35.662.510
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ORBAN SCHIANTA LA SPECULAZIONE DELLE BANCHE UE IN UNGHERIA: ''OBBLIGO DI CONVERSIONE IN FIORINI DEI MUTUI IN VALUTA!''

lunedì 10 novembre 2014

BUDAPEST - Le banche operanti in Ungheria dovranno convertire i mutui contratti dai debitori dalla valuta estera in fiorini usando il tasso di cambio del 7 novembre scorso. L'ha reso noto il ministero dell'Economia di Budapest. Gli analisti temevano che, se fosse stato applicato un tasso di cambio più oneroso per le banche, ci sarebbero state perdite per miliardi di euro per il settore già sotto pressione.

La misura è stata pensata per aiutare i molti debitori magiari che in passato avevano acceso mutui in valuta estera poi rafforzatasi fortemente rispetto al debole fiorino. Il governo ha dichiarato che la decisione sul tasso di cambio è stata presa con l'Associazione bancaria ungherese. 

La decisione viene dopo una recente sentenza della Corte suprema magiara per la quale anche i debitori devono condividere il rischio del prestito.

La scorsa settimana la Banca nazionale ungherese ha dichiarato che avrebbe messo a disposizione 9 miliardi di euro delle sue riserve per neutralizzare l'impatto di mercato della conversione.

Una misura che dovrebbe minimizzare l'impatto sul fiorino della conversione. Circa un milione di ungheresi che aveva contratto prestiti in valuta estera, principalmente in franchi svizzeri ed euro, si sono ritrovati esposti fortemente alla crisi, con il crollo del fiorino rispetto alle valute più forti nelgi anni passati per colpa dei precedenti governi.

Uno dei punti forti del programma politico con cui Viktor Orban è riuscito a guadagnarsi la permanenza al potere nelle elezioni di aprile è proprio il programma di conversione dei mutui. Obbiettivo raggiunto, grazie alla fermezza e alla lungimiranza di quest'uomo, non a caso il leader più amato dagli ungheresi che storia ricordi.

I precedenti governi socialdemocratici filo-europei avevano permesso la speculazione delle grandi banche della Ue in Ungheria, avevano ceduto la sovranità della Banca d'Ungheria all'oligarchia finanziaria della Bce e avevano piegato la testa ai diktat dell'Fmi della strega Lagarde.

Con l'arrivo al governo - regolarmente eletto - di Orban, leader della destra, tutto è radicalmente cambiato: Orban ha cacciato, fisicamente addirittura, l'Fmi fuori dai confini dell'Ungheria, ha ripreso il controllo della Banca Centrale d'Ungheria nonostante le rabbiose aggressioni delle oligarchie di Francoforte e di Bruxelles, e ora ha definitivamente sconfitto i banksters che avrebbero voluto gettare in miseria gli ungheresi.

Questa, è la vertià.

max parisi 

 


ORBAN SCHIANTA LA SPECULAZIONE DELLE BANCHE UE IN UNGHERIA: ''OBBLIGO DI CONVERSIONE IN FIORINI DEI MUTUI IN VALUTA!''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I BRITANNICI HANNO DETTO NO ALL'IMPERO UE, QUESTA E' LA VERITA'.

I BRITANNICI HANNO DETTO NO ALL'IMPERO UE, QUESTA E' LA VERITA'.

sabato 25 giugno 2016
La Gran Bretagna non ha l'euro, non aderisce al Trattato di Schengen sulla circolazione e il referendum di ieri avra' effetto solo tra due anni, come prevede l'articolo 50 del Trattato di Lisbona.
Continua
 
MARINE LE PEN: ''E' DIMOSTRATO CHE E' POSSIBILE USCIRE DALLA UE. REFERENDUM ANCHE IN FRANCIA'' E SALVINI: ORA REFERENDUM

MARINE LE PEN: ''E' DIMOSTRATO CHE E' POSSIBILE USCIRE DALLA UE. REFERENDUM ANCHE IN FRANCIA'' E

venerdì 24 giugno 2016
Votare anche in Italia e in Francia per far decidere al popolo se restare nell'Unione europea. In due conferenze stampa parallele, una a Milano e l'altra a Parigi, il segretario della Lega Matteo
Continua
CAMERON ANNUNCIA LE DIMISSIONI, BORIS JOHNSON - LEADER DEI CONSERVATORI E DEL FRONTE DEL BREXIT - SI PREPARA A GOVERNARE

