43.403.617
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ESCLUSIVO / ANCHE LA CASSAZIONE SCHIANTA EQUITALIA! (FATE RICORSO!)

mercoledì 8 maggio 2013

Interessantissima sentenza quella emessa ieri dalla Cassazione [1]: secondo la Suprema Corte, il contribuente può impugnare la cartella esattoriale, emessa per il pagamento di tasse, non solo quando questa contenga errori imputabili all’amministrazione finanziaria, ma anche quando l’errore è dovuto all’errata compilazione della dichiarazione dei redditi fatta dal contribuente.

 Secondo i giudici, dunque, i vizi che rendono invalida la cartella di Equitalia non sono solo quelli propri dell’atto (errori dovuti all’Agenzia delle Entrate o ad Equitalia stessa), ma anche eventuali cause esterne, come gli errori imputabili al cittadino. Il ragionamento seguito dalla Corte è un’applicazione del principio costituzionale secondo cui ogni cittadino deve pagare le tasse (solo) nei limiti della propria capacità contributiva.

Quella del ricorso davanti alle Commissioni Tributarie è certamente una via drastica e, a volte, dolorosa (per via del contributo unificato da pagare). Un’alternativa potrebbe invece essere quella di effettuare la procedura di rimborso, ma con i ritardi nel pagamento che tutti conosciamo [2].

IN PRATICA

Se il contribuente ha commesso un errore a proprio danno nella compilazione della dichiarazione dei redditi, e gli sono state pertanto richieste delle tasse superiori a quelle dovute, oltre a poter chiedere il rimborso, ha sempre un’ultima possibilità per pagare solo il giusto: impugnare la cartella esattoriale.

[1] Cass. sent. n. 10647/13 del 7.05.2013.

[2] Procedura prevista dall’art. 38, DPR n. 602/1973.

 


ESCLUSIVO / ANCHE LA CASSAZIONE SCHIANTA EQUITALIA! (FATE RICORSO!)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
25.000.000.000 DI EURO IN ARMAMENTI! BLOCCARNE L'ACQUISTO SALVEREBBE L'ITALIA. DAVVERO.

25.000.000.000 DI EURO IN ARMAMENTI! BLOCCARNE L'ACQUISTO SALVEREBBE L'ITALIA. DAVVERO.

 
IMMANE DISASTRO NAVALE NEL PORTO DI GENOVA, MA ANCORA NON SI CAPISCE COME SIA POTUTO ACCADERE. MORTI E FERITI.

IMMANE DISASTRO NAVALE NEL PORTO DI GENOVA, MA ANCORA NON SI CAPISCE COME SIA POTUTO ACCADERE.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »