48.312.294
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO / LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DA' RAGIONE AGLI STATI UE CHE NON DANNO SUSSIDI AGLI STRANIERI (LA GERMANIA!)

mercoledì 12 novembre 2014

LONDRA - C'e' una storia interessante che ha avuto ampia copertura sui giornali inglesi che riguarda una sentenza emessa di recente dalla corte di giustizia europea in relazione ai tanti cittadini dell'Unione Europea che emigrano in altri paesi UE per vivere di sussidi.

Tale fenomeno e' uno dei motivi per cui un numero crescente di persone sta appoggiando partiti euroscettici e forse per tale ragione i giudici della Corte di giustizia europea, in un raro caso di buon senso, hanno stabilito che i Paesi membri si possono rifiutare di pagare sussidi a immigranti provenienti da altri Paesi dell'Unione Europea.

Tutto e' iniziato a Leipzig quando l'ufficio di collocamento della citta' tedesca si e' rifiutato di dare sussidi per coloro che cercano lavoro a una donna rumena non sposata e con un figlio che vive assieme alla sorella.

La donna ha fatto ricordo e il tribunale tedesco ha chiesto il parere dei giudici della corte europea i quali hanno emesso questa sentenza che ha dato ragione all'ufficio di collocamento tedesco stabilendo che la liberta' di movimento tutela chi va in un altro Stato membro a cercare lavoro e non a vivere di sussidi.

Inoltre, tale sentenza stabilisce che i singoli Stati membri hanno il potere di decidere quali tipi di sussidi possono essere dati senza che i riceventi abbiano versato dei contributi e quindi decidere che tali sussidi possano essere negati agli immigranti provenienti da altri paesi della UE.

Per quanto riguarda la donna rumena che ha fatto ricorso i giudici hanno stabilito che non avendo mezzi di sostentamento non ha diritto a ottenere la residenza in Germania.

Come era prevedibile tale sentenza e' stata accolta con grandissimo entusiasmo da tutti i movimenti euroscettici d'Oltremanica perche' permette di porre un freno al crescente numero di immigrati che arrivano in Gran Bretagna per vivere di sussidi e sicuramente questa decisione avra' effetti anche in Italia e forse non e' un caso che i telegiornali abbiamo incredibilmente ignorato questa notizia.

E a tale proposito sarebbe interessante sapere se il presidente Napolitano accusera' i giudici europei di essere dei razzisti xenofobi che vanno contro il corso della storia.

GIUSEPPE DE SANTIS


CLAMOROSO / LA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA DA' RAGIONE AGLI STATI UE CHE NON DANNO SUSSIDI AGLI STRANIERI (LA GERMANIA!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CORTE   DI GIUSTIZIA   UE   ESPULSIONI   CITTADINI UE   GERMANIA   LONDRA   SENTENZA   ROMANIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TIM GEITHNER (SEGRETARIO DEL TESORO USA FINO AL 2013) AFFIDA LE SUE ''MEMORIE'' AL FINANCIAL TIMES! CE N'E' PER TUTTI...

TIM GEITHNER (SEGRETARIO DEL TESORO USA FINO AL 2013) AFFIDA LE SUE ''MEMORIE'' AL FINANCIAL TIMES!
Continua

 
ENTRO VENERDI' 16 NOVEMBRE LA UE DEVE PAGARE 28 MILIARDI DI EURO DI FATTURE ARRETRATE DEL 2014, MA NON HA SOLDI IN CASSA

ENTRO VENERDI' 16 NOVEMBRE LA UE DEVE PAGARE 28 MILIARDI DI EURO DI FATTURE ARRETRATE DEL 2014, MA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!