CAMERON ANNUNCIA LE DIMISSIONI, BORIS JOHNSON - LEADER DEI CONSERVATORI E DEL FRONTE DEL BREXIT -

venerdì 24 giugno 2016
LONDRA - La reazione di David Cameron è stata immediata, dopo la vittoria del Brexit, a differenza della lentezza di altri governi sconfitti alle elezioni, come quello italiano domenica
Continua
 
CAMBIA LA STORIA D'EUROPA E DEL MONDO GRAZIE AL POPOLO BRITANNICO. E' UN GRANDE GIORNO PER LIBERTA' E L'INDIPENDENZA

CAMBIA LA STORIA D'EUROPA E DEL MONDO GRAZIE AL POPOLO BRITANNICO. E' UN GRANDE GIORNO PER LIBERTA'

venerdì 24 giugno 2016
LONDRA - Dopo un testa a testa nella notte, il referendum della Brexit si trasforma in quello che temevano i pro-Bruxelles con i britannici che scelgono il "Leave", scelgono cioe' di lasciare
Continua
INCHIESTA PENSIONE ALL'ESTERO / ECCO DOVE VIVERE BENE CON MILLE EURO AL MESE (E LA PENSIONE AUMENTA DEL 15-30% NETTO!)

INCHIESTA PENSIONE ALL'ESTERO / ECCO DOVE VIVERE BENE CON MILLE EURO AL MESE (E LA PENSIONE AUMENTA

giovedì 23 giugno 2016
Una canzone un tempo diceva “se potessi avere mille lire al mese”, oggi “se potessi avere mille euro al mese”, non basterebbero sicuramente per vivere decorosamente. Questo
Continua
 
CORTE COSTITUZIONALE D'AUSTRIA SCOPRE CLAMOROSE FALSITA' NEI CONTEGGI DELLO SCRUTINIO DEL BALLOTTAGGIO PRESIDENZIALI

CORTE COSTITUZIONALE D'AUSTRIA SCOPRE CLAMOROSE FALSITA' NEI CONTEGGI DELLO SCRUTINIO DEL

giovedì 23 giugno 2016
VIENNA - Negli interrogatori in corso alla Corte costituzionale di Vienna per stabilire la validita' del risultato delle presidenziali sono emerse moltissime irregolarità come l'apertura
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BANCHE TEDESCHE APPLICANO INTERESSI NEGATIVI A CONTI CORRENTI CON PIU' DI 500.000 EURO (PAURA DI CROLLO DELL'EUROZONA)

BANCHE TEDESCHE APPLICANO INTERESSI NEGATIVI A CONTI CORRENTI CON PIU' DI 500.000 EURO (PAURA DI
Continua

 
SI SCRIVE ''RIFORMA'' MA SI LEGGE ''RAPINA'': ECCO IL NUOVO CATASTO IDEATO DAL PD: 230-260 EURO/ANNO DI TASSA SULLA CASA!

SI SCRIVE ''RIFORMA'' MA SI LEGGE ''RAPINA'': ECCO IL NUOVO CATASTO IDEATO DAL PD: 230-260
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BORSA DI MILANO: UNICREDIT -22,76% UBI -23,88% INTESA -20,28%

24 giugno - MILANO - BORSA - La Borsa di Milano non e' ancora a pieno regime. Quasi
Continua

LE PRINCIPALI BANCHE UE PRECIPITANO.

