50.855.134
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DECINE DI MIGLIAIA DI GRECI IN CORTEO AD ATENE CONTRO IL GOVERNO NELL'ANNIVERSARIO DELLA RIVOLTA CONTRO I ''COLONNELLI''

lunedì 17 novembre 2014

ATENE - Diecimila persone, secondo i dati in possesso della polizia, oltre quarantamila secondo gli organizzatori, si sono riunite oggi ad Atene, rispondendo all'appello di sindacati e partiti di sinistra, per la tradizionale manifestazione di commemorazione del 41esimo anniversario della rivolta sudentesca contro la giunta al potere in Grecia.

Molto rigidi i controlli delle forze dell'ordine, che sono state schierate in massa per impedire ogni eventuale tentativo di tafferugli: almeno 7.000 gli agenti impegnati nell'attività di controllo del corteo, in centro città e presso numerose stazioni della metropolitana. Ad alcuni osservatori è sembrato di rivivere il regime dei Colonnelli, talmente tante forze repressive erano in piazza.

Particolarmente alta l'attenzione davanti e intorno al Politecnico, teatro della sommossa del 17 novembre 1973 contro il regime dei colonnelli, una rivolta che fece più di 20 vittime e che marcò l'inizio della fine della dittatura e l'instaurazione della democrazia sette mesi dopo.

Come ogni anno, durante i circa tre chilometri di percorso previsti, i manifestanti hanno sfilato davanti all'ambasciata americana per denunciare il ruolo che all'epoca ebbero i servizi segreti statunitensi nell'imposizione della dittatura.

Negli ultimi anni, questa manifestazione ha assunto anche i connotati della protesta sociale contro la politica del rigore imposta al governo greco dalla troika (Fmi, Bce, Ue). "In un momento in cui il governo sta tentando di annullare ogni senso di giustizia sociale con le sue politiche di rigore, le rivendicazioni degli studenti del Politecnico restano d'attualità", è stato spiegato in un comunicato della Gsee, il più grande sindacato del Paese.

Secondo gli ultimi sondaggi, le forze politiche di governo che appoggiano l'esecutivo Samaras sono date nettamente perdenti in caso di elezioni politiche nazionali. Evento che potrebbe facilmente avere luogo nella  primavera del 2015.

Redazione Milano


DECINE DI MIGLIAIA DI GRECI IN CORTEO AD ATENE CONTRO IL GOVERNO NELL'ANNIVERSARIO DELLA RIVOLTA CONTRO I ''COLONNELLI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   MANIFESTAZIONE   ANNIVERSARIO   RIVOLTA   CONTRO   I COLONNELLI   ATENE   TROIKA   UE   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA DESTRA ''TEDESCA'' VINCE IN ROMANIA: KLAUS JOHANNIS E' IL NUOVO PRESIDENTE, SCONFITTO VICTOR PONTA, APPOGGIATO DA RENZI

LA DESTRA ''TEDESCA'' VINCE IN ROMANIA: KLAUS JOHANNIS E' IL NUOVO PRESIDENTE, SCONFITTO VICTOR
Continua

 
''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO CONTRO CASTA'' TRIONFA

''PODEMOS'' IN SPAGNA STA FACENDO PIAZZA PULITA A SINISTRA, MA ANCHE A DESTRA: LO SLOGAN ''POPOLO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!