43.265.386
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

25.000.000.000 DI EURO IN ARMAMENTI! BLOCCARNE L'ACQUISTO SALVEREBBE L'ITALIA. DAVVERO.

mercoledì 8 maggio 2013

 

Lo Stato italiano spende, eccome se spende, per rifornirsi di armi. La spesa bellica - in pace - rappresenta un buco nero che ingoia capitali enormi che l'italia non solo non possiede, ma che facendo debiti per procurarseli, li sottrae ad altri impieghi la cui urgenza è a dir poco drammatica: ad esempio il rifinanziamento della Cassa integrazione per il 2013 (i soldi sono finiti e già oggi non viene erogata in molte regioni) 

Di seguito, ecco l'elenco delle armi (sofisticatissime) il cui acquisto è stato autorizzato dall'attuale governo Letta e dal precedente governo Monti:

E' stato acquistato il Meads, un missile terra-aria, al prezzo di 600 milioni di euro.

Sono stati comperati quattro satelliti-spia per 1 miliardo e 137 milioni di euro (per spiare chi? mah...)

Sono stati finanziati altri satelliti militari dal nome di Skycral e Skymed per ben 2 miliardi di euro.

Tutti i deputati e senatori delle maggioranze Monti e Letta hanno votato senza discutere, e sui giornali non è apparsa una sola riga per dare queste notizie.

Nello stesso tempo, lo staff del Segretario generale della Difesa, composto da 466 persone, costa allo Stato – solo di stipendi – 36 milioni di euro l’anno (cui si aggiungono altri 36 di costi di gestione). Nessuno di questi dipendenti è stato mai licenziato o assunto in forma precaria o è mai andato in cassa integrazione.

Ma queste sono solo le briciole, adesso veniamo alla torta vera:  Forza-Nec, un sistema di informatizzazione e digitalizzazione dell’intero esercito, costerà 22 miliardi di euro: è stasto già approvato l'acquisto.

Di fronte a tutto ciò, che dire? Siamo alla follia. Ma il nostro mestiere è dare le notizie. Eccole, le notizie che fanno capire dove e come si potrebbero trovare all'istante i soldi per rilanciare l'italia intera. 

Ma nessuno lo vuole fare, evidenrtemente. 

max parisi

 


25.000.000.000 DI EURO IN ARMAMENTI! BLOCCARNE L'ACQUISTO SALVEREBBE L'ITALIA. DAVVERO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGI / PDL PRIMO PARTITO, LEGA AL LUMICINO E L'IMU (PER GLI ELETTORI DEL PD) VA TOLTA SOLO AI BASSI REDDITI...

SONDAGGI / PDL PRIMO PARTITO, LEGA AL LUMICINO E L'IMU (PER GLI ELETTORI DEL PD) VA TOLTA SOLO AI
Continua

 
ESCLUSIVO / ANCHE LA CASSAZIONE SCHIANTA EQUITALIA! (FATE RICORSO!)

ESCLUSIVO / ANCHE LA CASSAZIONE SCHIANTA EQUITALIA! (FATE RICORSO!)


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »