65.352.180
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IMPONENTE MANIFESTAZIONE A BRUXELLES CONTRO LE POLITICHE ''D'AUSTERITA''' IMPOSTE DALLA UE AL BELGIO (VIOLENTI SCONTRI)

venerdì 7 novembre 2014

BRUXELLES - Molte decine di migliaia di manifestanti – 100.000 secondo gli organizzatori – sono sfilati ieri, giovedì 6 novembre, nel centro città di Bruxelles, capitale del Belgio e capoluogo amministrativo dell’Unione europea. Una mobilitazione come non se ne erano mai viste prima in questo paese, per protestare contro le misure di austerità elaborate dal nuovo governo.

La battaglia sul terreno sociale si annuncia ardua per il primo ministro belga, il liberale francofono Charles Michel. Il movimento di protesta dovrebbe crescere sino al 15 dicembre, giorno previsto per uno sciopero generale e prende una connotazione chiaramente politica, con la presenza nel corteo di esponenti della sinistra francofona.

“E’ evidente che si devono fare degli sforzi, ma le misure adottate dal governo sono ingiuste. Le grandi aziende e i detentori di capitale non partecipano alla solidarietà, mentre invece si diminuiscono i salari e le pensioni, si riforma la sicurezza sociale – ha denunciato la capo fila dei socialisti Laurette Onkelinx, alla guida del corteo.

Secondo il servizio di studio del partito socialista, l’insieme delle riforme previste dal governo costerà annualmente a ogni cittadino del Belgio 336 euro. Secondo alcuni esperti, è la prima volta dal 1982 che il potere d’acquisto delle famiglie del paese verrà ridotto.

I tre maggiori sindacati del Belgio denunciano un governo che aiuta i datori di lavoro penalizzando i lavoratori, senza esigere nulla da chi vive dei redditi del capitale o della proprietà.

Dall’entrata in funzione della coalizione che riunisce tre partiti fiamminghi (i separatisti dell’alleanza neofiamminga, NVA, i cristiano-democratici e i liberali) e un solo francofono (il movimento riformatore del premier Charles Michel) i sindacati sono in guerra contro diverse misure previste: la limitazione del sistema delle pensioni anticipate, un blocco temporaneo dell’adattamento automatico dei salari all’aumento dei prezzi, la limitazione dei fondi per la salute e le spese sociali, la riorganizzazione dell’intero settore pubblico, l’aumento dell’età della pensione a 67 anni a partire dal 2030, contro gli attuali 65 anni.


IMPONENTE MANIFESTAZIONE A BRUXELLES CONTRO LE POLITICHE ''D'AUSTERITA''' IMPOSTE DALLA UE AL BELGIO (VIOLENTI SCONTRI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BRUXELLES   MANIFESTAZIONE   CONTRO LA UE   CONTRO LE TASSE   BELGIO   RIVOLTA   POPOLARE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio
Continua
 
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle
Continua
 
ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e
Continua
LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA

lunedì 3 dicembre 2018
LONDRA - Sono passati quasi 3 mesi da quando gli elettori svedesi sono andati alle urne per eleggere il parlamento ma ancora non si e' riusciti a formare un nuovo governo e questo perche' gli
Continua
 
ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON

lunedì 3 dicembre 2018
MADRID -  Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA TRATTA IN SEGRETO CON LA RUSSIA AFFARI COMMERCIALI E INDUSTRIALI FREGANDOSENE DELLE SANZIONI (RENZI: LO SA?)

LA GERMANIA TRATTA IN SEGRETO CON LA RUSSIA AFFARI COMMERCIALI E INDUSTRIALI FREGANDOSENE DELLE
Continua

 
I SOCIALISTI EUROPEI PRONTI A BUTTAR GIU' JUNCKER: ''PRIMA VENGA IN AULA A SPIEGARE SE CI RIESCE DI NON ESSERE COINVOLTO''

I SOCIALISTI EUROPEI PRONTI A BUTTAR GIU' JUNCKER: ''PRIMA VENGA IN AULA A SPIEGARE SE CI RIESCE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PER ENTRARE IN GRAN BRETAGNA SERVIRA' IL PASSAPORTO (DAL 2021)

6 dicembre - Per i cittadini dell'Unione Europea che vogliono recarsi nel Regno Unito
Continua

IL VICE PREMIER SALVINI E' IL PIU' APPREZZATO DAGLI ITALIANI (49%)

6 dicembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, condotto da
Continua

MACRON IN FONDO AL POZZO: 79% DEI FRANCESI LO DISPREZZA (NESSUNO

6 dicembre - PARIGI - Doveva essere l'alfiere del ''cambiamento'' e il grande
Continua

STANZIATI 250 MILIONI PER COSTRUIRE NUOVI PONTI SUL PO (AL POSTO

6 dicembre - ''Esprimo soddisfazione per l'approvazione del mio emendamento alla
Continua

I GILET GIALLI STAVANO PER DARE L'ASSALTO ALLA SORBONA, IMPIEGATI

6 dicembre - PARIGI - L'edificio storico della Sorbona, nel quartiere Latino a
Continua

SALVINI: NOI DISUMANI? LA FRANCIA HA RESPINTO 50.000 PERSONE, DONNE

6 dicembre - ''Noi disumani? Trentacinque euro al giorno, vitto, alloggio, sigarette
Continua

SALVINI: MISSIONE SOPHIA FINIRA' IL 31 DICEMBRE, HOTSPOT CONVERTITI

5 dicembre - La missione europea nel Mediterraneo Eunavformed Sophia scadrà il 31
Continua

BORSE UE IN FORTE CALO SULLA SCIA DI WALL STREET: GLOBALIZZAZIONE

5 dicembre - Uno dei piu' forti 'sell off' degli ultimi tempi a Wall Street impatta
Continua

MATTEO SALVINI: FORSE QUALCUNO VOLEVA MINISTRI PALUDATI E

4 dicembre - ''Ministro o non ministro, io non cambio e continuero' a condividere con
Continua

LA NAZIONALE ITALIANA DI BOWLING BATTE GLI USA E DIVENTA CAMPIONE

4 dicembre - HONG KONG - Sorpresa ai campionati mondiali di bowling ad Hong Kong.
Continua
Precedenti »