42.271.665
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VENDETTA FRANCESE: MOSCOVICI - COMMISSARIO AFFARI ECONOMICI - PREPARA LA CADUTA DEL SEGRETO BANCARIO IN LUSSEMBURGO!

giovedì 13 novembre 2014

BRUXELLES - Dopo lo scandalo LuxLeaks che vede come principale responsabile di monumentali evasioni fiscali perpetrate in Lussemburgo grazie a patti segreti con oltre 340 multinazionali mondiali l'attuale presidente della Commissione europea, Juncker, la stessa Commissione europea intende presentare la proposta sullo scambio automatico di informazioni sui 'tax rulings' (gli accordi fiscali ad hoc con le aziende, ndr) "il prima possibile".

Lo ha detto il portavoce del presidente Jean Claude Juncker.

Alla proposta, che scoperchierà il Vaso di Padora dell'evasione fiscale in Lussemburgo, sta gia' lavorando il commissario ad affari economici e tassazione Pierre Moscovici, che intende affrettarsi per presentarla al piu' presto al collegio dei commissari. E sarà una "bomba atomica" contro il Lussemburgo e il suo ex primo ministro Juncker.

"Il segreto bancario sta vivendo i suoi ultimi giorni, presto sara' solo un lontano ricordo, nella nostra nuova era post-segreto bancario sono incaricato di fare in modo che gli accordi segreti con le aziende siano oggetto di uno scambio di informazioni che portera' verso la loro fine", ha detto Moscovici in un'intervista a France 24. Ed è evidente che non appena dovesse avvenire, il Lussemburgo che basa la sua economia proprio sull'elusione e l'evasione fiscale, subirebbe un colpo violentissimo, probabilmente fatale. 

Il commissario ha spiegato che lo slancio adesso e' forte perche' "c'e' la pressione dell'opinione pubblica che non sopporta piu' l'evasione fiscale o la frode". Testuali parole.

Per questo, ha spiegato, "Juncker e l'Europa anticiperanno le richieste del G20", dove questo weekend si discutera' anche di scambio automatico di informazioni fiscali in chiave anti-evasione.

Un altro strumento per andare verso l'armonizzazione fiscale, obiettivo dichiarato da Juncker dopo lo scandalo che lo ha messo e continua a metterlo in grave difficolta', e' la revisione della direttiva CCCTB o Common Consolidated Corporate Tax Base, cioe' le regole per fissare una base imponibile comune.

La direttiva giace da anni in Consiglio, perche' ostacolata da diversi Stati membri, ovviamente capitanati proprio dal Lussemburgo.

La Commissione intende "ridare nuova linfa" allo strumento grazie al quale le aziende pagherebbero le tasse decise da uno Stato usando una base di calcolo comune dei profitti, cosa che oggi invece varia da Stato a Stato e nel caso dello Stato del Lussemburgo, proprio i patti segreti orchestrati da Juncker che era il capo del governo e lo è stato per quasi vent'anni, hanno permesso che fossero evasi importi stratosferici di tasse viceversa dovute agli Stati in cui queste società realizzano profitti.

E' evidente che Juncker ora è costretto a essere - proprio lui - il carnefice del Lussemburgo. Accadrà? Molti ne dubitano, a Bruxelles, e si rincorrono voci di un altro colossale scandalo che lo riguarderebbe.

max parisi

 


LA VENDETTA FRANCESE: MOSCOVICI - COMMISSARIO AFFARI ECONOMICI - PREPARA LA CADUTA DEL SEGRETO BANCARIO IN LUSSEMBURGO!




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''LA GERMANIA STA COSTRUENDO UN ALTRO MURO DI BERLINO, QUESTA VOLTA ADDIRITTURA PEGGIORE: ECONOMICO'' (WASHINGTON POST)

''LA GERMANIA STA COSTRUENDO UN ALTRO MURO DI BERLINO, QUESTA VOLTA ADDIRITTURA PEGGIORE:
Continua

 
OBAMA AGGREDISCE L'UNGHERIA DI ORBAN CON FALSI DOSSIER DI ''CORRUZIONE'' VENDETTA CONTRO LEGGI ANTI-SPECULAZIONE BANCARIA

OBAMA AGGREDISCE L'UNGHERIA DI ORBAN CON FALSI DOSSIER DI ''CORRUZIONE'' VENDETTA CONTRO LEGGI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »