45.157.561
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''L'ATTUALE SISTEMA DI UNIONE MONETARIA NON FUNZIONERA' A LUNGO, L'EURO VA DIVISO TRA NORD FORTE E SUD DEBOLE'' (DIE WELT)

venerdì 14 novembre 2014

L'Eurozona e' abituata a ricevere critiche dagli Stati Uniti, perlopiu' provenienti da economisti che credono che l'Europa dovrebbe indebitarsi maggiormente e stampare piu' denaro per superare lo stallo economico, scrive il quotidiano tedesco "Die Welt".

Secondo l'economista di Pittsburgh, Allan Meltzer, invece - scrive il quotidiano tedesco - in Europa non c'e' tutta questa rabbia contro le misure di austerita' e da molto tempo ritiene che risolvere i problemi con una politica monetaria sempre piu' allentata non sia la soluzione giusta.

"L'attuale sistema dell'unione monetaria non funzionera' a lungo", ha dichiarato l'economista, il quale, al posto di denaro a basso costo, chiede agli europei una soluzione radicale: l'unione monetaria dev'essere divisa in due, i paesi con piu' forza economica devono riunirsi sotto un "euro forte" mentre Paesi come Francia e Italia devono pagare "con l'euro debole".

Una proposta che nasce dall'idea che Meltzer ha della situazione europea: il problema vero non e' la politica di austerita' richiesta dalla Germania e duramente criticata da molto altri Stati.

E non lo e' nemmeno la stretta creditizia nel Sud Europa che tanto preoccupa la Banca Centrale Europea (Bce).

"Il problema principale sono i prezzi relativi", ha dichiarato l'economista, secondo cui e' questo il motivo per cui i Paesi piu' colpiti dalla crisi hanno grandi difficolta': perche' la produzione diventa sempre piu' costosa per le imprese e perche' negli anni i costi del lavoro sono cresciuti molto piu' della produttivita'.

Al momento sono solo pochi i Paesi che stanno ritrovando la loro competitivita' e in maniera alquanto dolorosa: in molte zone dell'Europa del Sud calano i prezzi e da una parte calano anche i costi per le imprese, ma dall'altra l'economia ristagna.

Dal suo punto di vista c'e' un'unica soluzione: gli Stati dell'euro piu' deboli hanno bisogno di una moneta separata affinche' questa possa perdere valore di fronte all'"euro forte".

"E' questo il modo in cui l'Europa, dal 1945 ad oggi, ha sempre risolto i suoi problemi", sostiene Meltzer. 

Molto interessante il fatto che questa proposta trovi ampio spazio su uno dei più autorevoli quotidiani tedeschi, punto di riferimento del mondo economico e politico istituzionale.

Redazione Milano


''L'ATTUALE SISTEMA DI UNIONE MONETARIA NON FUNZIONERA' A LUNGO, L'EURO VA DIVISO TRA NORD FORTE E SUD DEBOLE'' (DIE WELT)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / COMPRARE BTP E' COME ACQUISTARE UNA CASA CON UNA BOMBA PRONTA A ESPLODERE NELLE FONDAMENTA

ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / COMPRARE BTP E' COME ACQUISTARE UNA CASA CON UNA BOMBA PRONTA A
Continua

 
''LA POLITICA ECONOMICA EUROPEA  BASATA SUI DOGMI TEDESCHI HA FALLITO'' (LO SCRIVE IN PRIMA IL SUDDEUTSCHE ZEITUNG!)

''LA POLITICA ECONOMICA EUROPEA BASATA SUI DOGMI TEDESCHI HA FALLITO'' (LO SCRIVE IN PRIMA IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!