50.724.288
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DER SPIEGEL: ''PER LA SIGNORA MERKEL, LA GRAN BRETAGNA PUO' USCIRE DALLA UE, SE INSISTE COL BLOCCO DELL'IMMIGRAZIONE''

lunedì 3 novembre 2014

BERLINO - La libertà di circolazione all'interno dell'Unione europea "non è negoziabile". Lo ha ripetuto oggi ancora una volta il portavoce di Angela Merkel, interrogato sull'effettiva fermezza della cancelliera tedesca di fronte al suo collega britannico David Cameron, intenzionato a mettere dei paletti all'immigrazione proveniente dai paesi Ue.

Nella sua edizione in edicola questo lunedì, il settimanale Der Spiegel afferma che Merkel considera ormai un'ipotesi "plausibile" quella di un'uscita del Regno Unito dall'Unione europea e riferisce che la leader tedesca aveva rivolto un severo monito al premier britannico il mese scorso a Bruxelles, a margine del vertice Ue. "Per la prima volta, Cameron sta portando il suo paese verso un punto di non ritorno sulla questione della sua appartenenza all'Unione europea, un punto a partire dal quale" Angela Merkel non si batterà più sulla permanenza di Londra nell'Ue, riferiscono a Spiegel fonti vicine al governo di Berlino.

E oggi Steffen Seibert ripete: "L'elemento fondamentale è che la libertà di circolazione in seno all'Unione europea non è negoziabile per la Germania. Ecco cosa ha detto la cancelliera".

Naturalmente, Merkel ritiene che "la lotta contro eventuali abusi causati dalla libertà di circolazione delle persone è un argomento di discussione legittimo, anche per noi in Germania", ma questo non può portare a mettere in discussione in via generale il principio della libertà di circolazione.

Se vincerà le prossime legislative, David Cameron ha promesso la tenuta di un referendum entro il 2017 sulla permanenza del Regno Unito nell'Ue.

Redazione Milano


DER SPIEGEL: ''PER LA SIGNORA MERKEL, LA GRAN BRETAGNA PUO' USCIRE DALLA UE, SE INSISTE COL BLOCCO DELL'IMMIGRAZIONE''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
WALL STREET JOURNAL: ''L'ITALIA TOSSICA ATTRAVERSA FASE VELENOSA: CRESCITA DEBOLE, ALTO DEBITO'' (RENZI MOLLATO DAGLI USA)

WALL STREET JOURNAL: ''L'ITALIA TOSSICA ATTRAVERSA FASE VELENOSA: CRESCITA DEBOLE, ALTO DEBITO''
Continua

 
APPELLO DI PREMI NOBEL PER LA PACE (QUELLI VERI, NON OBAMA) ALLA SPAGNA PERCHE' CONSENTA IL REFERENDUM IN CATALUNIA

APPELLO DI PREMI NOBEL PER LA PACE (QUELLI VERI, NON OBAMA) ALLA SPAGNA PERCHE' CONSENTA IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!