74.216.007
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RICCARDO BOSSI NEGA TUTTO E SUL BELSITO: ''NON MI RISULTA CHE ABBIA DILAPIDATO SOLDI PUBBLICI''.

martedì 7 maggio 2013

«Quello yacht non è mio. Non ho nemmeno la patente per guidarla. È la barca di un mio amico, Stefano Alessandri. Non è il mio socio. Siamo amici dal 2009. Inoltre la barca risulta comprata da lui nel 2007, data in cui non solo non lo conoscevo, ma non conoscevo nemmeno Francesco Belsito».

Così Riccardo Bossi, primogenito di Umberto, ha replicato in un'intervista a «Chi» alle rivelazioni che lo riguardano a proposito dello «Stella», uno yacht da 2,5 milioni di euro che, secondo la Finanza, sarebbe stato comperato da lui con i soldi della Lega. «Non mi risulta che Belsito abbia acquistato quell'imbarcazione - ha aggiunto - e soprattutto non mi risulta che abbia dilapidato soldi pubblici. Tutte le spese indicate sono state effettuate con denaro privato e non pubblico».

«Sono stato invitato - ha proseguito - qualche volta in barca con la mia fidanzata e una coppia di amici. Ho dei bellissimi ricordi legati a quella barca. Appena ho conosciuto Sara, abbiamo trascorso a bordo un bel weekend». (Agi)

Ma...

"Stella è «lo yacht di Riccardo Bossi». Sta, o meglio stava a Mentone, «in Costa Azzurra, ed è quello comprato coi soldi della Lega». In quattro paginette provenienti da un altro fascicolo, nelle parole fra due uomini intercettati nell’ambito di quell’indagine, compare per la prima volta la scia di Stella, Sunseeker di 22 metri, due motori, tre cabine, due moto d’acqua e imperdibile ponte in tek, che a partire da quelle parole viene attribuita, come proprietario di fatto, a Riccardo Bossi. Il primogenito di Umberto, e già indagato per appropriazione indebita nell’ambito delle spese pazze della family: l’uomo delle gare in macchina e degli yacht a motore. E Stella, che secondo il gip Gianfranco Criscione sarebbe frutto di una delle appropriazioni indebite dell’ex tesoriere Francesco Belsito ai danni della Lega, vale, a seconda dell’equipaggiamento, dai 2 ai 3 milioni di euro. Di Stella parlava, nell’intercettazione trasmessa alle carte della Family del procuratore aggiunto Alfredo Robledo e dei sostituti Roberto Pellicano e Paolo Filippini, Romolo Girardelli, faccendiere genovese detto l’«ammiraglio», appena arrestato con Belsito, per associazione per delinquere finalizzata a truffe, appropriazioni indebite, riciclaggio. L’ammiraglio e un altro uomo dicevano dunque dello «yacht che Riccardo Bossi ha ormeggiato in Costa Azzurra» comprato «coi soldi della Lega».E ora che Stella è stata rintracciata da uno scoop giornalistico in Tunisia a Port El Kantaoui (dove sarebbe giunta nottetempo da Mentone un anno fa, mentre infuriava lo scandalo delle ruberie in casa Lega), e ora che in molti in quel porto avrebbero riconosciuto in Riccardo quello che sembrava il padrone, la questione per i pm milanesi è risalire alle linee di pagamento dello yacht. E cioè tornare indietro di due anni, rispetto al cono di luce sui conti della Lega a partire dal 2010, nell’ambito dell’inchiesta per truffa e appropriazione indebita da parte di Belsito, Umberto Bossi e i figli Riccardo e Renzo. Perché Stella risulta acquistata nel 2008 da una società che ha in carico il solo natante, la Stella Luxury Charter ltd e costituita apposta nel 2007. E il proprietario, che secondo il gip Criscione è un prestanome, risulta essere amico e compare di rally di Riccardo: Stefano Alessandri, classe 1958, romano residente a Monza. Il quale, però, al momento si trova in Lettonia. La strada pare in salita. La barca potrebbe essere bloccata in Tunisia da un provvedimento previsto dalle norme antiriclaggio. (IlGiorno)


RICCARDO BOSSI NEGA TUTTO E SUL BELSITO: ''NON MI RISULTA CHE ABBIA DILAPIDATO SOLDI PUBBLICI''.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MILANO: 20 DITTE AL GIORNO CHIUDONO, -15% LAVORO A TEMPO DETERMINATO -33,4% QUELLO PARASUBORDINATO.

MILANO: 20 DITTE AL GIORNO CHIUDONO, -15% LAVORO A TEMPO DETERMINATO -33,4% QUELLO PARASUBORDINATO.

 
IL TAR DEL LAZIO SCHIANTA EQUITALIA: LE CARTELLE SONO TUTTE NULLE!  - VI SPIEGHIAMO COME FARE RICORSO.

IL TAR DEL LAZIO SCHIANTA EQUITALIA: LE CARTELLE SONO TUTTE NULLE! - VI SPIEGHIAMO COME FARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua
Precedenti »