48.385.434
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I SOCIALISTI EUROPEI PRONTI A BUTTAR GIU' JUNCKER: ''PRIMA VENGA IN AULA A SPIEGARE SE CI RIESCE DI NON ESSERE COINVOLTO''

sabato 8 novembre 2014

BRUXELLES - "Siamo allibiti, e indignati. Juncker venga al piu' presto nell'aula del Parlamento europeo per portare chiarezza immediata: su questa vicenda particolare, e su che cosa intende fare in futuro per far si' che nessuno Stato pratichi la concorrenza sleale utilizzando la leva fiscale. Ma Juncker ci deve convincere. E non faremo sconti".

Lo ribadisce Gianni Pittella, capogruppo socialdemocratico all' Europarlamento, dopo le rivelazioni sul LuxLeaks, intervistato dal Corriere della Sera e dal Messaggero.

Riguardo Juncker, Pittella chiarisce - al Corriere - "che non chiediamo le sue dimissioni. Non sarebbe corretto, prima di sentire la sua versione dei fatti. E l'Unione europea e' di fronte a un pericolo terribile di stallo, la nuova Commissione ha appena detto che si troveranno 300 miliardi da investire sulla crescita", ma "detto questo, non escludo nulla. La questione venuta alla luce in questi giorni e' grave".

Il presidente della Commissione Junker secondo Pittella deve spiegare anche "come intende armonizzare nei vari Paesi la lotta agli aiuti di Stato gestiti dalle grandi lobby finanziarie". Le parole chiave - riassume al Messaggero - dovranno essere "piu' trasparenza, lotta al dumping fiscale e ai paradisi fiscali, per poi procedere speditamente sulla strada dell'amministrazione fiscale".

Quindi, i socialisti europei - una delle due forze politiche che formano la maggioranza su cui poggia Juncker - sono pronti a buttarlo giù, non appena il Re dell'evasione fiscale verrà in Aula a provare a spiegare, minimizzare, smentire, opacizzare quello che è invece evidente a tutti: il Lussemburgo è uno Stato canaglia nel cuore dell'Europa che fa patti segreti con aziende globali di ogni genere per far evadere tasse e riciclare nelle sue banche i giganteschi proventi di questa monumentale evasione fiscale globale. Una porcheria sulla quale - finalmente - ci sono prove provate al di là di ogni dubbio e interessate manipolazioni.

Juncker è un criminale finanziario, il Lussemburgo la canaglia che lo ha voluto a capo per vent'anni, fino al giorno prima di vederlo - oggi - a capo della Ue. Una vergogna terrificante. Per tutti.

max parisi


I SOCIALISTI EUROPEI PRONTI A BUTTAR GIU' JUNCKER: ''PRIMA VENGA IN AULA A SPIEGARE SE CI RIESCE DI NON ESSERE COINVOLTO''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IMPONENTE MANIFESTAZIONE A BRUXELLES CONTRO LE POLITICHE ''D'AUSTERITA''' IMPOSTE DALLA UE AL BELGIO (VIOLENTI SCONTRI)

IMPONENTE MANIFESTAZIONE A BRUXELLES CONTRO LE POLITICHE ''D'AUSTERITA''' IMPOSTE DALLA UE AL
Continua

 
CAMPAGNA DEL NOSTRO QUOTIDIANO / SCRIVI A JUNCKER DI DIMETTERSI: Juncker@ec.europa.eu  (E' LA SUA MAIL PERSONALE)

CAMPAGNA DEL NOSTRO QUOTIDIANO / SCRIVI A JUNCKER DI DIMETTERSI: Juncker@ec.europa.eu (E' LA SUA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!