24 giugno - Raffica di vendite sui bancari europei, con l'Eurostoxx di settore che
Continua

DAVID CAMERON ANNUNCIA CHE SI DIMETTERA' AL CONGRESSO TORY: UN

24 giugno - Il premier britannico, David Cameron, parlando ai giornalisti in strada
Continua

DEUTSCHE BANK (PRIMA BANCA DELLA UE) E COMMERZBANK (SECONDA DI

24 giugno - Segnali fortemente negativi per i titoli bancari nei primi scambi
Continua

CATASTROFE ALLA BORSA DI MILANO: TUTTI I TITOLI BLOCCATI, CALO

24 giugno - MILANO - Praticamente tutti i titoli principali di Piazza Affari non
Continua

MATTEO SALVINI: ''EVVIVA IL CORAGGIO DEI LIBERI CITTADINI DI GRAN

24 giugno - ''Evviva il coraggio dei liberi cittadini di Gran Bretagna! Il cuore, la
Continua

GOLDMAN SACHS: ''SIAMO PRONTI DA MESI AL BREXIT, TRANQUILLI''

24 giugno - NEW YORK - La più potente banca d'affari del mondo, Goldman Sachs,
Continua

FUTURES SULL'AVVIO DELLE BORSE EUROPEE: VA MEGLIO LONDRA DI TUTTA

24 giugno - NEW YORK - Pesanti cali per i futures sull'avvio delle Borse europee:
Continua

NIGEL FARAGE: ''VIA CAMERON, ORA UN PRIMO MINISTRO A FAVORE DEL

24 giugno - LONDRA - Il Primo ministro inglese, David Cameron, si deve dimettere.
Continua

+++UOMO ARMATO SPARA DENTRO UN CINEMA IN GERMANIA: ALMENO 50 FERITI

23 giugno - FRANCOFORTE - Secondo quanto ricostruito dalla Bild, poco dopo le 15 di
Continua

NUOVO SONDAGGIO DA' IL BREXIT SCONFITTO 48 A 52 (AL MASSIMO)

23 giugno - LONDRA - Un nuovo sondaggio diffuso nelle ore in cui i britannici si
Continua

VIRGINIA RAGGI: ''1° TAGLIO SPRECHI PER 1,2 MILIARDI E 2°

22 giugno - ROMA - Promettono d'essere tonanti, le prime azioni di Virginia Raggi:
Continua

SPIEGEL ONLINE SPARA AD ALZO ZERO SULL'ATAC (DIVERTENTE, PECCATO

22 giugno - ''Forse negli angoli più remoti del mondo qualcosa di peggiore si può
Continua

AUSTRIA: ''VOGLIAMO DECIDERE NOI CHI VIENE IN EUROPA, NON GLI

22 giugno - VIENNA - Dopo la crisi sull'immigrazione, torna il sereno tra Vienna e
Continua

UN FASCICOLO NON SI NEGA A NESSUNO, NEANCHE A VIRGINIA RAGGI (SU

22 giugno - ROMA - Con una ''solerzia'' a dir poco ''premurosa'', la procura di Roma
Continua

SALVINI: ''SICURAMENTE A BERLUSCONI FAREBBE COMODO UNA LEGA

22 giugno - MILANO - ''Sicuramente a Berlusconi farebbe comodo una Lega pronta a
Continua

+++GOVERNO FRANCESE FA RETROMARCIA: CONSENTITA MANIFESTAZIONE A

22 giugno - PARIGI - Il governo francese ha fatto retromarcia, sommerso dalle
Continua

SALVINI: ''NON RIMPIANGO LA LEGA AL 3%''. BOSSI: ''SERVE IL

22 giugno - MILANO - ''Diciamo che non rimpiango la Lega al 3%. Non ho nessun tipo
Continua

LA ROMANIA (SENZA EURO) HA IL RAPPORTO DEBITO-PIL AL 38,4%

22 giugno - La Romania ha chiuso il 2015 con un debito pubblico totale pari al 38,4%
Continua

NIGERIANO DI 38 ANNI CERCA DI UCCIDERE A BASTONATE UNA BAMBINA A

22 giugno - TORINO - Sfiorata una tragedia per colpa di un migrante, una tragedia
Continua
Precedenti »