redazione Milano. 


''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO CONTRO CASTA'' TRIONFA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL

martedì 14 novembre 2017
LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE
Continua
 
DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI MEZZO MILIONE DI AFRICANI

DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI

venerdì 10 novembre 2017
Altro che sola fuga di cervelli. C'è un nuovo ciclo di emigrazione italiana in corso, in larga misura frutto della crisi economica, che ha portato all'estero MILIONI di italiani di diverse
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DECINE DI MIGLIAIA DI GRECI IN CORTEO AD ATENE CONTRO IL GOVERNO NELL'ANNIVERSARIO DELLA RIVOLTA CONTRO I ''COLONNELLI''

DECINE DI MIGLIAIA DI GRECI IN CORTEO AD ATENE CONTRO IL GOVERNO NELL'ANNIVERSARIO DELLA RIVOLTA
Continua

 
MUNCHAU (DER SPIEGEL): ''GLI ACQUISTI DI TITOLI DI STATO DA PARTE DELLA BCE NON SERVONO A NIENTE, PER L'ECONOMIA REALE''

MUNCHAU (DER SPIEGEL): ''GLI ACQUISTI DI TITOLI DI STATO DA PARTE DELLA BCE NON SERVONO A NIENTE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!