45.169.492
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MILANO E' L'ESEMPIO DI COME IL PD VUOLE RIDURRE L'ITALIA: SUK PUZZOLENTE SENZA LEGGE IN MANO A CLANDESTINI DELINQUENTI

sabato 1 novembre 2014

MILANO - "Mille e quattrocento occupazioni abusive dall'inizio del 2013 a Milano. Una vergogna, ma non c'e' da stupirsi. Una situazione del genere non si era mai verificata con le nostre Amministrazioni alla guida di Milano, semplicemente perche' si facevano gli sgomberi. In questi ultimi tre anni, di sgomberi se ne sono fatti ben pochi e in tal modo si incoraggiano le illegalita'". Cosi' Riccardo De Corato, vice-presidente del Consiglio comunale di Milano e capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale in Regione, in merito alla situazione delle occupazioni abusive di alloggi e appartamenti a Milano.

"Chi occupa abusivamente ha la pressoche' matematica certezza che da quell'alloggio non lo caccia piu' nessuno - aggiunge -. Le nostre Giunte di Centrodestra avevano, invece, conseguito risultati molto importanti: 1048 interventi effettuati nel 2009, 548 alloggi liberati.

Nel 2010 invece gli interventi sono stati 2700, 469 gli alloggi riconsegnati al patrimonio cittadino e un altro centinaio all'Aler. Pisapia ha dimezzato queste cifre. Recenti inchieste giornalistiche, attualmente, evidenziano numeri a quattro cifre.

Noi di FDI-AN lo stiamo dicendo da anni e abbiamo lanciato un allarme reale: dov'e' finita la task-force che le nostre Giunte di centrodestra avevano avviato insieme alla Prefettura e che contava di agenti della Polizia Locale per gli interventi nelle case del Comune e della Polizia di Stato per le operazioni nelle strutture Aler? Gli sgomberi entro le 48 dall'occupazione, che non prevedono l'intervento del Tribunale e degli assistenti sociali, erano un efficace strumento di dissuasione.

Ma la Giunta Pisapia, a sua volta ostaggio degli attivisti dei centri sociali che difendono gli abusivi, non ha mosso un dito per ristabilire un minimo di legalita'. Un maggior numero di alloggi liberati e riconsegnati alla disponibilita' pubblica si traducono in altrettante famiglie, che ne hanno diritto, sistemate in una casa. Invece, con Pisapia siamo al paradosso: cittadini costretti a presidiare le loro case per il timore di trovarle occupate anche dopo una breve assenza, ritorsioni contro chi ha il coraggio di denunciare le illegalita'.

A Milano, gli onesti partono con un handicap. Gli abusivi simulano gli handicap per occupare le case ed evitare lo sgombero".

Redazione Milano


MILANO E' L'ESEMPIO DI COME IL PD VUOLE RIDURRE L'ITALIA: SUK PUZZOLENTE SENZA LEGGE IN MANO A CLANDESTINI DELINQUENTI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PISAPIA   MILANO   OCCUPAZIONI   ROM   ZINGARI   LADRI   VIOLENZA   LEGGE   STATO   ITALIA   VERGOGNA   DE CORATO   GIUNTA   DEL PD    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GENTE NON HA PIU' NIENTE DA VENDERE: HANNO CHIUSO I DUE TERZI DEI ''COMPRO ORO'' IN ITALIA PER MANCANZA DI CLIENTI

LA GENTE NON HA PIU' NIENTE DA VENDERE: HANNO CHIUSO I DUE TERZI DEI ''COMPRO ORO'' IN ITALIA PER
Continua

 
ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL GOVERNO RENZI HA CREATO 221 TASSE DA PAGARE NEL MESE DI NOVEMBRE. INGESTIBILE E STUPIDO

ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / IL GOVERNO RENZI HA CREATO 221 TASSE DA PAGARE NEL MESE DI NOVEMBRE.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!